Questo sito contribuisce alla audience di

Libri sull'anoressia: 5 volumi per comprendere davvero questa malattia

Libri sull'anoressia in primo piano su sfondo rosa
Se cerchi un modo per approfondire le tue conoscenze sull'anoressia, ecco i libri più informativi sull'argomento.

L'anoressia nervosa è una delle malattie mentali più complesse e devastanti, caratterizzata da un'intensa paura di ingrassare e una percezione distorta del proprio corpo. Sebbene sia un disturbo noto da decenni, la comprensione completa delle sue cause e dei suoi effetti rimane un compito arduo. I libri sull'anoressia svolgono un ruolo cruciale nel fornire informazioni e supporto, sia per chi soffre della malattia sia per le persone a loro vicine. Attraverso testimonianze, studi clinici e approcci terapeutici, questi testi offrono una panoramica approfondita su come affrontare l'anoressia e promuovere la guarigione.

 

La lettura di libri specifici sull'anoressia non solo aiuta a comprendere meglio la malattia, ma può anche fornire strumenti pratici per gestirla. Ogni libro offre una prospettiva unica, che può variare da storie personali di chi ha vissuto la malattia, a manuali di terapia scritti da professionisti del settore. Questi libri sono una risorsa preziosa per genitori, amici, insegnanti e operatori sanitari, offrendo una guida dettagliata su come riconoscere i sintomi, quali strategie adottare e quali trattamenti sono disponibili.

 

La letteratura sull'anoressia è vasta e comprende sia opere scientifiche che racconti autobiografici. Tra le opere più influenti ci sono i libri che combinano ricerca accademica con esperienze personali, fornendo un quadro completo della malattia. Questi testi sono fondamentali per educare il pubblico sulla gravità dell'anoressia e sull'importanza di un intervento precoce. Essi esplorano anche le sfide emotive e psicologiche affrontate dai pazienti e le loro famiglie, offrendo conforto e speranza attraverso storie di recupero e resilienza.

I migliori libri sull'anoressia per comprendere la malattia

I libri sull'anoressia rappresentano una risorsa preziosa per comprendere questa complessa malattia, fornendo informazioni dettagliate e supporto emotivo sia ai pazienti sia ai loro cari.

 

Ecco una lista dei migliori 5 per approfondire questa tematica.

Volevo essere una farfalla. Come l'anoressia mi ha insegnato a vivere di Michela Marzano

Michela Marzano è un'affermata filosofa e scrittrice, una figura di spicco nella società culturale parigina. La sua vita, segnata dal "dovere" fin dalla prima infanzia a Roma, l'ha portata a laurearsi e ottenere un dottorato alla Normale di Pisa, fino a diventare professore ordinario all'università di Parigi. Tuttavia, questa ferrea volontà di eccellere e di controllare tutto ha avuto un costo elevato sul suo corpo e la sua mente.

 

A poco più di vent'anni, una psichiatra le diagnostica l'anoressia. Anni dopo, durante una seduta con il suo analista, Marzano comprende che la sua lotta contro l'anoressia è legata al suo desiderio di compiacere chi le è caro. Solo con il tempo riesce a iniziare un percorso interiore di accettazione. Oggi, a quarant'anni, Michela Marzano afferma di star bene, pur riconoscendo che le ferite dell'anoressia non si rimarginano mai del tutto. Nel suo libro, condivide la sua storia, una necessità maturata nel tempo, per dare voce al dolore e alla guarigione.

L'anoressia giovanile di Giorgio Nardone

L'anoressia è una malattia che incute timore non solo ai genitori, ma anche a medici e psicoterapeuti. Paradossalmente, coloro che ne soffrono sembrano non temerla, ma anzi ne sono sedotti, quasi riservandole un culto. Questa condizione riflette i nostri tempi, caratterizzati da un'abbondanza di cibo e da modelli di magrezza eccessivi. La paura verso l'anoressia è accresciuta dall'inefficacia di molte terapie tradizionali, spesso inadatte o controproducenti. Il libro presenta approcci terapeutici innovativi ed efficaci, capaci di distinguere tra vari tipi di disturbi alimentari e riconoscere le peculiarità dell'anoressia giovanile. Non tutti i pazienti manifestano gli stessi sintomi: è cruciale identificare le diverse declinazioni della malattia e applicare la strategia terapeutica più adeguata. Una terapia basata sull'esperienza clinica è essenziale per una patologia che necessita di interventi immediati e precoci, senza esitazioni.

-5%
L'anoressia giovanile

L'anoressia giovanile

logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 21 Giugno 2024

Anoressia nervosa. Manuale per il trattamento basato sulla famiglia di James Lock e Daniel Le Grange

Un manuale per tutta la famiglia che guida non solo chi soffre di questo disturbo, ma anche chi vive con lui la quotidianità, verso il trattamento dell’anoressia nervosa.

Elogio del fallimento. Conversazioni su anoressie e disagio della giovinezza di Massimo Recalcati

Questo libro non è un'opera scritta in senso tradizionale, ma una raccolta di conversazioni svoltesi tra il 1998 e il 2011, pubblicate su riviste e trasmissioni radiofoniche, molte delle quali inedite in lingua italiana. Le conversazioni mantengono la freschezza dell'improvvisazione originale. Il lettore potrà notare la ricorrenza di temi quali il desiderio, il godimento, il disagio giovanile e i suoi sintomi, le anoressie-bulimie e le mutazioni antropologiche che caratterizzano il malessere della nostra civiltà. Inoltre, si esplora l'esperienza del fallimento come contrasto al discorso capitalistico e la crisi dell'educazione. Attraverso le riflessioni su Lacan e il parallelo con Pasolini, Massimo Recalcati offre una visione lucida e appassionata del nostro tempo, presentando una sintesi chiara del suo percorso di ricerca, ideale per chi desidera una prima introduzione al suo pensiero.

Se questo è il bene che ti vuoi. Storie e racconti su uno degli spettri della società moderna

Certe malattie sono prigioni labirintiche, che ti fanno dimenticare i perché, i quando, i come, lasciando intatta la memoria delle paure e dell'inquietudine quotidiana. Lo smarrimento divora la via di fuga e cancella il ritorno, lasciando che solitudine e senso di colpa riempiano e svuotino la coscienza come un'onda del mare. Come si esce da questo labirinto? Come si attraversano i muri del giudizio e del dolore per imparare a volersi bene? Bisogna parlarne. I disturbi alimentari nascono spesso da fattori scatenanti trascurati. Questa antologia vuole svelare, mettere a nudo e raccontare una realtà avvolta da stereotipi e ignoranza. Attraverso storie di donne e uomini, di sofferenza e coraggio, si impara a esprimere il disagio fino a trovare la forza di chiedersi: "è questo il bene che mi voglio?"

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati