Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori 5 tagliaerba elettrici del 2024

tagliaerba elettrici migliori collage
LA NOSTRA SCELTA

Bosch Arm 3200


- 40%

MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Einhell 3400590


- 40%

Prodotto
LA NOSTRA SCELTA

Bosch Arm 3200


MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Einhell 3400590


Oggi -14%

-14%

Bosch AdvancedRotak 770


Greenworks 24V Tagliaerba a Batteria

Black+Decker BEMW351GL2-QS

LA NOSTRA SCELTA

Bosch Arm 3200


voto
9.5

Dimensioni

60 x 39 x 27 cm

Peso

8.5 kg

Alimentazione

Elettrico

Potenza

1200 W

Ampiezza di taglio

32 cm

Altezza di taglio

20-40-60 mm

Impostazioni altezza

3

Capacità serbatoio

31 L

Pro

Pettine innovativo per tagli precisi. Potenza stabile anche durante tagli difficili.

Contro

Rumoroso. Ampiezza di taglio limitata.
MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Einhell 3400590


Oggi -14%

voto
9.0

Dimensioni

139.5 x 50.5 x 104.3 cm

Peso

13.68 kg

Alimentazione

Elettrico

Potenza

1700 W

Ampiezza di taglio

43 cm

Altezza di taglio

20-70 mm

Impostazioni altezza

6

Capacità serbatoio

62 L

Pro

Grande ampiezza di taglio. Regolazione centralizzata dell'altezza di taglio.

Contro

Rumoroso. Un po’ pesante. Non ha pettini.

Bosch AdvancedRotak 770


voto
8.5

Dimensioni

55.1 x 19.7 x 41.3

Peso

16 kg

Alimentazione

Elettrico

Potenza

1800 W

Ampiezza di taglio

44 cm

Altezza di taglio

25-80 mm

Impostazioni altezza

7

Capacità serbatoio

50 L

Pro

Silenzioso. Ergonomico. Pettini per rifiniture. Grande ampiezza di taglio. Adatto a prati di grandi superfici.

Contro

Greenworks 24V Tagliaerba a Batteria

voto
7.5

Dimensioni

66 x 42 x 37 cm

Peso

13.7 kg

Alimentazione

Elettrico a batteria

Potenza

24 V

Ampiezza di taglio

33 cm

Altezza di taglio

25-70 mm

Impostazioni altezza

5

Capacità serbatoio

30 L

Pro

Motore efficiente che assicura più autonomia. Funzione raccolta sfalci/mulching (pacciamatura).

Contro

Impugnatura non ergonomica.

Black+Decker BEMW351GL2-QS

voto
7.0

Dimensioni

79 x 42,5 x 46,5 cm

Peso

9.2 kg

Alimentazione

Elettrico

Potenza

1000 W

Ampiezza di taglio

32 cm

Altezza di taglio

20-40-60 mm

Impostazioni altezza

3

Capacità serbatoio

35 L

Pro

Tagliabordi incluso.
Leggero e maneggevole.
Impugnatura richiudibile.

Contro

Potenza limitata. Serbatoio 
poco capiente. Manico non regolabile.

Punteggio

VOTO
9.5
VOTO
9.0
VOTO
8.5
VOTO
7.5
VOTO
7.0
Dati tecnici

Dimensioni

Dimensioni

60 x 39 x 27 cm
139.5 x 50.5 x 104.3 cm
55.1 x 19.7 x 41.3
66 x 42 x 37 cm
79 x 42,5 x 46,5 cm

Peso

Peso

8.5 kg
13.68 kg
16 kg
13.7 kg
9.2 kg

Alimentazione

Alimentazione

Elettrico
Elettrico
Elettrico
Elettrico a batteria
Elettrico

Potenza

Potenza

1200 W
1700 W
1800 W
24 V
1000 W

Ampiezza di taglio

Ampiezza di taglio

32 cm
43 cm
44 cm
33 cm
32 cm

Altezza di taglio

Altezza di taglio

20-40-60 mm
20-70 mm
25-80 mm
25-70 mm
20-40-60 mm

Impostazioni altezza

Impostazioni altezza

3
6
7
5
3

Capacità serbatoio

Capacità serbatoio

31 L
62 L
50 L
30 L
35 L

Pro

Pro

Pettine innovativo per tagli precisi. Potenza stabile anche durante tagli difficili.
Grande ampiezza di taglio. Regolazione centralizzata dell'altezza di taglio.
Silenzioso. Ergonomico. Pettini per rifiniture. Grande ampiezza di taglio. Adatto a prati di grandi superfici.
Motore efficiente che assicura più autonomia. Funzione raccolta sfalci/mulching (pacciamatura).
Tagliabordi incluso.
Leggero e maneggevole.
Impugnatura richiudibile.

Contro

Contro

Rumoroso. Ampiezza di taglio limitata.
Rumoroso. Un po’ pesante. Non ha pettini.
Impugnatura non ergonomica.
Potenza limitata. Serbatoio 
poco capiente. Manico non regolabile.
Aggiornato il 22 Maggio 2024
Ph. Consigli.it
Stai cercando un tagliaerba elettrico per tenere in ordine il tuo giardino e non sai come orientarti nella scelta? Abbiamo selezionato 5 modelli che ci hanno convinto per il loro rapporto qualità prezzo.

Per avere un giardino curato e in ordine bisogna mantenere l'erba a una lunghezza accettabile tagliandola con regolarità. Sfalciare è una delle attività che in primavera e autunno bisogna fare più di frequente: per questo è opportuno avere un buon tagliaerba  elettrico tra i propri attrezzi da giardinaggio. Ma come si fa a scegliere il migliore tagliaerba per il proprio giardino? In questo articolo esploreremo i fattori da considerare per fare la scelta giusta e ti presenteremo 5 modelli di tosaerba per aiutarti a scegliere quello perfetto per te.


In questo articolo
  • Come scegliere un tagliaerba?
  • I migliori tagliaerba elettrici del 2023
  • Recensione tagliaerba Bosch Arm 3200
  • Recensione tagliaerba Einhell 3400590
  • Recensione tagliaerba Bosch AdvancedRotak 770
  • Recensione tagliaerba Greenworks 24V
  • Recensione kit tagliaerba Black+Decker BEMW351GL2-QS
  • Conclusioni: qual è il migliore tagliaerba elettrico?
  • Consigli per un utilizzo ottimale del tagliaerba elettrico

La nostra scelta: tagliaerba elettrico Bosch Arm 3200

Pur essendo un tosaerba economico ha un pettine che permette tagli precisi: tra i modelli che abbiamo selezionato è il migliore per lavori di rifinitura in prossimità di aiuole, muri o recinzioni. La funzione PowerDrive mantiene la potenza stabile anche durante il taglio di erba folta o alta. È adatto a giardini piccoli o medi perché ha un’ampiezza di taglio di 32 cm.

Vai alla recensione del Bosch Arm 3200

Il migliore qualità prezzo: tagliaerba Einhell 3400590

È potente, ha un’ampiezza di taglio di ben 43 cm e può raccogliere fino a 52 litri di erba: per questo è ideale anche su prati di grandi dimensioni, dove svolge un lavoro efficiente in tempi brevi anche su terreni accidentati. È molto comodo da manovrare e ha una regolazione centralizzata dell’altezza di taglio.

Vai alla recensione dell'Einhell 3400590

Il tagliaerba elettrico per grandi superfici: Bosch AdvancedRotak 770

Ha una tecnologia che lo rende potentissimo e silenzioso al tempo stesso: robusto e solido, è ergonomico e si manovra con facilità anche se è un po’ pesante. È adatto a prati di grandi superfici, fino a 770 m². È adatto anche a tagliare sui bordi grazie ai pettini per la rifinitura

Vai alla recensione del Bosch AdvancedRotak 770

Il tagliaerba senza fili: Greenworks 24V

Funziona a batteria con un motore che garantisce un’autonomia elevata: è modo perché non ha fili ed è perfetto su giardini di dimensioni medie. Ha una funzione che permette di scegliere se raccogliere gli sfalci o ridistribuirli sul prato per nutrire il terreno.

Vai alla recensione del Greenworks 24V

Per giardini piccoli: tagliaerba elettrico Black+Decker BEMW351GL2-QS

È leggero, facilmente manovrabile e ha un’impugnatura richiudibile, quindi occupa pochissimo spazio. È un tagliaerba elettrico economico, perfetto per giardini piccoli, e permette di compiere lavori precisi grazie al tagliabordi da 250 V incluso nel kit.

Vai alla recensione del Black+Decker BEMW351GL2-QS

Come scegliere un tagliaerba?

Scegliere un tagliaerba non è semplice: per aiutare a capire qual è il modello più adatto al tuo giardino ti spieghiamo quali fattori tenere in considerazione.

Alimentazione
I tagliaerba elettrici sono ideali per giardini di piccole e medie dimensioni. Sono silenziosi, ecologici e richiedono meno manutenzione rispetto ai modelli a benzina. Tra i tagliaerba elettrici, che trattiamo in questo articolo, dobbiamo distinguere tra quelli con cavo e quelli a batteria. I primi non hanno problemi di autonomia, ma potrebbero necessitare una prolunga per muoversi su superfici ampie. Quelli a batteria sono silenziosi e facili da usare, ma hanno un’autonomia limitata e richiedono tempo per la ricarica.

 

Ampiezza di taglio
L’ampiezza del taglio è un fattore importante: un tagliaerba con una larghezza di taglio maggiore ridurrà il tempo necessario per tagliare l'erba, ma richiederà anche più energia per essere utilizzato. Una larghezza di taglio di 40-50 cm è adeguata per la maggior parte dei prati domestici.

Potenza

La potenza è un fattore fondamentale nella scelta del tagliaerba, poiché influisce sulla sua capacità di tagliare erbe difficili, secche o stoppose in modo efficiente. Per i tagliaerba elettrici la potenza si esprime in Watt o Volt, a seconda del tipo di alimentazione.

È necessario considerare anche il tipo di erba che si sta tagliando. Per un'erba spessa, come il sorgo, il kikuyu o il buffalo è meglio un tosaerba con una maggiore potenza del motore per sfalciare in modo uniforme e senza intoppi. Per un'erba più fine, come il prato inglese, un tosaerba con una potenza inferiore potrebbe essere sufficiente. Bisogna infine considerare la modalità di taglio: per il mulching, in cui l'erba tagliata viene lasciata sul prato per fertilizzarlo, è preferibile un tosaerba con una maggiore potenza per garantire che l'erba tagliata venga sminuzzata in modo uniforme e non si accumuli in mucchi. Per una modalità di taglio a raccolta, dove l'erba tagliata viene immagazzinata in un sacco, basta una potenza minore.

 

Peso e struttura

La struttura del tagliaerba influisce sulla sua manovrabilità e sulla facilità di utilizzo. Un tagliaerba con una struttura leggera e maneggevole può essere più facile da manovrare intorno ai bordi del prato e in spazi ristretti. Al contrario, un tagliaerba più pesante potrebbe essere più stabile e adatto a prati più grandi.


Praticità

La praticità è un fattore importante da considerare quando si sceglie un tagliaerba. Caratteristiche come regolazioni dell'altezza di taglio, sacchi di raccolta dell'erba e funzioni di avvio rapido possono rendere l'utilizzo del tagliaerba più facile e confortevole.

 

Materiali
Un altro fattore importante da considerare sono i materiali utilizzati per la costruzione del tagliaerba, che influiscono sia sulla resistenza che sulla sua durata nel tempo. I modelli meno costosi tendono ad avere parti in plastica, che possono rompersi o usurarsi più facilmente rispetto alle parti in metallo. I tagliaerba con parti in metallo, come la scocca o la lama, sono più resistenti e duraturi, ma tendono ad essere più costosi rispetto ai modelli con parti in plastica. 

I migliori tagliaerba elettrici del 2023

Per aiutarti a scegliere il migliore tosaerba per il tuo giardino, abbiamo selezionato per te 5 modelli dei quali ti presentiamo le caratteristiche.

Recensione tagliaerba Bosch Arm 3200

È uno dei modelli base della casa tedesca, e pur essendo economico è un prodotto molto interessante. Il punto di forza di questo tagliaerba Bosch è la presenza di un pettine per erba innovativo: questa caratteristica permette tagli di grandi precisione anche vicino a bordi, muri o recinzioni. Le impostazioni per l'altezza di taglio sono 3 (20 - 40 - 60 mm). Ha un motore standard da 1200 W e si presta per il taglio di prati di dimensioni piccole o medie. L'innovativa funzione PowerDrive del tosaerba riduce la perdita di potenza durante il taglio dell'erba alta o folta, assicurando che la macchina sia in grado di gestire anche le attività di taglio più difficili. Tuttavia, va notato che Bosch ARM 32 potrebbe non l’apparecchio più adatto a giardini di grandi dimensioni, poiché la sua larghezza di taglio è di soli 32 cm. Nella confezione del Bosch ARM 3200 è presente anche una lama aggiuntiva che consente di sostituire l’originale mantenendo sempre un taglio preciso. Nonostante i suoi numerosi vantaggi, è piuttosto rumoroso (produce fino a 93dB di rumore, come i modelli molto più grandi). Nel complesso, Bosch ARM 32 è un prodotto di fascia media che offre un buon rapporto qualità-prezzo e vale la pena considerarlo se si è alla ricerca di un rasaerba elettrico.


Cosa ci è piaciuto
  • Mantiene stabile la potenza
  • Pettine per erba innovativo

Aspetti da migliorare
  • Rumoroso

Recensione tagliaerba Einhell 3400590

Ha un motore da 1700 Watt e un’ampiezza di taglio tra le più ampie che si trovano in commercio, ben 43 cm. È anche dotato di un sacco raccoglierba con una capacità di 52 litri. Grazie a queste caratteristiche, questo tagliaerba è in grado di gestire facilmente prati di medie dimensioni, fino a 700 m².
Una delle caratteristiche più interessanti di questo rasaerba Einhell è la regolazione centralizzata dell'altezza di taglio. Ciò significa che puoi facilmente regolare l'altezza del taglio, dai 20 ai 70 mm, su tutti e quattro i lati del tagliaerba con una sola leva laterale. È comodo da manovrare grazie al maniglione unico regolabile in altezza, sul quale è posizionato un pulsante da tenere acceso per far funzionare l’elettrodomestico.

Tra gli aspetti migliorabili di questo tagliaerba c’è il fatto che è un po’ pesante, perché supera i 13 kg di peso, ma grazie a una buona progettazione delle ruote scorre bene anche su terreni irregolari. È anche un po’ rumoroso perché durante il funzionamento raggiunge i 96 dB. È un modello che consigliamo a chi ha prati di dimensioni importanti ma non necessita di grande precisione: questo modello infatti non è dotato di pettini e quindi in prossimità di aiuole o muretti potrebbe volerci più di una passata. 


Cosa ci è piaciuto
  • Regolazione centralizzata dell'altezza di taglio
  • Ruote comode
  • Maniglione regolabile in altezza

Aspetti da migliorare
  • Rumoroso
  • Pesante
  • Assenza di pettini

Recensione tagliaerba Bosch AdvancedRotak 770

Il tagliarba AdvancedRotak 770 Bosch è uno dei più silenziosi grazie alla tecnologia ProSilence che riduce il rumore del 75%. È un oggetto solido e comodo da manovrare, e nonostante pesi 16 kg è uno dei più ergonomici. È dotato di quattro tasti sulle impugnature, che consentono di azionarlo senza dover cambiare mano quando si gira o si passa attorno agli angoli, semplificando il lavoro di giardinaggio. I manici ErgoSlide sono regolabili in altezza e si adattano a tutte le stature, permettendo di tenere una buona postura di lavoro. Per regolare l’altezza di taglio basta premere un pulsante: ci sono 7 livelli di lunghezza dell’erba, da 25 a 80 mm. Questo tosaerba è dotato di un innovativo sistema LeafCollect che raccoglie e tritura le foglie in modo efficiente. Grazie ai pettini per l’erba riesce a fare un taglio preciso e uniforme anche sui bordi, senza dover utilizzare un apposito tagliabordi.

L’AdvancedRotak 770 ha una potenza di 1800 W e una larghezza di taglio di 46 cm, quindi permette di regolare senza difficoltà per prati fino a 770 m² di superficie. Per riporlo basta ripiegare il cesto raccoglierba e ritirare completamente le impugnature. In sintesi, il tosaerba AdvancedRotak 770 Bosch è la scelta perfetta per chi desidera un taglio del prato silenzioso, confortevole ed efficiente, con la garanzia della qualità Bosch.


Cosa ci è piaciuto
  • Silenzioso
  • Impugnatura e comandi comodi
  • Raccoglie e tritura le foglie
  • Pettini per rifiniture
  • Grande ampiezza di taglio
  • Adatto a prati di grandi superfici

Aspetti da migliorare

Recensione tagliaerba Greenworks 24V

Se stai preferisci un tosaerba elettrico senza cavi e prolunghe che si attorcigliano mentre tagli l'erba del tuo giardino, il Greenworks è una scelta perfetta. Questo tosaerba elettrico funziona con una batteria al litio da 24V 2Ah, ma ti consigliamo di acquistarne una seconda di scorta per avere un'autonomia sufficiente per completare il lavoro. La larghezza di taglio di 33 centimetri consente di coprire rapidamente aree di piccole dimensioni - noi lo consigliamo per giardini fino a 300 m². Le 5 posizioni di altezza di taglio, regolabili tramite una semplice leva, offrono un taglio preciso che va da 25 a 70 mm.

Una delle caratteristiche più interessanti di questo tagliaerba è il suo motore brushless, che garantisce una maggiore efficienza e una maggiore autonomia rispetto ai motori a spazzole tradizionali. Questo significa che il tosaerba è in grado di funzionare in modo più efficiente e silenzioso, consumando meno energia e durando più a lungo.

Il Greenworks 24V offre una funzione 2-in-1 per scegliere tra raccolta degli sfalci o mulching (pacciamatura): l’erba tagliata si può raccogliere nella sacca oppure ridistribuire sul prato per apportare sostanze nutritive al terreno e favorire la crescita di un'erba più sana e rigogliosa. La sacca da 30 litri è facile da rimuovere e da svuotare, cosa che rende la pulizia del tosaerba molto agevole. Tra le caratteristiche migliorabili c’è il fatto che l'impugnatura del tosaerba non è molto ergonomica, il che potrebbe causare un po' di affaticamento dopo un uso prolungato.


Cosa ci è piaciuto
  • Modello a batteria senza cavi
  • Motore brushless: lunga autonomia
  • Funziona raccolta sfalci/mulching

Aspetti da migliorare
  • Impugnatura non ergonomica

Recensione kit tagliaerba Black+Decker BEMW351GL2-QS

Se hai un giardino di piccole dimensioni, il kit Black+Decker è un'ottima opzione da considerare. Questo kit comprende un tagliaerba e un tagliabordi, due strumenti essenziali per mantenere il tuo giardino in ordine. Il tagliaerba è un modello base, ma più che sufficiente per spazi erbosi fino a 250 mq. Ha una potenza limitata di 1000 W e un'ampiezza di taglio di 32 cm, con 3 regolazioni di taglio che vanno da 20 a 60 mm. Il serbatoio ha una capienza di 35 litri e ha un indicatore che segnala il livello di riempimento. Il tagliaerba è comodo e maneggevole, aderisce bene al terreno grazie alle ruote seghettate molto scorrevoli. Il manico è richiudibile e una volta ripiegato riduce moltissimo l’ingombro, permettendo di riporre il tagliaerba anche in spazi ridotti. Il tagliabordi incluso è un decespugliatore leggero, manovrabile con una sola mano, perfetto per rifinire le aiuole o i bordi. Ha una larghezza di taglio di 23 cm. Questo kit è un ottimo investimento per mantenere in ordine giardini piccoli o medi, con un rapporto qualità-prezzo davvero conveniente.


Cosa ci è piaciuto
  • Tagliabordi incluso
  • Leggero e maneggevole
  • Ingombro ridotto
  • Impugnatura richiudibile

Aspetti da migliorare
  • Potenza limitata
  • Cestello di raccolta poco capiente
  • Manico non regolabile in altezza

Conclusioni: qual è il migliore tagliaerba elettrico?

Se il tuo giardino è di dimensioni piccole o medie la scelta migliore è il tosaerba Bosch Arm 3200: pur non avendo una grande ampiezza di taglio permette uno sfalcio comodo e preciso anche sui bordi grazie al suo pettine innovativo. In più mantiene una potenza stabile anche su tagli difficili come erba alta o folta. È il tagliaerba che ci ha convinto si più: ideale per la maggior parte delle case, leggero da manovrare e garantito da un marchio come Bosch.

Per giardini più piccoli e un uso meno intensivo puoi scegliere un tagliaerba più piccolo, come il Black+Decker BEMW351GL2-QS: è leggero, si manovra facilmente e puoi riporlo in pochissimo spazio. Nel kit è incluso anche un tagliabordi per i lavori di rifinitura. Per quello che offre questo kit, ha un prezzo davvero contenuto. 

 

Il miglior rapporto qualità prezzo va al tagliaerba Einhell 3400590, un modello potente, con una grande ampiezza di taglio e adatto a prati medi o grandi. Pur non avendo un prezzo di fascia alta è un tosaerba che permette di lavorare a lungo e su grandi superfici senza fatica, perché è molto ergonomico.

Per superfici più ampie ti consigliamo il Bosch AdvancedRotak 770, un tagliaerba elettrico  col quale si possono tenere in ordini giardini oltre i 700 m². Si tratta di un attrezzo completo, robusto e molto potente, grazie al suo motore da 1800 W e un’ampiezza di taglio da 44 cm. È un prodotto di qualità elevata, da valutare per spazi ampi e utilizzi intensivi e prolungati.

Infine, se preferisci fare giardinaggio senza avere l’ingombro dei cavi, ti suggeriamo il tagliaerba Greenworks 24V, un modello a batteria che grazie a un motore all’avanguardia funziona in modo più efficiente, assicurandoti un’ottima autonomia. 


Se preferisci una soluzione completamente automatica, puoi valutare un robot tagliaerba

Consigli per un utilizzo ottimale del tagliaerba elettrico

  • Non utilizzare il tosaerba elettrico in condizioni di pioggia o di umidità eccessiva.
  • Utilizza sempre scarpe chiuse e indossare abbigliamento protettivo come guanti, occhiali da protezione e cuffie per le orecchie.
  • Non utilizzare il tosaerba elettrico su terreni accidentati o con ostacoli come pietre o rami.
  • Rimuovi eventuali oggetti dal prato prima di iniziare a tagliare l'erba.
  • Non avvicinarti troppo al tosaerba elettrico mentre è in funzione, soprattutto quando si sta svuotando il cesto per l'erba.
  • Dopo l'uso, pulisci sempre il tosaerba elettrico, rimuovendo l'erba rimasta sulle lame e sul cesto.
  • Conserva il tosaerba elettrico in un luogo asciutto e sicuro, lontano dalla portata dei bambini.
  • Infine, è importante controllare le lame regolarmente per evitare che si consumino o si danneggino. Una lama danneggiata può causare danni all'erba e ridurre l'efficacia della tosaerba. È importante sostituire le lame quando necessario per garantire la massima prestazione della tosaerba.


I migliori 5 tagliaerba elettrici del 2024
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati