Questo sito contribuisce alla audience di

I 4 migliori smartwatch con sim del 2024

Foto di ragazzo che parla allo smartwatch con sim e prodotti in primo piano
LA NOSTRA SCELTA

Apple Watch Series 9 GPS

- 40%

MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Xiaomi Watch 2 Pro 4G

- 40%

Prodotto
LA NOSTRA SCELTA

Apple Watch Series 9 GPS

Oggi -15%

-15%

MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Xiaomi Watch 2 Pro 4G

Samsung Galaxy Watch6

Oggi -34%

-34%

Apple Watch Ultra 2 GPS

LA NOSTRA SCELTA

Apple Watch Series 9 GPS

Oggi -15%

voto
9.0

Sistemi compatibili

iPhone Xs o successivo con iOS 17 o successivo

Sistema operativo

watchOS 10

Tipo display

Retina always-On LTPO OLED

Dimensioni display

45 mm x 38 mm

Tempi di ricarica

Circa 45 minuti (80%)

Peso

38,7 g (Alluminio, GPS), 39,0 g (Alluminio, GPS + Cellular), 51,5 g (Acciaio inossidabile)

Funzioni salute

App ECG2 / App Monitoraggio ciclo / App Battito cardiaco / Notifiche frequenza cardiaca troppo alta o troppo bassa / Notifiche ritmo cardiaco irregolare / App Farmaci / App Mindfulness / App Rumore / App Sonno

Funzioni fitness

Resistenza all'acqua fino a 50 metri / Monitoraggio dell'attività personalizzato

Durata batteria

18 ore con utilizzo normale - 36 ore in modalità risparmio energetico

Pro

  • Precisione e tempismo nella definizione dei parametri
  • User-frienfly
  • Facilità di personalizzazione

Contro

  • Durata della batteria inferiore alle aspettative
MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Xiaomi Watch 2 Pro 4G

voto
8.5

Sistemi compatibili

Android 8.0 e superiori

Sistema operativo

Wear OS by Google

Tipo display

1.43 inch AMOLED

Dimensioni display

47.6 mm x 45.9 mm

Tempi di ricarica

Circa 45 minuti

Peso

50 g

Funzioni salute

Frequenza cardiaca / SpO2 / monitoraggio del sonno

Funzioni fitness

Resistenza all'acqua di 5 ATM / Misurazione della composizione corporea

Durata batteria

55 ore

Pro

  • Design classico ed ergonomico
  • Monitoraggio puntuale e continuo
  • Rapporto qualità-prezzo vincente

Contro

  • Può bloccarsi o riavviarsi in modo casuale

Samsung Galaxy Watch6

Oggi -34%

voto
8.0

Sistemi compatibili

Galaxy Z Fold5

Sistema operativo

Android 10.0,Android 11.0,Android 12.0,Android 13.0

Tipo display

Display 1.3" OLED 43 mm Digitale Touch screen

Dimensioni display

42,5 mm x 42,x 5 mm

Tempi di ricarica

Circa 60 minuti

Peso

52 g

Funzioni salute

Monitoraggio del sonno / Analisi BIA

Funzioni fitness

Resistenza ad acqua dolce max di 1,5 metri fino a 30 minuti / Zona di frequenza cardiaca personalizzata / Sensori per il rilevamento del battito

Durata batteria

40 ore

Pro

  • Estetica di alto livello
  • Display luminoso e pratico
  • Carica rapida

Contro

  • Connessione non sempre ottimale

Apple Watch Ultra 2 GPS

voto
8.5

Sistemi compatibili

iPhone Xs o successivo con iOS 17 o successivo

Sistema operativo

WatchOS

Tipo display

Retina always-on

Dimensioni display

49 mm

Tempi di ricarica

Circa 60 minuti (80%)

Peso

61,4 g

Funzioni salute

Notifiche sulla salute cardiaca / app Livelli O₂ / app ECG / Rilevamento incidenti / Rilevamento cadute

Funzioni fitness

Resistenza all'acqua fino a 100 metri / Zone di frequenza cardiaca workout su misura / mappe percorsi per gli allenamenti in bici / GPS di precisione a doppia frequenza

Durata batteria

36 ore con utilizzo normale / 72 ore con risparmio energetico

Pro

  • Visuale perfetta sul display
  • Estrema personalizzazione
  • Batteria durevole
  • Adatto agli sport all'aperto

Contro

  • User experience non sempre all'altezza

Punteggio

VOTO
9.0
VOTO
8.5
VOTO
8.0
VOTO
8.5
Dati tecnici

Sistemi compatibili

Sistemi compatibili

iPhone Xs o successivo con iOS 17 o successivo
Android 8.0 e superiori
Galaxy Z Fold5
iPhone Xs o successivo con iOS 17 o successivo

Sistema operativo

Sistema operativo

watchOS 10
Wear OS by Google
Android 10.0,Android 11.0,Android 12.0,Android 13.0
WatchOS

Tipo display

Tipo display

Retina always-On LTPO OLED
1.43 inch AMOLED
Display 1.3" OLED 43 mm Digitale Touch screen
Retina always-on

Dimensioni display

Dimensioni display

45 mm x 38 mm
47.6 mm x 45.9 mm
42,5 mm x 42,x 5 mm
49 mm

Tempi di ricarica

Tempi di ricarica

Circa 45 minuti (80%)
Circa 45 minuti
Circa 60 minuti
Circa 60 minuti (80%)

Peso

Peso

38,7 g (Alluminio, GPS), 39,0 g (Alluminio, GPS + Cellular), 51,5 g (Acciaio inossidabile)
50 g
52 g
61,4 g

Funzioni salute

Funzioni salute

App ECG2 / App Monitoraggio ciclo / App Battito cardiaco / Notifiche frequenza cardiaca troppo alta o troppo bassa / Notifiche ritmo cardiaco irregolare / App Farmaci / App Mindfulness / App Rumore / App Sonno
Frequenza cardiaca / SpO2 / monitoraggio del sonno
Monitoraggio del sonno / Analisi BIA
Notifiche sulla salute cardiaca / app Livelli O₂ / app ECG / Rilevamento incidenti / Rilevamento cadute

Funzioni fitness

Funzioni fitness

Resistenza all'acqua fino a 50 metri / Monitoraggio dell'attività personalizzato
Resistenza all'acqua di 5 ATM / Misurazione della composizione corporea
Resistenza ad acqua dolce max di 1,5 metri fino a 30 minuti / Zona di frequenza cardiaca personalizzata / Sensori per il rilevamento del battito
Resistenza all'acqua fino a 100 metri / Zone di frequenza cardiaca workout su misura / mappe percorsi per gli allenamenti in bici / GPS di precisione a doppia frequenza

Durata batteria

Durata batteria

18 ore con utilizzo normale - 36 ore in modalità risparmio energetico
55 ore
40 ore
36 ore con utilizzo normale / 72 ore con risparmio energetico

Pro

Pro

  • Precisione e tempismo nella definizione dei parametri
  • User-frienfly
  • Facilità di personalizzazione
  • Design classico ed ergonomico
  • Monitoraggio puntuale e continuo
  • Rapporto qualità-prezzo vincente
  • Estetica di alto livello
  • Display luminoso e pratico
  • Carica rapida
  • Visuale perfetta sul display
  • Estrema personalizzazione
  • Batteria durevole
  • Adatto agli sport all'aperto

Contro

Contro

  • Durata della batteria inferiore alle aspettative
  • Può bloccarsi o riavviarsi in modo casuale
  • Connessione non sempre ottimale
  • User experience non sempre all'altezza
Aggiornato il 28 Giugno 2024
Ph. Consigli.it
È l'accessorio del momento: lo smartwatch con sim è uno strumento utile per molte attività. Ecco cosa devi sapere prima di acquistarne uno e quali sono i migliori modelli in circolazione!

Pochi prodotti tecnologici sono comodi e funzionali come un buono smartwatch. Questo tipo di orologi permette di “sostituirsi” per alcune delle funzioni che solitamente sono prerogativa dei nostri telefoni: sono infatti in grado di effettuare chiamate, leggere messaggi o connettersi ad internet. Ma non solo: se sei un appassionato di sport e ami tenerti in forma, troverai in questo genere di articoli un alleato formidabile, che ti permetterà di tenere traccia di tutti i parametri necessari. Ma di questo parleremo nel dettaglio più avanti.

 

Se anche per te è arrivato il momento di mettere le mani su uno smartwatch e scoprire tutto il potenziale di questi articoli, allora ti trovi nel posto giusto: abbiamo pensato di preparare una guida in cui elencare alcuni dei migliori prodotti sul mercato, con tutte le caratteristiche che vanno conosciute per una valutazione approfondita. Inoltre, risponderemo ad alcune delle domande che potresti avere in merito agli smartwatch e alle loro peculiarità.


In questo articolo
  • Come scegliere lo smartwatch con SIM
  • I migliori smartwatch con SIM del momento
  • Che SIM ci vuole per smartwatch?
  • Cosa si può fare con lo smartwatch?
  • Dove si inserisce la SIM nello smartwatch?

Come scegliere lo smartwatch con SIM

Scegliere uno smartwatch con SIM, soprattutto per chi non ha familiarità con questo tipo di prodotti, non è semplice. Il mercato degli “orologi intelligenti”, infatti, è estremamente ricco e variegato: magari hai aperto internet, cercato qualche suggerimento in merito e ti sei ritrovato ancora più confuso di prima. Non ti preoccupare abbiamo preparato questa guida proprio per questo, se vuoi scegliere lo smartwatch con SIM migliore per te sei nel posto giusto. 

 

Confrontando i prodotti e approfondendo le singole caratteristiche di ogni smartwatch, infatti, sarai in grado di trovare il prodotto che cerchi. Andiamo a vedere quali sono le caratteristiche da considerare in modo da essere preparati al meglio prima di passare all’analisi dei prodotti che abbiamo selezionato per te

Sistema operativo

Capire quale sia il sistema operativo previsto dal tuo nuovo smartwatch è fondamentale, in quanto dalla sua compatibilità con quello del telefono di riferimento dipende l’effettiva “connessione” tra i due. Sincronizzare le notifiche, elaborare i parametri collegati all’attività fisica, tenere controllato il proprio stato di salute sono tutte azioni possibili solo nel momento in cui il sistema operativa permette la compatibilità: se ti stai chiedendo quali sono le piattaforme software più comuni, ecco una breve panoramica. 

  1. WatchOS. È il sistema operativo previsto per Apple Watch e che lo rende compatibile con gli ultimi modelli di iPhone e permette di integrare le sue funzioni con iOS.
  2. Wear OS. Ex Android Wear, questo sistema operativo è sviluppato da Google e fa riferimento agli smartwatch da abbinare ai telefoni che prevedono l’utilizzo di Android: ricordati, a questo proposito, che la versione di quest’ultimo deve necessariamente essere la 4.4 o successiva. Inoltre, WearOS è compatibile anche con iOS, anche se con modalità più limitate.
  3. Tizen. Questo sistema operativo è quello impiegato da Samsung per i suoi smartwatch, ma è possibile utilizzarne le funzionalità anche sui diversi dispositivi Android. Il suo punto forte è proprio una versatilità con pochi eguali che gli permette di abbinarsi anche agli iPhone grazie ad un’app dedicata.
  4. Altri sistemi operativi. Oltre a quanto ti abbiamo indicato, esistono anche altri operative systems di cui gli smartwatch di alcuni produttori sono equipaggiati, anche se il rischio di non poter integrare alla perfezione tra diversi dispositivi è, in questo caso, molto più ampio.

Display

Il display è, ovviamente, un aspetto a cui fare caso quando si va ad acquistare uno smartwatch con SIM, perché dalla sua grandezza e dalla forma dipende la comodità dell’utente nella fase di utilizzo. Per cominciare, cercate di capire se preferite una forma circolare o quadrata: se la prima è più elegante e simile a un orologio tradizionale, la seconda è generalmente più ottimizzata per le diverse funzioni a cui uno smartwatch è adibito.

 

Altra differenza a cui fare caso è quella tra tecnologia LCD e OLED/AMOLED: la prima garantisce una migliore leggibilità sotto il sole, mentre la seconda offre resa dei neri ottimale e buona autonomia. Un ulteriore aspetto a cui dovresti fare caso è la tecnologia always-on: in sostanza, il display di alcuni orologi particolarmente avanzati non si oscura quando questi non vengono utilizzati, ma rimane sempre acceso mostrando l’ora o altre informazioni utili in ogni momento. Di solito questa modalità è a basso consumo, e non incide in maniera eccessiva sulla durata della batteria.

Autonomia della batteria

Arriviamo all’autonomia della batteria, parametro fondamentale per poter utilizzare il tuo smartwatch il più a lungo possibile ed evitare di rimanere senza nei momenti più importanti. È possibile identificare una durata media, che va dalle 24 alle 48 ore, ma bisogna sempre ricordarsi che la longevità effettiva dipende dall’utilizzo che si fa di questi prodotti: la capienza della batteria (misurata in milliampere-ora), il tempo che si trascorre su internet, la quantità di musica ascoltata, la luminosità, l’utilizzo del GPS e altri aspetti incidono in maniera massiva sull’autonomia del prodotto. In generale, può essere una buona idea confrontarsi con altri utenti o visionare alcune recensioni dei prodotti specifici per farsi un’idea migliore.

Connettività LTE, Bluetooth e WiFi

Essere in grado di connettersi è fondamentale per uno smartwatch, ed è l’aspetto che lo rende effettivamente “intelligente” e ci permette di rimanere in contatto con il mondo. Per questo è importante fare attenzione ai vari parametri come connettività LTE, Bluetooth e WiFi: se gli ultimi due sono senz’altro più noti, qualcuno potrebbe chiedersi di cosa stiamo parlando per quanto riguarda il primo aspetto. Non preoccuparti, non è niente di complicato: la connettività LTE è, in sostanza, quello che siamo soliti chiamare il 4G. Nonostante i due elementi non siano prettamente dei sinonimi, nel linguaggio comune e in certi aspetti commerciali sono ormai soliti sovrapporsi.

Funzionalità principali (monitoraggio e tracking)

Monitoraggio e tracking sono funzionalità da tenere in considerazione sia per la vita di ogni giorno sia per chi pensa di utilizzare lo smartwatch per delle attività sportive. Un buon prodotto deve infatti essere in grado di poter tracciare la tua posizione nel migliore dei modi, con una precisione estremamente affidabile. 

I migliori smartwatch con SIM del momento

Dopo aver approfondito tutte le caratteristiche che uno smartwatch deve necessariamente possedere per configurarsi come un prodotto vincente, possiamo entrare nel vivo di questa guida: quali sono i migliori smartwatch sul mercato? E per quali aspetti si differenziano l’uno dall’altro? Abbiamo preso in esame alcuni modelli che si configurano come i più performanti in circolazione, in modo da aiutarti a restringere l’ampio spettro di smartwatch tra cui scegliere e rendere più semplice la lunga e complessa fase di selezione.

Apple Watch Series 9 GPS, la nostra scelta

foto apple watch series 9
Ph. Amazon.it

Apple Watch Series 9 GPS è il compagno ideale per una vita sana ed è diventato ancora più potente grazie al nuovo chip S9: tutte le funzioni legate a salute, sicurezza e attività fisica offrono dati utili e aggiornati in maniera straordinariamente precisa. In più, il design delle app è stato aggiornato, rendendo molto più user-friendly il suo utilizzo e l’intera esperienza.

 

Questo prodotto spicca anche per la sua facilità di personalizzazione, con tanti quadranti e cinturini a disposizione per rendere il prodotto davvero tuo. Un altro aspetto vincente dell’Apple Watch Series 9 GPS è sicuramente la precisione e il tempismo nel fornire i parametri fisici: livello di ossigeno nel sangue, fasi di sonno, temperatura, monitoraggio del ciclo e molto altro. Con questo prodotto, per esempio, è possibile fare un ECG e capire quanto dura il proprio sonno profondo, oltre che tenere d’occhio il proprio stato d’animo.

Foto di ciclista con apple watch 9
Ph. Amazon.it

Gli amanti dello sport non potranno più fare a meno dell’Apple Watch Series 9 GPS, fenomenale compagno di qualsiasi attività fisica abbiano in mente. Tutti i parametri utili a monitorare il workout vengono forniti in tempo reale e con straordinaria precisione, cambiando totalmente l’esperienza di un allenamento autonomo. 


Cosa ci è piaciuto
  • Precisione e tempismo nei parametri
  • Interfaccia user-friendly
  • Facilità di personalizzazione

Aspetti da migliorare
  • Durata della batteria non ottimale

Xiaomi Watch 2 Pro 4G: il migliore per qualità-prezzo

Foto di xiaomi watch 2 pro
Ph. Amazon.it

Xiaomi Watch 2 Pro 4G è un prodotto davvero particolare, una “chicca” che abbiamo trovato per te. Tutto in questo smartwatch è accattivante: dal design classico all’elegante cassa in acciaio inox, passando per l’ergonomica corona girevole e la grande autonomia, in grado di raggiungere la soglia delle 72 ore. Non manca un monitoraggio puntuale e continuo della propria salute, tra frequenza cardiaca e controllo del sonno. Ciò che convince maggiormente dello Xiaomi Watch 2 Pro 4G, comunque è senz’altro il suo prezzo: non solo perché è più basso rispetto alla concorrenza, e permette quindi un risparmio notevole ai consumatori, ma anche e soprattutto perché il suo costo contenuto non si traduce affatto in un prodotto di “bassa fascia”. Al contrario, questo smartwatch è tra i migliori sul mercato, ed è in grado di rispondere a un ampio numero di esigenze e bisogni.

Foto di xiaomi watch 2 pro
Ph. Amazon.it

Xiaomi Watch 2 Pro 4G è il prodotto ideale per chi vuole munirsi di uno smartwatch efficiente e performante spendendo molto meno di quanto il suo valore suggerirebbe. In aggiunta, si ricarica con estrema velocità, permettendoti di averlo sempre a disposizione e minimizzando il rischio di trovarsi con lo smartwatch scarico al momento del bisogno. 


Cosa ci è piaciuto
  • Design classico ed ergonomico
  • Monitoraggio puntuale e continuo
  • Rapporto qualità-prezzo vincente

Aspetti da migliorare
  • Può bloccarsi o riavviarsi in modo casuale

Samsung Galaxy Watch6 Classic LTE 43mm, dove estetica e funzionalità si incontrano

foto di samsung watch6 classic
Ph. Amazon.it

Samsung Galaxy Watch6 Classic LTE 43mm è un orologio che piace davvero tanto: merito della sua estetica di alto livello, sia per quanto riguarda il display (sempre luminoso e facile da leggere) sia per i materiali utilizzati. Inoltre, ha un ventaglio di funzioni estremamente ampio, tra i più completi in assoluto, come per la salute e lo sport per cui ci sono tantissime modalità di personalizzazione, che rendono questo tipo di attività ancora più piacevole e produttiva. Tra i tanti aspetti interessanti di questo smartwatch, vogliamo focalizzarci sulla sua batteria. Innanzitutto, può essere ricaricata a tempo di record, arrivando a circa metà in soli 30 minuti; inoltre, con una ricarica completa può raggiungere la durata di 40 ore, garantendoti il giusto supporto per tutte le attività che vorrai svolgere.

Samsung Galaxy watch 6 classic
Ph. Amazon.it

Samsung Galaxy Watch6 Classic LTE 43mm è dedicato a chi cerca il perfetto connubio tra estetica e funzionalità. Se non puoi fare a meno di indossare qualcosa che sia molto bello da vedere e, allo stesso tempo, possa assolvere nel migliore dei modi tutti i compiti per il quale lo hai acquistato, questo smartwatch saprà decisamente come soddisfarti. 


Cosa ci è piaciuto
  • Estetica di alto livello
  • Display luminoso e pratico
  • Carica ultrarapida

Aspetti da migliorare
  • Connessione non sempre ottimale con lo smartphone

Apple Watch Ultra 2 GPS: per chi ama fare sport sul serio

Apple watch Ultra 2
Ph. Amazon.it

Apple Watch Ultra 2 GPS è un prodotto di alto livello, il cui costo elevato è giustificato dalle molte funzionalità e dall’alto livello delle features. Il display Retina always-on, per esempio offre una visibilità totale e pressoché perfetta in qualsiasi condizione, dalle stanze buie al pieno sole: inoltre, puoi personalizzare il display con le info di base che preferisci, per avere la migliore esperienza possibile. Anche la connettività è notevole: essendo di serie, puoi chiamare e messaggiare con chi preferisci senza alcun problema; nel tempo libero, ascolta la tua musica preferita e i podcast che ami in streaming. Parliamo, inoltre, di un prodotto che fa della robustezza e della versatilità i suoi marchi di fabbrica, e che saprà accompagnarti praticamente ovunque. Sono molti gli aspetti che rendono Watch Ultra 2 GPS spettacolare: su tutti, la sua eccezionale durata. Se hai attivato la modalità risparmio energetico, infatti, può arrivare anche a 72 ore: un elemento di fondamentale importanza se ti trovi fuori casa per qualche giorno, magari mentre sei impegnato in una delle tue avventure sportive, e non hai modo di metterlo sotto carica. 

Apple watch ultra 2
Ph. Amazon.it

Questo smartwatch dovrebbe essere a polso di chiunque ami praticare sport e attività fisica, anche in condizioni ambientali non convenzionali. La cassa da 49 mm in titanio, per esempio, è a prova di corrosione, e può resistere sott’acqua fino a 100 metri di profondità. L’Apple Watch Ultra 2 GPS è pensato per chi pratica endurance, sport subacquei e avventure outdoor: il modello, infatti, presenta tre cinturini speciali, pensati per ognuna di queste attività.


Cosa ci è piaciuto
  • Visuale perfetta sul display
  • Estrema personalizzazione
  • Batteria durevole
  • Adatto agli sport all'aperto

Aspetti da migliorare
  • User experience non sempre all'altezza

Che SIM ci vuole per smartwatch?

Le SIM da utilizzare negli smartwatch non sono sempre le stesse. Parlando del formato, per esempio, i vari modelli generalmente supportano le microSIM e le nanoSIM, ma non solo: alcuni Apple Watch recenti possono prevedere l’esclusivo supporto della eSIM; in sostanza, si tratta di una scheda virtuale che ha la “forma” di un chip integrato e può essere abbinato a specifici piani tariffari. Attenzione, però, perché non tutti gli operatori prevedono l’utilizzo della eSIM: ricordati quindi di controllare la compatibilità tra questo tipo di SIM, il modello in questione e il piano dell’operatore, per evitare di incorrere in sgradevoli sorprese dopo aver acquistato il vostro nuovo smartwatch. 

 

L’inserimento della SIM permette di attivare la connettività dei modelli: quelli di fascia più alta, come tutti i prodotti che abbiamo selezionato e descritto per te, prevedono la connettività 4G/LTE, che comporta la possibilità di accedere a internet, effettuare e ricevere chiamate e utilizzare gli SMS in maniera indipendente dallo smartphone di riferimento. Questo significa che potrai sempre utilizzare il tuo smartphone per essere collegato con i tuoi contatti e non dovrai più ricorrere al cellulare per alcune delle sue funzioni di base. 

 

Cosa si può fare con lo smartwatch?

Il motivo principale del grande successo degli smartwatch risiede nel fatto che questo tipo di prodotti tecnologici svolgono un grandissimo numero di funzioni e rendono estremamente facile per gli utenti eseguire determinazioni azioni attraverso pochi tocchi sul proprio polso. Per esempio, consentono di accedere ad internet, controllare i messaggi, gestire le notifiche, effettuare telefonate: insomma, tutto ciò (o quasi) che riguarda la comunicazione con il mondo esterno. Affinchè il tuo smartwatch sia performante in questo senso e ti permetta di utilizzare al meglio le funzioni di cui dispone, è importante che il display sia ben illuminato, come quello del Samsung Galaxy Watch6 Classic LTE 43m, e che l’interfaccia sia estremamente user-friendly come nel caso dell’Apple Watch Series 9 GPS.

 

Inoltre, gli smartwatch rivestono un ruolo fondamentale nel monitoraggio delle condizioni di salute di chi li indossa, e non a caso sono gettonatissimi dagli amanti dello sport: con questo tipo di prodotto al polso sarai costantemente in grado di controllare i battiti cardiaci, i parametri biofisici (come la pressione) e i vari progressi all’interno dei tuoi allenamenti. Con il giusto smartwatch, come ad esempio l’Apple Watch Ultra 2 GPS, compirai un importante upgrade nel tuo workout quotidiano.

 

Dove si inserisce la SIM nello smartwatch?

Come già anticipato, i migliori smartwatch sono quelli che hanno la possibilità di inserire la SIM, che è la chiave per garantire una connettività su tutti i livelli. Il primo step, però, è quello di identificare la SIM corretta e capire qual è il formato ideale: dopo aver trovato il prodotto appropriato, apri il coperchio posteriore dell’orologio e solleva la batteria per inserire la SIM. Queste sono le istruzioni di base, ma i diversi modelli potrebbero presentare una composizione leggermente diversa: assicurati dunque di conoscere bene l’articolo che hai tra le mani e, in caso di dubbio, chiedi ad un esperto o al rivenditore. 


I 4 migliori smartwatch con sim del 2024
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati