Questo sito contribuisce alla audience di

Guida alla scelta del miglior robot aspirapolvere e lavapavimenti

foto di robot aspirapolvere e lavapavimenti
Un robot aspirapolvere e lavapavimenti unisce due funzioni essenziali per la salubrità degli ambienti in un solo elettrodomestico: ecco come scegliere quello adatto.

Basta spezzarsi la schiena per fare le pulizie, passando l'aspirapolvere per casa e lavando i pavimenti a suon di olio di gomito! Oggi la tecnologia ci dà una mano e anche quella più avanzata è, ormai, alla portata di tutti. Insomma, proprio per questo hai deciso di acquistare un robot aspirapolvere e lavapavimenti 2 in 1: di qui in avanti ci penserà lui! Tuttavia, davanti agli scaffali reali o virtuali dei marketplace online, non sai decidere quale apparecchio sia il più adatto per le tue esigenze. Fortuna vuole che ti trovi proprio nel posto giusto: abbiamo scritto per te una guida alla scelta del miglior robot aspirapolvere e lavapavimenti, descrivendo le caratteristiche che fanno la differenza di questi device. Hai solo bisogno di qualche minuto libero: buona lettura!


In questo articolo
  • Come scegliere il robot aspirapolvere e lavapavimenti
  • Tipologie di robot aspirapolvere e lavapavimenti
  • Su quali superfici usare (e su quali no) un robot aspirapolvere e lavapavimenti
  • Come pulire il robot aspirapolvere e lavapavimenti
  • Qual è il miglior robot aspirapolvere e lavapavimenti?
  • Quanto costa un robot che aspira e lava?
  • Che detersivo posso mettere nel robot lavapavimenti?

Come scegliere il robot aspirapolvere e lavapavimenti

A questo punto non vorrai far altro che entrare nel vivo della questione e capire come scegliere il robot aspirapolvere e lavapavimenti su misura per le tue esigenze. Per darti una mano, di seguito abbiamo riassunto alcuni aspetti di cui dovresti tenere conto. Ad esempio le tipologie di robot aspirapolvere e lavapavimenti in vendita, le superfici che possono pulire, la difficoltà o meno della manutenzione e via dicendo, tra le questioni più frequenti poste dagli utenti.

 

Oltre a tutto questo, ci sono altri fattori che possono incidere sulla tua scelta, ad esempio:

  • la capienza del serbatoio, che oscilla, di solito, tra i 300 e i 500 ml. Un serbatoio più capiente permette la pulizia di pavimenti più ampi, oppure l'esecuzione di meno passate. Esistono anche robot tanto avanzati da calcolare quanta acqua presente nel serbatoio utilizzare in base allo sporco da rimuovere.

  • Il numero di serbatoi, poiché un robot aspirapolvere e lavapavimenti può essere dotato anche di contenitori per la raccolta della polvere e dell'acqua sporca.

  • La presenza di una funzione per lo svuotamento automatico del serbatoio, eseguita dalla base di ricarica. In ogni caso, la rimozione di tale contenitore dovrebbe essere facile e intuitiva.

  • L'autonomia dei robot aspirapolvere in commercio, generalmente, oscilla tra 60 minuti (modelli più economici) e 4 ore (modelli più evoluti). Per rigenerare di volta in volta la batteria del dispositivo, esso è venduto comprensivo di una base di ricarica da collegare all'alimentazione elettrica. Qui il robot tornerà automaticamente alla fine di ogni ciclo di pulizia.

  • La potenza di aspirazione che più è forte, maggiore si dimostra il livello di rimozione della polvere. Alcuni modelli di robot permettono d'impostarla oppure la regolando in automatico in base alle superfici che incontrano, oppure ai tappeti. La potenza viene indicata con la sigla Pa (pascal).

  • La rumorosità del robot aspirapolvere e lavapavimenti è un altro fattore non secondario da valutare. Potrebbe essere fastidioso, ad esempio, un dispositivo che emette eccessivi fruscii se viene azionato mentre si dorme. Il valore della rumorosità mentre è in azione, viene espresso con la sigla dB (decibel).

  • L'opzione di mappatura è fondamentale affinché il robot riesca a misurare le stanze da pulire, quelle già pulite, gli ostacoli da evitare e lo spazio di manovra che ha intorno. Questi rilevamenti sono effettuati dal dispositivo per mezzo di sensori laser o LIDAR.

  • La presenza a bordo di sensori a infrarossi, per consentire al device d'individuare tipi di ostacoli come i dislivelli, su tutti gli scalini, e di sensori ottici di precisione.

  • Le funzioni particolari offerte da ogni specifico apparecchio.

La possibilità di corredare il robot aspirapolvere e lavapavimenti con accessori aggiuntivi, compresi al momento dell'acquisto o venduti separatamente, purché compatibili.

Tipologie di robot aspirapolvere e lavapavimenti

Eliminare la polvere e lavare i pavimenti al tempo stesso? What else! Se hai finalmente deciso di acquistarne uno, adesso dovrai capire come districarti tra le diverse tipologie di robot aspirapolvere e lavapavimenti esistenti sul mercato. Prima di entrare nel dettaglio, sappi che un robot lavapavimenti, di solito, è progettato anche per aspirare la polvere. Al contrario, un semplice robot aspirapolvere non laverà i pavimenti. Ciò precisato, ecco le varianti tra le quali scegliere:

  • i robot lavapavimenti "lava e asciuga" rappresentano la tipologia più evoluta di questa tecnologia. Si tratta di dispositivo dotati di due serbatoi differenti: uno viene sfruttato per l'acqua e il sapone necessari a lavare il pavimento, l'altro per raccogliere l'acqua sporca impiegata durante la pulizia, in modo tale da asciugare, al tempo stesso, la superficie. Si tratta di un vantaggioso plus, utile a far risparmiare il tempo che ci metterebbe il pavimento ad asciugarsi all'aria.

  • I robot lavapavimenti "aspira e lava" sono forniti di un serbatoio per l'acqua e il sapone, oltre ad avere la modalità di aspirazione. Questi dispositivi, mentre sono in azione, riescono a far in modo che il panno per la pulizia sia sempre adeguatamente irrorato di acqua e detergente.

  • robot lavapavimenti a secco hanno una base che permette l'applicazione di panni in microfibra, o di altri tessuti delicati, per pulire specifiche superfici, come il parquet.

Su quali superfici usare (e su quali no) un robot aspirapolvere e lavapavimenti

Oltre alla classificazione appena descritta, per orientarti meglio nell'acquisto, potresti voler sapere su quali superfici usare (e su quali no) un robot aspirapolvere e lavapavimenti. A riguardo, devi sapere che si possono acquistare anche apparecchi progettati solo per la pulizia di determinati pavimenti e aree, ad esempio delicate come il già menzionato parquet. 

 

Per andare sul sicuro, potresti anche decidere d'investire in un robot dotato di funzioni per riconoscere in automatico le diverse superfici da pulire. In questo modo, il dispositivo regolerà di conseguenza l'orientamento e la velocità delle spazzole.

Potrebbe interessarti sapere che, tra le altre cose da valutare, riguardo alla funzione aspirapolvere, c'è la compatibilità o meno a raccogliere i peli degli animali domestici da parte del robot.

 

Poiché ogni modello diverso di robot aspirapolvere e lavapavimenti ha caratteristiche distintive, il miglior consiglio che possiamo darti è di consultare le specifiche tecniche del modello che intenderesti a acquistare, così da sapere con esattezza quali superfici può pulire e cosa può aspirare.

Come pulire il robot aspirapolvere e lavapavimenti

Effettuare una costante e accurata manutenzione delle apparecchiature casalinghe e degli elettrodomestici aiuta a preservarne la durata e l'operatività nel tempo. Ebbene, come pulire il robot aspirapolvere e lavapavimenti? Anche in questo caso, è necessario fare riferimento alle istruzioni di ogni singolo dispositivo. In linea generale, ci sono comunque delle operazioni base che si possono elencare:

  • svuotare il serbatoio per la raccolta della polvere

  • pulire le spazzole

  • lavare il panno usato per pulire i pavimenti

  • accertarsi che i punti di contatto per la ricarica e i sensori siano puliti

  • pulire eventuali filtri

  • all'occorrenza, sostituire il sacchetto per la polvere

Qual è il miglior robot aspirapolvere e lavapavimenti?

Riassumendo quello che hai appreso su questi dispositivi, forse vorresti sapere qual è il miglior robot aspirapolvere e lavapavimenti da avere. Ebbene, come potrai intuire, non esiste una risposta univoca. Il miglior apparecchio è quello che soddisfa le tue esigenze al meglio: ad esempio, se non devi pulire grandi spazi sarà inutile comprare un robot con un grande serbatoio a un prezzo maggiore. Parimenti, se intendi utilizzare il dispositivo su superfici particolari, come il parquet, assicurati che ti permetta di farlo. Riguardo ai marchi dei robot aspirapolvere e lavapavimenti, tra i meglio recensiti da utenti e addetti ai lavori ci sono quelli Cecotec, Proscenic, dreame, ECOVACS, roborock, solo per citarne alcuni.

Quanto costa un robot che aspira e lava?

Il budget è sempre importante quando si fanno compere, a maggior ragione se si tratta di apparecchi tecnologici per la casa: dunque, quanto costa un robot che aspira e lava? Come anticipato all'inizio di questa guida, i device più all'avanguardia che sfruttano i principi della robotica sono, ormai, alla portata di tutte le tasche. Basti pensare che è possibile trovare sul mercato apparecchi che aspirano la polvere e lavano i pavimenti a partire da circa 150 euro. Per i robot più sofisticati, com'è ovvio che sia, il prezzo si alza fino a 1000 1300 euro. Ad ogni modo, i dispositivi più economici e funzionali non mancano e consentono facilmente di sperimentare le nuove tecnologie anche ai più scettici senza spendere un occhio della testa.

Che detersivo posso mettere nel robot lavapavimenti?

Altra questione molto diffusa: che detersivo mettere nel robot lavapavimenti? Innanzitutto, sappi che ogni produttore di questi dispositivi consiglia quale usare. Spesso si tratta di prodotti concentrati (da utilizzare poche gocce per volta) dello stesso marchio. Insomma, attieniti a quanto riportato nel manuale d'istruzioni e non improvvisare usando i saponi che hai già in casa: ne va del funzionamento del robot, che potrebbe rompersi, e anche dalla pulizia delle superfici.

I 5 migliori robot aspirapolvere e lavapavimenti del 2024
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati