Questo sito contribuisce alla audience di

Controller Xbox, i migliori 5 del 2024

Due controller xbox in primo piano su sfondo green tech
Performance, ergonomia ed extra-feature, i tre aspetti chiave per procedere alla scelta del miglior controller per console Xbox. Ecco la nostra selezione.

Il primo step per accedere - come si deve - al mondo del competitivo è quello di avere, sempre e comunque, i giusti ferri del mestiere. Il controller è il primo strumento utile, forse è il più importante per fare la differenza. Un investimento che viene ripagato sin da subito, sul fronte delle soddisfazioni, sempre che siate dei gamer “convinti”. Una convinzione che vi spinge a mettere mano al portafogli con la consapevolezza che quello che state facendo non si tratta solo di un capriccio da appagare, bensì una necessità da soddisfare per fare il famoso salto di qualità. Nasce così l’esigenza di ricercare un controller da gaming adatto alle nostre capacità e che meglio interpreta i nostri bisogni in materia di generi. Non è nostra intenzione tediarvi con tecnicismi di genere, ma proveremo ad aiutarvi nella scelta svelando quelli che possono essere gli aspetti chiave di ogni prodotto, ovvero le caratteristiche proprietarie, il fattore ergonomico e di design e il profilo giocatore che più aderisce al supporto.  Entriamo, dunque, nel vivo della nostra selezione dei migliori joystick Xbox.

Controller Xbox: i 5 al top per puntare alla vittoria

Abbiamo pescato i migliori prodotti nell’oceano di periferiche dedicate al gaming. Un rapido sguardo al design del prodotto e poi dritti verso le caratteristiche di punta. Ecco i nostri migliori controller Xbox.

Scuf Instinct Pro

Quando pronunciamo la parola “Scuf” entriamo in un contesto di professionalità che vive già da qualche decennio a questa parte. Sinonimo di affidabilità e performance, la nuova linea di prodotti arriva sulle console Xbox in un formato inedito. Scuf Instinct Pro è quello che possiamo definire come il controller “definitivo”, adatto ad ogni tipo di gameplay. Dotato di funzione “Instant Trigger”, che blocca la corsa delle levette posteriori per simulare il click rapido del mouse, diventa utilissima nel genere degli sparatutto in prima persona. La forma leggermente più “contenuta” rispetto alla concorrenza è alimentata anche da un’ergonomia maggiore, vista la presenza di un’ampia superficie gommata pro-grip, che migliora l’aderenza e l’impugnatura.

 

Si ha la possibilità di individuare la propria configurazioni di tasti registrando un profilo direttamente sul controller, senza alcun bisogno di app. Comodo ed efficace. Un controller che, come detto in precedenza, si presta ad ogni tipo di gameplay, per quanto la sua funzione instant trigger sorrida particolarmente a tutti i giocatori accaniti di sparatutto in prima persona. 

Xbox Elite Series 2

Per quanto il controller base della regina di casa Microsoft fosse già un ottimo prodotto, il colosso di Redmond ha preferito non scontentare nessuno, andando incontro alle esigenze dei giocatori più esperti. Il controller Xbox Elite Series 2 vuole essere la risposta giusta, forte di alcune caratteristiche dedicate per chi è alla ricerca di performance. Le levette si presentano più corte rispetto alla versione base del controller, con la possibilità di regolare la tensione delle levette analogiche. L'impugnatura presenta un rivestimento gommato, che aiuta a migliorare il grip, oltre che il comfort in generale.

 

Interessante anche la possibilità di accedere alla mappatura dei pulsanti mediante app Xbox, da gestire accanto alla creazione di un proprio profilo a seconda del suo utilizzo. Se non volete uscire “fuori di casa”, la risposta di Microsoft ci sembra più che buona. Sicuramente adatto a videogiochi che richiedono dei contesti di precisione, come magari gli sparatutto in prima persona e i giochi d’azione.

Thrustmaster Eswap X

Chi lo ha detto che un joystick non possa evolvere e mutare la sua forma a seconda delle nostre esigenze? Ebbene, per quanto possa sembrare un'assurdità, il Thrustmaster Eswap X punta all'impossibile, con un controller in grado di cambiare la sua struttura base senza bisogno di acquistare un nuovo controller. La forza vive nella sua estrema modularità, con la possibilità di acquistare nuovi e singoli componenti ed installarli sulla scocca del pad.

 

Oltre all'installazione ex-novo, stick e direzionali possono scambiare la loro posizione anche a gioco in corsa. Il software dedicato Thrustmapperx chiude il cerchio lato gestione, con la possibilità di memorizzare più profili all'interno del controller. L’estrema modularità lo rende adatto a quasi tutte le tipologie di gioco, fermo restando che, in relazione agli sparatutto in soggettiva, non sembrano esserci delle controindicazioni particolari.

Razer Wolverine V2 Chroma

Non solo performance ma anche tanto stile da vendere. La barra luminosa che avvolge il Razer Wolverine V2 Chroma è quella “chicca” in grado di far dialogare l’utile ed il dilettevole nel migliore dei modi. Ma la classe non è acqua, ed oltre all’estetica ci sono anche le funzioni tipiche di un controller “da professionisti”. Come la modalità HAIR Trigger che riduce la corsa delle levette posteriori per un tocco istantaneo ed istintivo in fase di gaming.

 

Lato profilazione troviamo 6 pulsanti multifunzione completamente mappabili mediante l’app Razer Controller Setup for Xbox. I pulsanti azione si presentano come il D-PAD, viaggiando tutt’uno con la scocca ed offrendo quella sensazione di continuità con il resto del joystick. Non solo stile, insomma. La possibilità di “bloccare” la corsa delle levette fa sì che il controller vada a nozze con il genere degli sparatutto, per quanto questa non sia assolutamente una scelta esclusiva.

GameSir G7 SE

E nell’Olimpo dei controller da gaming più performanti su console Xbox, spunta una divinità minore, che con la sua modestia si permette di dire anche la sua. Il GameSir G7 SE offre tutte le possibilità lato personalizzazione dei Signori joystick da gaming visti un attimo fa. 3 profili utente gestibili da app Gamesir Nexus e la possibilità di sfruttare due pulsanti posteriori “anatomici” sulla scocca. La sua modestia si riflette anche nel prezzo, per quanto le funzioni non sono quelle tipiche di un controller della sua fascia. Un buona alternativa al controller base della console, che non fa distinzione di sorta tra i vari generi di gioco.

L'importanza di un controller performante

La nostra selezione ha individuato una platea eterogenea di controller da gaming per Xbox che, oltre a differenziarsi per fasce di prezzo, offre delle feature piuttosto che altre. Vi sono, però, dei punti di contatto che devono far riflettere circa l’importanza o meno di quello specifico fattore e, al tempo stesso, per quale motivo quel fattore è stato ritenuto importante. Se ci fate caso tutti i joystick di fascia alta, chi più chi meno, puntano forte sull’ergonomia e l’efficacia tattile. Questo perché, quando si gioca a determinati livelli, bisogna essere sicuri di avere il controllo della situazione, sempre e comunque. 

 

Una volta che il feedback è positivo, si passa al resto delle funzioni. Ebbene qui si entra nel regno del De Gustibus, con quelle che sono le esigenze proprie del giocatore di turno. Aspetti come la durezza degli stick, la forma dei caps, la presenza di palette anatomiche o meno e il numero di profili selezionabili, sono aspetti che descrivono lo stile di gioco. La loro presenza, però, è un valore aggiunto non indifferente, oltre a giustificare oltremodo il prezzo del prodotto.

 

Una scelta molto

Alla domanda “Che tipo di giocatore sono” come rispondereste? Se vi state facendo un interrogativo del genere allora siete arrivati alla conclusione che vi serve un controller da gaming diverso da quello offerto in dotazione dalla vostra console Xbox di nuova generazione. Non esiste una sola risposta a questa domanda, ma un’indicazione comune c’è. Se mentre giocate a Call of Duty vi sembra di arrivare troppo in ritardo rispetto agli altri, oppure mentre giocate ad EA Sports FC 24 vi accorgete di non essere rapidi come volete nell’esecuzione delle mosse abilità, allora è giunto il momento di volgere la propria attenzione altrove. Dubbi leciti che alimentano il giustissimo interesse verso la ricerca di un controller ad alte prestazioni, che sia all’altezza delle vostre rinnovate aspettative e, al tempo stesso, vi guidi verso un percorso di crescita da voi prospettato. 

 

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati