Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori termometri per misurare la febbre: confronto a 5

varie tipologie di termometri per misurare la febbre
Qual è il miglior termometro per misurare la febbre? Meglio un modello classico, digitale o a infrarossi? Il nostro test comparativo sui migliori termometri per misurare la temperatura corporea di adulti e bambini.

Il termometro per la febbre è uno strumento indispensabile in ogni famiglia, da tenere sempre a portata di mano soprattutto se si hanno dei bambini. Al giorno d’oggi ne esistono diverse tipologie: oltre al classico termometro manuale sono sempre più diffusi quello digitale e quello a infrarossi.

 
Per scegliere il più adatto è necessario conoscerne le differenze: in questo articolo ti spieghiamo quali sono i vari tipi di termometro, come misurare correttamente la febbre e quali sono i criteri per scegliere il termometro più adatto a te. Abbiamo poi messo alla prova 5 diversi termometri per testarne precisione e funzionalità: qui puoi trovare i risultati dei nostri test con le nostre considerazioni.

A quale temperatura si ha la febbre?

La febbre è uno dei sintomi più evidenti che il nostro corpo ci manda: è una reazione fisica che ci indica che l’organismo sta mettendo in atto i suoi meccanismi di difesa contro un attacco esterno, come una malattia o un’infezione. Tecnicamente la febbre si può chiamare tale sopra i 37,5°: negli altri casi si tratta di una semplice alterazione che può essere dovuta a cause come stanchezza o stress emotivo.


In questo articolo
  • Come scegliere il termometro giusto? I criteri di scelta
  • Termometri per la febbre: 5 modelli a confronto
  • Termometro per febbre classico: Vedoeco Plus di PIC Solution
  • Termometro digitale: Braun Prt2000 con Age Precision
  • Pic Solution Vedoeco Termometro con Lente 10 ml
  • Termometro infrarossi senza contatto: iHealth PT3
  • Termometro Auricolare a Infrarossi: Braun IRT6520 ThermoScan 7 Age Precision
  • Consigli per un uso corretto del termometro

Perché è importante scegliere il termometro giusto?

Misurare correttamente la temperatura è indispensabile per sapere se ci basta riposare (e magari assumere un antipiretico), se è il caso di chiamare il medico o se è necessario recarsi al pronto soccorso. Ad esempio per i bambini sotto i 6 mesi bisogna chiamare il pediatra appena la temperatura supera i 37°.

Anche se può sembrare un’operazione semplice, misurare la febbre può presentare alcune difficoltà, specie quando si tratta di soggetti poco collaborativi come bambini, anziani o pazienti ricoverati. Per questo abbiamo bisogno di uno strumento che sia comodo da utilizzare e soprattutto affidabile.

Quanti termometri per misurare la febbre esistono?

I termometri attualmente in commercio sono di tre tipi: tradizionali in vetro (a galinstano), digitali e a infrarossi. Non ne esiste uno che sia il migliore in assoluto: ognuno di loro si presta ad alcuni tipi di misurazione ed è consigliabile con alcuni soggetti (ad esempio i bambini).

Come scegliere il termometro giusto? I criteri di scelta

Una precisazione fondamentale: trattandosi di un dispositivo medico è assolutamente consigliato assicurarsi che sulla confezione del termometro ci sia la sigla CE seguita da un numero, e che siano presenti tutte le informazioni relativi al fabbricante.

I fattori che influiscono sulla scelta di un termometro rispetto a un altro sono:

  • Accuratezza della misurazione. 
  • Rapidità della rilevazione.
  • Facilità di utilizzo. 
  • Facilità di lettura.

I tipi di termometro

I termometri sono strumenti precisi, ma bisogna saperli usare. Per questo è bene conoscere le differenze tra i vari modelli e sapere quando è meglio usarne uno piuttosto che un altro. È inoltre fondamentale sapere qual è il più affidabile per ogni sito di rilevazione (non tutti i termometri possono essere utilizzati allo stesso modo perché alcuni non si prestano ad alcuni tipi di misurazione).

Termometro tradizionale in vetro

Questo termometro sfrutta il principio della dilatazione termica dei liquidi. Da quando i vecchi termometri a mercurio sono stati banditi (2009) a causa della tossicità di questo metallo, all’interno dei termometri manuali si usa una miscela di gallio, indio e stagno, chiamata galinstano.

A temperatura ambiente il galinstano è liquido. Quando è posto a contatto con la pelle, il liquido, contenuto in un tubo capillare di vetro, sale lungo una scala termometrica, fino a indicare i gradi corrispondenti.
Per azzerarlo è necessario agitarlo con alcuni colpi molto secchi.

 

Tipi di misurazione
Orale, ascellare, frontale, rettale.

Vantaggi

  • È preciso, più di quello a mercurio. 
  • Costa pochi euro.

Svantaggi

  • Per ottenere il dato della temperatura ci vogliono circa 5 minuti, durante i quali bisogna restare fermi.
  • È fragile, quindi si può rompere facilmente (ma il liquido non è tossico).
  • Per azzerare il termometro bisogna scuoterlo con decisione.
  • È un po’ scomodo da leggere.

Termometro digitale

È semplicissimo da usare: si accende con un bottone e si posiziona a contatto con la pelle finché un avviso sonoro ci informa che la misurazione è stata effettuata. Il tempo per la rilevazione può arrivare a 3 minuti.
Il dato della temperatura è rilevato grazie a dei sensori elettronici e appare su un display. Questo termometro funziona a batterie e spesso è dotato di una funzione che memorizza l’ultima temperatura rilevata.

Tipi di misurazione
Orale, ascellare, rettale.

Vantaggi

  • Costa poche decine di euro.
  • È infrangibile.
  • È veloce nel misurare la temperatura.

Svantaggi

  • È poco preciso, soprattutto con temperature molto alte. 

Termometro a infrarossi

Questo termometro funziona grazie a un sistema ottico che rileva le radiazioni infrarosse (calore) emesse dall’organismo ed elabora il dato della temperatura in un paio di secondi. È molto importante rispettare la distanza indicata dal produttore nelle istruzioni d’uso.  I termometri a infrarossi si suddividono a loro volta in due tipologie: auricolari e frontali (che non necessitano un contatto diretto con la pelle). Tra questi termometri i più precisi sono quelli auricolari (che rilevano la temperatura timpanica nel condotto uditivo). Spesso hanno funzionalità aggiuntive, come l’allarme febbre (un segnale sonoro e/o un LED che cambia colore in caso di temperature alte), la memorizzazione delle misurazioni effettuate e la connessione Bluetooth.

Tipi di misurazione
Auricolare, frontale.

Vantaggi

  • Facile e veloce da usare.
  • Si può usare anche se il soggetto sta dormendo (quindi sono perfetti per i bambini).
  • Se è un modello frontale non è necessario disinfettarlo dopo l’uso.
  • Evita le contaminazioni tra più individui.


Svantaggi

  • È più costoso.
  • Se la pelle è umida la misurazione potrebbe non essere accurata.

Dove misurare la temperatura corporea

La misurazione della temperatura può essere effettuata in diverse zone del corpo. Quando si sceglie un termometro si dovrebbe preferire il sistema meno invasivo e più accurato. Le modalità più diffuse sono:


Ascellare
Si posiziona il termometro sotto l’ascella (preferibilmente sempre sullo stesso lato). È un metodo molto semplice e non invasivo, ma non adatto in caso di neonati o pazienti con scarsa mobilità. I termometri più adatti a questa misurazione sono quello tradizionale e quello digitale. 


Auricolare
In questo caso si usa un termometro auricolare a infrarossi, posizionandolo all’inizio del canale uditivo. Per una rilevazione accurata è indispensabile misurare la temperatura sempre sullo stesso orecchio e verificare che non ci siano cerume o residui di medicamenti come gocce o pomate. Per una maggiore igiene è preferibile usare un cappuccio protettivo di ricambio (coprisonda), spesso già in dotazione col dispositivo. Non è consigliabile in caso di otiti e infezioni all’orecchio. È un metodo che si usa soprattutto coi bambini. 

 

 

Frontale
Si posiziona il termometro sulla fronte per alcuni secondi: di solito si effettua con i termometri a infrarossi, anche a distanza. È importante che la persona e il termometro siano rimasti alla stessa temperatura per un po’, prima della misurazione, altrimenti il risultato potrebbe non essere accurato. È un metodo veloce e non invasivo.


Orale
È un metodo poco diffuso che si può adottare con termometri digitali e in vetro. Non si addice a bambini piccoli, perché per tenere il termometro nella posizione corretta è necessaria la loro collaborazione. La misurazione va fatta aspettando almeno venti minuti dopo aver mangiato o fumato. Di solito la temperatura orale è superiore di 0,1 °C rispetto a quella ascellare.

 

Rettale
È il metodo più preciso ma sicuramente il più invasivo. Si usa soprattutto coi neonati, coi quali è indispensabile la massima precisione. È comunque sconsigliato in caso di arrossamenti o irritazioni.  Di solito la temperatura rettale è superiore di 0,6°C rispetto a quella ascellare.

Come misurare la temperatura

Siccome la lettura della temperatura varia da persona a persona, il metodo migliore per determinare la propria temperatura normale è usare il termometro quando ci si sente bene, registrare le misurazioni due volte al giorno (al mattino presto e nel tardo pomeriggio) e fare la media dei due valori. Questa è considerata la temperatura corporea normale. Qualsiasi variazione potrebbe indicare una qualche malattia ed è consigliabile consultare il medico.

Termometri per la febbre: 5 modelli a confronto

Abbiamo testato 5 tra i migliori termometri per la febbre, effettuando diverse misurazioni per verificarne la precisione e la facilità di utilizzo. Questi sono i risultati dei nostri test.

Termometro per febbre classico: Vedoeco Plus di PIC Solution

Termometro febbre classico Vedoeco Plus di PIC Solution su sfondo celeste
Photo by: Consigli.it

Vedoeco Plus di PIC Solution è un classico termometro in vetro, il tipo di termometro per la febbre più usato e conosciuto, presente quasi in ogni casa. È molto simile a quello che fino al 2009 era quasi l’unico utilizzato: il classico termometro a mercurio. Come abbiamo visto, dal 2009 è stata confermata l’alta tossicità di questo elemento e il metallo all’interno della scala graduata è stato sostituito con il galinstano (una miscela di gallio, indio e stagno). 

 

Vedoeco Plus è realizzato interamente in vetro, mentre la punta è fatta di un metallo altamente conduttore. Il galinstano si trova all’interno di un piccolo tubo, anch’esso in vetro. Una scala graduata indica la temperatura rilevata.

 

L’utilizzo è semplicissimo. Prima della misurazione bisogna verificare che la temperatura indicata dalla colonnina di gallio sia inferiore ai 36°. Dopo aver posizionato il termometro è necessario attendere 4/5 minuti. La punta del termometro a contatto con la pelle si scalda e trasmette il calore al galinstano, che aumenta di volume e risale lungo la scala graduata fermandosi all’altezza dei gradi rilevati. La misurazione è abbastanza attendibile.

 

Una volta rilevata la temperatura è bene riportare il liquido al di sotto dei 36° (meglio farlo quando il galinstano è ancora caldo e più liquido, perché scorre meglio). Per resettare il termometro Vedoeco bisogna inserirlo nell’apposito supporto presente nell’astuccio, facendo passare la sonda attraverso l'apposito foro. A quel punto basta impugnare il supporto e scuotere con movimenti decisi per abbassare il liquido al di sotto della prima tacca numerata.

 

Il termometro a galinstano è il più economico in commercio e conviene averne almeno uno. Ha un solo svantaggio: per effettuare due misurazioni consecutive è necessario attendere qualche minuto per far raffreddare il metallo. L’astuccio in dotazione, oltre a proteggere il termometro da colpi o cadute accidentali, è utile in quanto dotato di una lente di ingrandimento che rende la lettura della scala graduata più facile anche per chi non ci vede bene da vicino.

MIGLIORE QUALITÀ PREZZO
Pic Solution Vedoeco Termometro con Lente 10 ml

Pic Solution Vedoeco Termometro con Lente 10 ml

11.50 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

Come si può misurare la febbre con un termometro a galinstano?

Orale
Durata della misurazione: minimo 4 minuti, temperatura normale 37 °C.
Collocare il bulbo del termometro sotto la lingua respirando col naso per evitare di alterare la misurazione.

 

Rettale
Durata della misurazione: minimo 4 minuti, temperatura normale 37,5 °C.
Inserire delicatamente il bulbo del termometro nell'ano per non più di 2 cm arrestandosi immediatamente se si avverte qualsiasi tipo di resistenza. Non utilizzare vaselina.

 

Ascellare
Durata della misurazione: minimo 4 minuti, temperatura normale 36,7 °C.
Assicurarsi che il cavo ascellare sia asciutto, poi collocare il bulbo del termometro nell'incavo dell'ascella e premere il braccio contro il busto.

 

PRO

  • Economico.
  • Affidabile.

 

CONTRO

  • La misurazione dura 4/5 min.
  • Per fare due misurazioni di fila bisogna attendere.
  • Difficile utilizzo coi bambini.

Pic Solution Vedoeco Termometro con Lente 10 ml

Pic Solution Vedoeco Termometro con Lente 10 ml

11.50 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

Termometro digitale: Braun Prt2000 con Age Precision

termometro digitale febbre Braun Prt2000 sfondo celeste
Photo by: Consigli.it

Il classico termometro con la scala graduata sta gradualmente cedendo il passo ai nuovi termometri digitali. Alla base del loro funzionamento c’è sempre una punta metallica che scaldandosi rileva la temperatura corporea. A differenza della colonnina di gallio che sale lungo la scala graduata c’è un comodo display ben leggibile.

 

I termometri digitali, oltre a essere semplici da usare, hanno numerosi pregi: rilevano la temperatura corporea in pochi secondi e permettono di effettuare più misurazioni di fila. Abbiamo testato uno dei termometri digitali migliori in commercio, il modello di Braun con Age Precision.

 

Questo termometro si basa su ricerche cliniche che indicano come la definizione di febbre cambia a seconda dell’età. Ad esempio una temperatura corporea normale in un bambino di 4 anni può essere ritenuta febbre in un neonato. Per questo il termometro Braun Age Precision è regolabile in base all’età.

-8%
Braun Prt2000 Termometro Digitale Con Age Precision, Bianco

Braun Prt2000 Termometro Digitale Con Age Precision, Bianco

13.99 € 12.91 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

Come utilizzare il termometro digitale Braun Age Precision

Per accenderlo basta premere il tasto laterale: l’apparecchio emette un breve suono, il display si illumina e per un paio di secondi viene visualizzata l’ultima temperatura rilevata. Sul display iniziano a scorrere ciclicamente le indicazioni di 3 fasce d’età (da 0 a 3 mesi, da 3 a 36 mesi e +36 mesi). Premendo il tasto Age Precision posto accanto al display si può selezionare la fascia desiderata. A questo punto l’icona da lampeggiante diventa fissa e sul display appaiono tre trattini: il termometro è pronto per la misurazione.

 

Braun Age Precision impiega circa 8 secondi per rilevare la temperatura: al termine della misurazione il termometro emette un segnale acustico prolungato in caso di temperatura normale e 10 segnali acustici brevi in caso di febbre.
Il risultato viene visualizzato sul display che si illumina di verde (temperatura normale), giallo (temperatura innalzata) o rosso (temperatura alta). Per effettuare un'altra misurazione o per modificare l'impostazione dell’età è necessario spegnere e riaccendere il termometro. Il termometro Braun Age Precision si spegne automaticamente 20 secondi dopo la misurazione o dopo 90 secondi se non viene effettuata alcuna misurazione.

 

E’ possibile effettuare una misurazione orale, ascellare o rettale. Il termometro non può essere immerso in acqua bollente o lavato in lavastoviglie: per pulirlo basta usare un panno con del disinfettante. La batteria si può sostituire aprendo il piccolo vano posteriore con una moneta.

 

PRO

  • Economico.
  • Rilevazione veloce.
  • Si possono fare più misurazioni di fila.
  • Adatto ai bambini.
  • Age Precision.
  • Display chiaro e illuminato.
  • Punta flessibile.

CONTRO

  • Per avere una misurazione precisa è bene fare più rilevamenti.

-8%
Braun Prt2000 Termometro Digitale Con Age Precision, Bianco

Braun Prt2000 Termometro Digitale Con Age Precision, Bianco

13.99 € 12.91 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

Pic Solution Vedoeco Termometro con Lente 10 ml

Termometro a infrarossi senza contatto HeTaiDa sfondo celeste
Photo by: Consigli.it

I termometri laser per febbre (senza contatto) si sono particolarmente diffusi durante la pandemia da Coronavirus. Sono stati lo strumento più utilizzato per avere un rapido riscontro sulla temperatura corporea delle persone nei luoghi pubblici. Questo tipo di termometro a distanza presenta il grande vantaggio di verificare la presenza di febbre senza nessun contatto con il soggetto, requisito fondamentale per non diffondere virus e batteri. Si è diffuso anche in ambito domestico ed è perfetto per misurazioni rapide. 

Il suo funzionamento si basa sulla tecnologia dei sensori a infrarossi. Il sensore IR misura l'emissione di radiazioni infrarosse (calore) emesse dal corpo restituendo un valore in gradi centigradi che viene poi visualizzato sul display LCD retroilluminato del termometro. 

 

Il fatto di eseguire la rilevazione senza contatto porta con sé alcuni inevitabili compromessi: la misurazione è velocissima e non necessita un contatto con la pelle, ma la rilevazione ottenuta non è perfettamente accurata. Facendo dei confronti con altri dispositivi abbiamo notato fino a 0,6 gradi di differenza tra questo termometro e altri modelli che non usano la tecnologia a infrarossi.
Il termometro frontale include già le batterie mini stilo che vanno inserite nello sportellino a scorrimento posto alla base del manico. La sua configurazione a “pistola” rende il suo funzionamento facile e rapido: basta puntarlo verso la zona in cui vogliamo rilevare la temperatura e premere il pulsante a grilletto posto nella parte anteriore. Non c’è un vero pulsante di accensione: basta effettuare la misurazione e il display si illumina restituendo il risultato.

 

Sul fianco troviamo tre pulsanti che servono per modificare alcune impostazioni. Il tasto SET serve per attivare e disattivare il feedback sonoro al momento dell’utilizzo: può essere utile disattivarlo per misurare la febbre a un bambino mentre dorme. Il tasto MEMO richiama le ultime 50 misurazioni: a ogni pressione appare un piccolo numero con la relativa temperatura, in modo da tenere traccia di tutte le rilevazioni. Infine il tasto MODE serve per cambiare la superficie di rilevamento. È infatti possibile rilevare la temperatura sia sulla pelle (body) che su superfici o liquidi come il latte caldo o l’acqua della vasca da bagno (surface). Tenendo premuto per tre secondi il tasto MODE è possibile variare l’unità di misura dei gradi da Celsius a Fahrenheit. 

Termometro Febbre, Termometro Infrarossi senza Contatto, Termometro Di...

Termometro Febbre, Termometro Infrarossi senza Contatto, Termometro Di...

19.99 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

Dove misurare la febbre con termometro infrarossi

La corretta misurazione della temperatura deve avvenire al centro della fronte, proprio sopra il naso, tenendo il termometro per misurare la febbre a una distanza compresa tra 1 cm e 5 cm. Questa distanza vale anche per le altre superfici. Quello che può influenzare molto la rilevazione è l’ambiente circostante: ambienti troppo caldi o troppo freddi potrebbero inficiare il risultato. Come accennato in precedenza, questo termometro può rilevare anche la temperatura di superfici o liquidi, una funzione molto utile per verificare la temperatura del latte o dell’acqua del bagnetto per i bambini piccoli.

 

PRO

  • Misurazione senza contatto.
  • Rilevazione velocissima.
  • Si possono fare più misurazioni di fila.
  • Perfetto per i bambini.
  • Ampio display, chiaro e illuminato.
  • Misura la temperatura anche di superfici e liquidi.

CONTRO

  • Non precisissimo rispetto ai termometri di contatto.
  • Design spartano.

Termometro Febbre, Termometro Infrarossi senza Contatto, Ter...

Termometro Febbre, Termometro Infrarossi senza Contatto, Ter...

19.99 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

Termometro infrarossi senza contatto: iHealth PT3

Termometro infrarossi senza contatto iHealth PT3 sfondo celeste
Photo by: Consigli.it

Il termometro laser di iHealth è quanto di più minimale si possa utilizzare per misurare la febbre, sia dal punto di vista del design che del funzionamento. Le sue linee pulite e morbide e la finitura bianca opaca tradiscono il fatto che questo termometro laser per febbre è frutto di una collaborazione tra iHealth e Xiaomi.  Le dimensioni contenute e la forma ricordano più un joystick che la classica “pistola”. La parte superiore è in plastica lucida trasparente che lascia intravedere il corpo rifinito in un elegante bianco perlato. Al centro troviamo l’unico tasto presente, la cui funzione è quella di misurare la temperatura, come indica chiaramente l’icona. Il display LED si illumina solo quando è il termometro è in funzione, mostrando la temperatura in gradi Celsius o Fahrenheit. Avvisa anche quando la batteria è in esaurimento.

 

Nella parte posteriore troviamo il vano per le batterie mini stilo (già incluse) e i due sensori che rilevano distanza e temperatura corporea. Il termometro ad infrarossi iHealth è dotato del sensore tedesco Heimann Theropile: puntandolo sulla fronte e premendo il pulsante otteniamo la misurazione della temperatura dopo circa 1 secondo. Il sensore di precisione a infrarossi è ultra-sensibile e raccoglie più di 100 punti di dati al secondo, mentre i sensori di distanza e ambientale combinano le altre variabili, assicurando la massima accuratezza a ogni rilevazione di temperatura.

-46%
iHealth no-touch termometro della fronte, termometro a infrarossi digi...

iHealth no-touch termometro della fronte, termometro a infrarossi digi...

39.95 € 21.61 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

L’utilizzo è molto semplice e come per il termometro Hetaida non c’è bisogno di alcun contatto con la superficie. Il sensore va posto a circa 3 cm dal centro della fronte, e una volta premuto il tasto sul display appare la temperatura rilevata. Il termometro ci informa dell’avvenuta misurazione con una leggera vibrazione e non con un segnale acustico, un dettaglio utile se vogliamo misurare la febbre a un bambino mentre dorme.  Nel caso la misurazione non riesca, sul display appaiono i trattini senza alcun numero.  Questo termometro è molto essenziale: non ha funzioni inutili e anche il display LED è privo di colori o icone difficili da interpretare.

 

Durante i nostri test si è rivelato affidabile, ma per come tutti i termometri laser per febbre c’è un piccolo scarto di circa 0,5°C rispetto ai termometri tradizionali.

 

PRO

  • Design pulito e minimale.
  • Facilità di utilizzo.
  • Misurazione senza contatto.
  • Rilevazione velocissima.
  • Si possono fare più misurazioni di fila.
  • Perfetto per i bambini.
  • Display, chiaro e illuminato.
  • Vibra e non disturba con segnali acustici.

CONTRO

  • Meno preciso rispetto ai termometri di contatto.
  • Rileva solo la temperatura corporea.
  • Non economico (se acquistato a prezzo pieno).

-46%
iHealth no-touch termometro della fronte, termometro a infra...

iHealth no-touch termometro della fronte, termometro a infra...

39.95 € 21.61 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

Termometro Auricolare a Infrarossi: Braun IRT6520 ThermoScan 7 Age Precision

Termometro Auricolare a Infrarossi Braun IRT6520 ThermoScan 7 Age Precision sfondo celeste
Photo by: Consigli.it

Braun è da sempre sinonimo di qualità. Questo termometro auricolare è uno dei più utilizzati e raccomandati dai medici per la sua precisione professionale. Rileva le radiazioni infrarosse emesse dal corpo, ma a differenza dei modelli precedenti la misurazione avviene nel condotto uditivo, risultando nettamente più accurata. La qualità del prodotto è elevata e lo si nota tenendo il termometro tra le mani: si sente subito la solidità tipica di un prodotto professionale. La forma è quella di una piccola pistola con una sonda che sporge per essere inserita più facilmente nel cavo auricolare. La sonda deve sempre essere protetta da un filtro coprilente monouso che ha una doppia funzione: da un lato garantisce igiene e pulizia, dall’altro protegge la lente per assicurare una lettura più precisa possibile. 

 

Il cappuccio è monouso e per garantire una corretta misurazione deve essere pulito. Una volta utilizzato è facilissimo da togliere grazie al pulsante che funge da estrattore per il filtro stesso. Dimenticarsi di applicarlo è impossibile: senza filtro il termometro non funziona e sul display appare l’icona che ci ricorda di inserirne uno. In dotazione ci sono 21 capsule/filtro da applicare sulla lente.

 

Sulla parte frontale del termometro troviamo il tasto on/off, il selettore d’età Precision Age, il tasto per richiamare le ultime 9 letture di temperatura e il tasto per effettuare la misurazione vera e propria.Il display centrale è ampio e ben retroilluminato. Grazie ai 3 colori del display (verde, giallo o rosso nel caso di febbre alta) è facile capire in che intervallo rientra la temperatura rilevata.

Nella parte superiore, vicino alla sonda, troviamo la spia luminosa ExacTemp® che lampeggia durante la rilevazione della temperatura e poi rimane fissa per tre secondi se la misurazione è stata accurata. Se la sonda è stata inserita correttamente nel canale auricolare, un lungo segnale acustico conferma la fine della misurazione. Se la sonda NON è stata mantenuta costantemente in una posizione stabile nel canale auricolare, il termometro emette una sequenza di brevi segnali acustici, la spia luminosa ExacTemp® si spegne e sul display compare un messaggio di errore (POS = errore di posizione).

 

Nella parte posteriore c’è il vano che ospita le due batterie stilo (in dotazione) e il pulsante che permette di espellere il filtro copri lente. Nella confezione c’è anche una custodia di protezione che funge anche da supporto per il termometro. Effettuare una misurazione è molto semplice. Dopo l’accensione il display mostra tutti i segmenti, i colori e le icone disponibili, poi per 5 secondi appare l’ultima temperatura rilevata. A questo punto si seleziona la fascia d’età. Una volta inserita la sonda nel canale auricolare, la rilevazione della temperatura è rapida e precisa.

-27%
Braun Irt6520 Thermoscan 7 Age Precision – Termometro Auricolare A Inf...

Braun Irt6520 Thermoscan 7 Age Precision – Termometro Auricolare A Inf...

62.99 € 45.91 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

Il Braun ThermoScan 7 si è rilevato un ottimo dispositivo, preciso e affidabile, ideale nei casi in cui c’è un bambino che sta poco bene e non è molto collaborativo. È un po’ più caro rispetto agli altri termometri testati, ma la sua affidabilità vale qualche euro in più.

 

PRO

  • Affidabile e preciso.
  • Facilità di utilizzo.
  • Rilevazione veloce.
  • Si possono fare più misurazioni di fila.
  • Perfetto per i bambini.
  • Display, chiaro e illuminato.
  • Igienico.

CONTRO

  • Più costoso.
  • Ha bisogno dei filtri sul sensore.

-27%
Braun Irt6520 Thermoscan 7 Age Precision – Termometro Aurico...

Braun Irt6520 Thermoscan 7 Age Precision – Termometro Aurico...

62.99 € 45.91 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023
-17%
Braun Cappucci per Termometri, 40 Pezzi

Braun Cappucci per Termometri, 40 Pezzi

8.99 € 7.50 €
Ultimo aggiornamento prezzo il 03 Febbraio 2023

Consigli per un uso corretto del termometro

Concludiamo con alcune indicazioni per utilizzare al meglio qualsiasi tipo di termometro.

  • Seguire con attenzione le istruzioni di ogni termometro, per una rilevazione accurata. 
  • Misurare la temperatura sempre sullo stesso lato (es: ascella sinistra o orecchio destro).
  • Detergere o disinfettare il termometro dopo l’uso (nel caso di quelli a distanza non è necessario). 
  • Coi termometri auricolari utilizzare un cappuccio sterile protettivo.

Ricevi le migliori offerte online ogni giorno
Unisciti al canale Telegram!

Aggiornamenti quotidiani su sconti, coupon e errori di prezzo.


Ti può interessare anche
-5%
Indignazione

Indignazione

10.50 € 9.97 €

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati