Questo sito contribuisce alla audience di

5 libri di pasolini da leggere per capirlo

migliori 5 libri Pasolini
Una mini lista di libri scritti da Pier Paolo Pasolini da leggere per comprendere a pieno la complessità di uno degli intellettuali più importanti del '900.

I libri di Pasolini sono tra le opere più preziose appartenenti alla letteratura italiana. Questo scrittore ha fatto la storia, regalandoci dei romanzi che ancora oggi descrivono in maniera cruda e perfetta uno spaccato della nostra nazione. Non solo, con le sue critiche acute e le sue osservazioni, nonostante scrisse dell’Italia della sua epoca, è possibile ritrovare tra le sue parole una descrizione anche molto attuale della società di oggi. Non è sicuramente un autore adatto a tutti, ma sa regalare spunti di riflessione, come pochi altri hanno saputo fare. Dunque, se hai voglia di conoscere meglio uno dei geni che ha rivoluzionato la letteratura italiana, ecco 5 libri che devi assolutamente leggere.

Chi era Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini è nato a Bologna nel 1922 e viene ucciso a Roma nel 1975.  Grandissimo poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, attore e drammaturgo italiano, viene ricordato come una delle menti più rivoluzionare ed acute del secondo dopoguerra. Ha dedicato la sua vita soprattutto allo studio della società, criticando in maniera cruda e sincera la nuova borghesia e cercando di descrivere con più umanità e dignità possibile la condizione delle persone di periferia. Politicamente molto attivo, marxista e comunista, ma indipendente e senza mai scendere ad alcun tipo di compromesso per rispetto dei suoi ideali. Ha sempre sostenuto che il fascismo non era un male morto per davvero, ma anzi, il nuovo consumismo rappresentava una nuova forma dittatoriale, ancora più crudele e spaventosa, perché molto spesso mascherata da progresso.

Di cosa scriveva Pasolini?

Quando parliamo di Pasolini e delle sue opere, dobbiamo tenere a mente che questo scrittore ha destato continui scandali, anche dopo la sua morte, proprio per ciò che scriveva e pensava. La sua penna non ha mai conosciuto limiti e questo lo ha reso eterno. Ma perché questo autore è stato così rivoluzionario?  Dobbiamo partire dai temi trattati nelle sue opere per capirlo: 

  1. Neorealismo: Qual è la corrente letteraria di Pasolini? Per prima cosa, lo scrittore è stato più volte associato alla corrente del neorealismo. In realtà, però, l'autore ha rivoluzionato questo stile. Infatti, di solito, i personaggi usati dagli scrittori appartenenti a questa corrente letteraria sono dei miserabili, ma vengono descritti in maniera completamente positiva. Invece, Pasolini, ne evidenzia anche e soprattutto gli aspetti più negativi.

  2. Società: in tutte le sue opere c'è una forte critica alla società del consumismo, che non risparmia nessuno: dalla borghesia alla classe politica vengono tutti condannati, perché schiavi e complici dei problemi del popolo. 

  3. Borgata: i protagonisti dei suoi libri sono le persone di borgata, che vivono e subiscono la periferia. Ma il modo dignitoso in cui ha sempre descritto i poveri, ha indispettito non poco la classe perbene della sua epoca.

  4. Politica: ovviamente, in tutti i romanzi c'è una forte impronta politica. Più che lodare il comunismo, suo partito di appartenenza, Pasolini critica aspramente il fascismo, inteso nel senso più ampio del termine. 

Dunque, lo scrittore ha sempre affrontato a viso aperto i problemi dell'epoca in cui ha vissuto, senza preoccuparsi di farsi nemici e trattando i temi più delicati. Ecco perché è sempre stato considerato scandaloso.

I libri più belli di Pasolini

Il fascismo degli antifascisti

Pasolini era comunista, nonostante i problemi con il partito. Era un uomo fatto di fortissimi ideali e tra questi, ovviamente, primeggiava il suo odio verso il fascismo. In questo libro sono raccolti alcuni dei suoi scritti più importanti sull'argomento, spunti di riflessione su questa corrente politica e la sua evoluzione. In particolar modo, lo scrittore mette in luce come stia nascendo quella che, per lui, è una nuova forma di fascismo: il sistema dei consumi, che omologa il paese.

Ragazzi di vita

Questo romanzo di Pasolini viene ricordato soprattutto per il forte scandalo che suscitò, quando Livio Garzanti decise di pubblicarlo. Infatti, il Tribunale di Milano celebrò il processo per oltraggio al pudore, ma lo scrittore venne assolto grazie alle testimonianze dei più grandi letterati dell'epoca. In realtà, questo libro racconta la storia di giovani ragazzi di borgata, con un tono struggente e così realistico da turbare gli animi di una borghesia che, all'epoca, non era pronta a ricevere critiche.

-5%
Ragazzi di vita

Ragazzi di vita

13.00 € 12.35 €
logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 11 Aprile 2024

Una vita violenta

Continuiamo con un’altra opera incredibile di questo autore, che racconta la storia di Tommaso, un ragazzo di periferia che cerca di sopravvivere alla condizione in cui è nato. Infatti, il protagonista si trova a combattere tra criminalità e prostituzione finché non incontra l'amore, che lo spingerà a cercare un cambiamento. Purtroppo, però, questa spinta verso una nuova vita sarà fermata dall'arresto di Tommaso per aggressione. Anche in questo caso, ciò che affascina è il modo in cui Pasolini riesce a descrivere la vita di borgata.

-5%
Una vita violenta

Una vita violenta

14.00 € 13.29 €
logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 11 Aprile 2024

Lettere luterane

In quest'opera Pasolini si dedica ad un argomento che lo ha preoccupato durante tutto il corso della sua vita: l'evoluzione della società. Infatti, secondo lo scrittore, seppure il fascismo sembrava superato all'epoca, in realtà un nuovo enorme male si era fatto spazio ed era il consumismo. Nei suoi scritti critica in maniera molto dura la nuova Italia, evidenziando la crisi dei valori e il pessimo lavoro portato avanti dalla classe politica. Secondo l'autore, la società, invece di andare avanti, è tornata indietro.

-5%
Lettere luterane

Lettere luterane

14.00 € 13.30 €
logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 11 Aprile 2024

Petrolio

Concludiamo con l'opera più celebre dell’autore, che ha fatto impazzire la letteratura del '900 e che ancora oggi, essendo rimasta incompiuta, affascina ed incuriosisce tutti gli appassionati del mondo della lettura. Il libro parla della vita di Carlo, ingegnere borghese, che si sdoppia in due personalità totalmente opposte ma che sembrano confondersi nella stessa persona. Sullo sfondo ma anche protagonista della storia, è la cronaca della morte di Enrico Mattei. Nonostante Pasolini non abbia fatto in tempo a finire questo libro, Maria Careri e Walter Siti hanno lavorato a questa nuova edizione, arricchendola anche di originali ipotesi interpretative.

-5%
Petrolio

Petrolio

28.00 € 26.60 €
logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 11 Aprile 2024
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati