Questo sito contribuisce alla audience di

Casco sci, i migliori del 2024

casco da sci uomo e donna
Per proteggere la testa da possibili incidenti, è importante indossare una protezione adeguata.

Sciare è un’attività emozionante e divertente, ma può anche essere pericoloso. Chi ama lo sci conosce bene i rischi che si corrono praticando questo sport appassionante: eventi accidentali come cadute, collisioni con altri sciatori o con ostacoli sulla pista possono provocare gravi lesioni alla testa. Per divertirsi sulle piste ed evitare incidenti è fondamentale indossare un casco da sci adeguato. Si tratta di un dispositivo di protezione personale che risulta essenziale per la sicurezza: è stato infatti dimostrato che i caschi da sci possono ridurre il rischio di lesioni alla testa fino all'85%.

Il casco è forse la parte più importante dell'equipaggiamento da sci e deve essere scelto con cura. Ma come scegliere il casco da sci più adatto? Quali sono i criteri da seguire per fare un acquisto consapevole e sicuro? In questo articolo scopriamo quali sono i fattori da considerare nella scelta dei caschi per lo sci e ti proponiamo una selezione dei migliori modelli attualmente disponibili. 


In questo articolo
  • Casco da sci: cos'è e a cosa serve
  • Come scegliere il casco da sci: caratteristiche e accessori
  • Materiali e tipologie di caschi per lo sci
  • Consigli per indossare il casco da sci
  • I migliori caschi da sci per la sicurezza in pista

Casco da sci: cos'è e a cosa serve

Il casco da sci è un dispositivo di protezione personale che serve a proteggere la testa da urti e lesioni in caso di caduta. In Italia è obbligatorio per i minori di 18 anni, ma è fortemente consigliato per tutti gli sciatori, indipendentemente dalla loro età o dal livello di esperienza. Oltre a proteggere la testa da urti e lesioni in caso di caduta, il casco da sci è utile per evitare anche altri pericoli, come oggetti volanti, rocce o rami, o collisioni con altri sciatori.

Come scegliere il casco da sci: caratteristiche e accessori

Nella scelta di un casco da sci è importante considerare diversi fattori e anche la presenza alcune opzioni aggiuntive, tra cui:

Taglia regolabile 

Il casco da sci deve essere della taglia giusta per adattarsi perfettamente alla testa: molti caschi per lo sci sono dotati di un sistema di regolazione della taglia, che permette di adattare il casco alla propria misura con una semplice rotella o una levetta. È un sistema molto pratico perché consente di avere una vestibilità perfetta e di evitare che il casco si muova o scivoli durante la discesa. Una buona vestibilità assicura anche una distribuzione uniforme della pressione.


Ventilazione adeguata
Il casco deve avere una buona ventilazione, per mantenere la testa fresca e asciutta durante la giornata, evitando che si surriscaldi. Alcuni caschi hanno dei fori di ventilazione statici, che garantiscono un flusso d’aria costante, ma non regolabile. Altri caschi hanno invece dei fori di ventilazione regolabili, che permettono di aprire o chiudere le aperture in base alla temperatura e alle condizioni atmosferiche. 

 

Comodità
Il casco da sci deve il più leggero possibile, in modo da non essere un peso sulla testa durante la discesa. È preferibile che abbia un’imbottitura morbida e confortevole, possibilmente estraibile in modo da poterla lavare.

 

Conformità alle norme di sicurezza

Per essere commercializzati i caschi da sci devono essere conformi alle norme tecniche di sicurezza europea UNI EN 1077 CE, che stabiliscono i requisiti di sicurezza e garantiscono la resistenza agli urti e la copertura della zona cranica. 

Queste norme si suddividono in diversi livelli, che indicano il livello di protezione del casco (i livelli più alti forniscono una protezione maggiore in caso di impatto).


Visibilità ampia
È il requisito fondamentale per vedere chiaramente la pista.

Visiera integrata
La visiera integrata protegge gli occhi dal sole e dalla neve: è fissata al casco e si può sollevare o abbassare a seconda delle necessità. Rispetto agli occhiali da sci, la visiera offre una visione più ampia e una maggiore protezione dai raggi UV. In alcuni modelli è anche fotocromatica, cioè in grado di adattarsi luminosità dell’ambiente.

 

Protezione mentoniera e copri-nuca
Sono due accessori che aumentano la sicurezza e il calore del casco da sci. La protezione mentoniera è una barra che si aggancia al casco e che protegge il mento e la bocca da eventuali urti o cadute. Il copri-nuca è invece una fascia che si fissa al casco e che copre la nuca e le orecchie, evitando che entrino neve o vento. Questi accessori sono indicati soprattutto per chi pratica lo sci alpino o il freestyle, dove il rischio di incidenti è maggiore.

 

Sistema audio integrato
Alcuni caschi per lo sci sono dotati di un sistema audio integrato che permette di ascoltare musica o comunicare con gli altri sciatori. Il sistema consiste di altoparlanti e microfono integrati nel casco, che si possono collegare allo smartphone o altri dispositivi tramite Bluetooth o via cavo. Il sistema audio è utile per chi vuole sciare in modo più piacevole e divertente, o per chi desidera restare in contatto con i propri compagni di sci durante la discesa.

Materiali e tipologie di caschi per lo sci

I materiali e le tecnologie costruttive dei caschi per lo sci determinano il loro livello di protezione e comodità. I caschi da sci sono sono composti da due strati: lo strato esterno rigido e l'imbottitura interna in schiuma, che assorbe gli urti. I materiali più usati per lo strato esterno sono il policarbonato e l’ABS, materiali plastici resistenti e leggeri. Lo strato interno di solito è realizzato in EPS (polistirene espanso), una schiuma isolante e ammortizzante.

Le tecnologie costruttive principali sono due, e si differenziano soprattutto per il modo in cui lo strato esterno e quello interno sono uniti fra loro:

 

Costruzione In-Mold
Lo strato esterno in policarbonato è sagomato direttamente sullo strato interno in EPS, formando un unico pezzo. Questo rende i caschi da sci molto leggeri e compatti, ma anche meno resistenti agli urti e ai graffi rispetto ad altre tecnologie come l’ABS. Questo tipo di casco è ideale per chi pratica lo sci in pista o per chi è alla ricerca di un casco che non dia fastidio durante la giornata.

 

Costruzione ABS
Lo strato esterno in ABS è separato dallo strato interno in EPS su cui viene incollato o fissato con delle viti. Questa tecnologia rende i caschi per lo sci più pesanti e ingombranti, ma anche più solidi e duraturi nel tempo. È ideale per chi pratica lo sci fuori pista o per chi vuole avere la massima protezione in caso di caduta. Esistono anche dei caschi per sci ibridi, che combinano entrambe le tecnologie costruttive.

Consigli per indossare il casco da sci

Una volta scelto il casco da sci più adatto è importante indossarlo correttamente, per avere la massima protezione sulle piste. Ecco alcuni consigli:

  • Indossa il casco in modo che stia ben saldo sulla testa, senza muoversi o scivolare: usa i sistemi di regolazione della taglia per farlo aderire senza stringere. Se c’è un sistema di regolazione posteriore, sistemalo in modo che il casco aderisca bene alla testa e non si muova quando la scuoti.

  • Regola la cinghia della giugulare in modo che tra la cinghia e il mento possa passare un dito. La cinghia deve restare sempre sotto il mento e non sopra la bocca.

  • Regola la ventilazione in base alla temperatura e alle condizioni atmosferiche, aprendo o chiudendo i chiudi i fori per l’aria.

  • Quando indossi il casco sistema la visiera in modo che sia posizionata all'altezza degli occhi.

  • Controlla regolarmente il tuo casco da sci per verificare che non sia danneggiato. Se noti danni, sostituiscilo immediatamente.

Se ti piace sciare potrebbero interessarti anche i nostri consigli sugli altri pezzi dell’equipaggiamento invernale, come le migliori giacche da sci, i pantaloni da sci tecnici, le racchette da sci e i guanti da sci. E se vai a sciare in famiglia trovi anche un articolo sull’abbigliamento da sci per bambini

 

I migliori caschi da sci per la sicurezza in pista

Un casco da sci è un investimento importante per la tua sicurezza e per quella degli altri: si tratta di un acquisto che può salvarti la vita. Scegliendo uno dei caschi da sci che abbiamo selezionato puoi essere certo di avere un’ottimo livello di protezione in caso di caduta.

 

Odoland Kit di Casco Sci con Maschera Sci, Casco Snowboard p...

Odoland Kit di Casco Sci con Maschera Sci, Casco Snowboard p...

79.99 €
Salomon Pioneer LT Access Casco Sci Snowboard Uomo, Sicurezz...

Salomon Pioneer LT Access Casco Sci Snowboard Uomo, Sicurezz...

80.00 €
-17%
POC Auric Cut - Casco da sci e snowboard ben ventilato, adat...

POC Auric Cut - Casco da sci e snowboard ben ventilato, adat...

169.95 € 140.98 €
-23%
ATOMIC Savor Visor Stereo, Ski Helmet Unisex-Adult, Black, M...

ATOMIC Savor Visor Stereo, Ski Helmet Unisex-Adult, Black, M...

199.99 € 154.14 €
bollé, BACKLINE VISOR White Matte, Silver Gun S 54-56cm, Cas...

bollé, BACKLINE VISOR White Matte, Silver Gun S 54-56cm, Cas...

183.58 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 26 Febbraio 2024
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati