Questo sito contribuisce alla audience di

Come scegliere le cuffie Bluetooth? Qualche dritta utile

cuffie bluetooth bose sfondo blu
Passiamo la maggior parte della nostra giornata con le cuffie alle orecchie: audiolibri, musica, corsi online etc… Ma sono tutte uguali? E qual è quella migliore per me? Scopriamolo insieme!

Ci sono ormai centinaia di modelli di cuffie Bluetooth in commercio, e per chi non è un tecnico sorge spontanea una domanda: ma non sono tutte uguali? No, le cuffie Bluetooth possono avere caratteristiche molto differenti per quanto riguarda qualità, funzionalità e materiali. Abbiamo scelto le 5 migliori cuffie Bluetooth acquistabili online, basandoci su resistenza, feedback e qualità prezzo, ma prima vediamo cosa diversifica tanto i prezzi di questi prodotti e come scegliere quelle adatte.

Cuffie On-ear e Over-ear, quale scegliere?

Esistono due categorie di cuffie wireless: In-Ear, On-Ear/Over-Ear. Le cuffie wireless In-Ear sono piccoli auricolari che si inseriscono all’interno del padiglione. Risultano più piccole e per certi aspetti più comode, ma spesso peccano dal lato tecnico rinunciando alla qualità del suono in favore di una misura più compatta. Sono le On-ear e le Over-ear, infatti, ad essere considerate cuffie di maggiore qualità, professionalità e durata. Sebbene questi modelli appaiano ad una prima occhiata molto simili fra loro è bene notare che le cuffie On-ear si appoggiano all’orecchio, ma senza coprirlo del tutto. Sono più leggere e leggermente più piccole ma, come abbiamo già visto, questo rappresenta una piccola perdita di qualità. Non coprendo interamente il padiglione, infatti, riscontrano maggiori difficoltà nell’isolamento del suono. Le cuffie Over-ead, sebbene più pesanti e ingombranti, coprono completamente il padiglione garantendo un’esclusione totale dei rumori esterni e un miglioramento della potenza di suono.

Cuffie Bluetooth: 3 caratteristiche utili

Tralasciando particolari tecnicismi e dettagli specifici, vi sono alcuni requisiti che dovremmo controllare prima di scegliere le cuffie wireless più adatte a noi.

  1. Materiali: Preferisci avere cuffie resistenti o comode e leggere? Nel primo caso, le scelte migliori ricadono su una struttura in metallo e una copertura in pelle sintetica. Altrimenti esistono molti modelli in plastica (leggerissimi ma meno resistenti) con i padiglioni in tessuto traspirante.

  1. Specifiche tecniche: Per garantire la migliore qualità del suono possibile, vanno considerati tre fattori: la potenza effettiva del suono (sensibilità), la pulizia del suono (impedenza) e la velocità di trasmissione delle frequenze radio (risposta in frequenza). In particolare un alto grado di impedenza è un requisito fondamentale, in quanto determina quanto bene sentiremo la musica nelle nostre cuffie.  Ricorda però che, se dovessi scegliere delle cuffie ad impedenza alta (normalmente utilizzate dai professionisti della musica) avrai bisogno di un amplificatore per apprezzare al meglio i suoni.

  1. Cancellazione dei rumori e qualità del microfono: Come abbiamo già visto, l’isolamento dai rumori esterni dipende in principal misura dal modello di cuffia che abbiamo scelto. Tuttavia ormai quasi tutti gli auricolari Bluetooth dispongono di tecnologia ANC (active noise cancellation) che tramite microfoni appositi cancella le frequenze di suono ambientali isolando le nostre orecchie completamente. Anche la qualità del microfono (spesso pessima) è importante nello scegliere il nostro auricolare. La possibilità di effettuare chiamate tramite cuffie, infatti, è un’opzione comoda per il quale però è necessaria una potenza del microfono abbastanza alta.

Le migliori cuffie Bluetooth dell'anno

Vediamo ora quali sono le cuffie Bluetooth con un miglior rapporto qualità-prezzo, basandoci sui pareri di esperti e consumatori!

Sony: Cuffie Bluetooth on-ear con 50 ore di autonomia.

Sony è sempre una certezza del mondo dell’audiovisivo. Le sue cuffie Bluetooth On-ear sono comode e leggere con la struttura in plastica e i padiglioni regolabili dotati di pulsante per rispondere alle chiamate. La batteria dura fino a 50 ore e, anche in caso si scaricassero, con soli tre minuti di ricarica si raggiunge un’ora e mezza di autonomia. A garantire la qualità dell’audio è l’app di Sony, tramite la quale potrete collegarvi alle cuffie e regolare il volume e l’intensità del suono in base al genere che state ascoltando. Le cuffie più professionali che potrete scegliere per la vostra vita quotidiana.

JBL: Cuffie on-ear Bluetooth wireless pieghevoli con 520 bt di potenza.

JBL garantisce alta qualità grazie ai potenti bassi di queste cuffie Bluetooth, che possono arrivare fino a 520 bt.  Le cuffie sono leggere e pieghevoli, risultano infatti facili da trasportare e comode da indossare anche nei mesi più afosi. Grazie ai comandi vocali potrete rispondere ad una chiamata o cambiare canzone senza dover usare le mani e offrono la possibilità di collegarsi a differenti dispositivi in brevissimo tempo. Inoltre la batteria è decisamente duratura, con fino a 52 ore di autonomia! Il prezzo estremamente competitivo di questi auricolari, le rende una scelta decisamente azzeccata!

JBL TUNE: Cuffie bluetooth over-ear da 720bt

Vediamo ora un altro modello JBL, ma di potenza superiore. Le cuffie Over-ear avvolgono il padiglione auricolare garantendo un isolamento dai rumori ambientali quasi totale. La potenza dei bassi di queste cuffie, ben 720 bt, è paragonabile a quella che puoi sentire nei locali notturni. Anche in questo caso la batteria è molto duratura (fino a 72 ore di carica) e i comandi vocali sempre presenti. Inoltre, si ha la possibilità di scaricare l’app di JBL, per regolare i volumi delle tue cuffie comodamente dal tuo smartphone. Sono disponibili in svariati colori, tra cui un allegro viola.

Sony: Cuffie wireless con tecnologia Noise Cancelling

Questi auricolari bluetooth di Sony hanno una caratteristica fondamentale: sono in grado di isolarti completamente dal mondo esterno. Grazie alla nuova tecnologia Dual Nois Cancelling per la rimozione dei suoni, queste cuffie sono in grado di riconoscere una maggiore quantità di rumori ambientali e di eliminarli dall’esperienza. La tecnología D.N.C. viene applicata anche al microfono, rendendo queste cuffie le migliori per effettuare chiamate in qualunque circostanza. Godono di 30 ore di carica e di bassi molto potenti, regolabili attraverso l’app scaricabile di Sony.

Bose: Quietcomfort: Cuffie wireless over-ear con riduzione del rumore

Per concludere la nostra lista volevamo proporvi un paio di cuffie bluetooth decisamente professionali: le Quietcomfort di Bose. L’azienda, che è stata la prima a sviluppare una tecnologia di eliminazione del suono, ripropone la qualità di sempre con un design nuovo e moderno, in plastica e pelle sintetica, che rende lo strumento leggero e maneggevole. Queste cuffie hanno due differenti funzionalità di suono: la Quiet, che attiva la tecnologia ANC isolandoti completamente da ciò che ti circonda; o la modalità Aware, che non intacca la qualità del suono ma ti permette comunque di mantenere una consapevolezza sui rumori circostanti.

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati