Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori fumetti di Diabolik da collezionare

Fumetti Diabolik in primo piano e foto di Diabolik a destra
Sei un appassionato di fumetti e hai un debole per il misterioso Diabolik? Ecco una lista dei migliori fumetti da collezionare.

Nell’universo dei fumetti italiani, poche serie possono vantare la stessa longevità e il culto di "Diabolik". Creato dalle sorelle Giussani, Diabolik è diventato rapidamente un fenomeno di costume, capace di evolversi e adattarsi ai cambiamenti del tempo, mantenendo intatta la sua essenza. Questo personaggio ha saputo conquistare generazioni di lettori con le sue avventure mozzafiato e il suo inconfondibile fascino da antieroe.

 

Diabolik ha segnato un punto di svolta nel mondo dei fumetti italiani, introducendo il formato tascabile e uno stile narrativo che ha influenzato molte altre serie. Il successo del fumetto ha portato a numerosi adattamenti, tra cui film, serie televisive e persino un musical, consolidando il suo status di icona culturale.

I migliori fumetti di Diabolik da collezionare

Se sei alla ricerca di nuovi numeri da aggiungere alla tua collezione di fumetti di Diabolik, eccone alcuni tra i migliori che non puoi perderti.

Diabolik, chi sei?

Il fumetto che svela le origini di Diabolik è uno degli episodi più iconici della saga del re del terrore. Originariamente sceneggiato dalle sorelle Angela e Luciana Giussani, il remake moderno dell'opera è stato affidato a Corrado Roi. Le sue grandi pennellate nere, quasi impressioniste, rivelano la misteriosa e affascinante inquietudine delle origini di Diabolik. Questo volume speciale è arricchito dalle introduzioni di Alfredo Castelli e Roberto Guarino, offrendo un ulteriore approfondimento su uno dei personaggi più enigmatici del fumetto italiano.

-5%
Diabolik, chi sei?

Diabolik, chi sei?

logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 13 Giugno 2024

Diabolik. Il re del terrore

Diabolik, il celebre personaggio creato dalle sorelle Angela e Luciana Giussani durante il boom economico degli anni '60, è un'icona del fumetto italiano. Il suo primo albo, "Il Re del terrore", pubblicato nel novembre 1962, è diventato un pezzo raro e prezioso di una collana epocale. Oggi, le tavole originali di questo Diabolik primigenio sono presentate al pubblico per la prima volta in un volume che conserva il loro formato originario (circa 22 x 15 cm) e tutte le tracce "tecniche" di lavorazione accumulate nel tempo. Un'opportunità unica per ammirare da vicino l'evoluzione del personaggio e delle sue storie attraverso il passare degli anni.

-5%
Diabolik. Il re del terrore

Diabolik. Il re del terrore

logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 13 Giugno 2024

Diabolik. Eva Kant entra in scena e L'arresto di Diabolik: il remake

Questo volume presenta il remake di due episodi iconici pubblicati nei numeri di marzo e aprile del 1963: "L'arresto di Diabolik" e "Atroce vendetta". Questi due momenti cruciali della saga di Diabolik non solo introducono per la prima volta il personaggio di Eva Kant, ma delineano anche le sue caratteristiche distintive: il suo fascino, il suo passato tormentato, la sua abilità nel gestire situazioni drammatiche e il suo ruolo di parità con il Re del Terrore, sia come amante che come complice. L'introduzione di Concita De Gregorio aggiunge un ulteriore livello di contestualizzazione e comprensione alla narrazione.

Diabolik. La morte di Eva

Il Re del terrore si trova alle prese con una sfida insormontabile: la morte della sua amata compagna. Dalla matita di Patrizio Evangelisti nasce il remake di un’autentica pietra miliare della saga di Diabolik. Nuova edizione a colori, un pezzo da collezione per tutti gli appassionati della saga.

-5%
Diabolik. La morte di Eva

Diabolik. La morte di Eva

logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 13 Giugno 2024

Scacco a Diabolik

E per finire "Scacco a Diabolik" per veri intenditori: quattro episodi in un unico fumetto che vedono Diabolik di fronte a una scacchiera, simbolo dell’interminabile partita che gioca con Ginko, tema centrale di queste quattro storie (di cui una inedita scritta solo per questa collezione).

 

-20%
Scacco a Diabolik

Scacco a Diabolik

logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 13 Giugno 2024

Quanti sono in totale i fumetti di Diabolik?

Da quando è stato pubblicato il primo numero nel novembre 1962, la serie di Diabolik ha visto un'incredibile produzione di numeri. Ogni anno, la casa editrice Astorina pubblica 12 numeri regolari, uno al mese, oltre a speciali e ristampe. Ad oggi, si contano più di 900 numeri regolari, che testimoniano la straordinaria longevità della serie.


A questi si aggiungono le ristampe della serie "Diabolik R", che ripropongono le storie classiche con copertine e contenuti aggiornati, e la serie "Diabolik Swiisss", una riedizione fedele delle prime 50 avventure con le copertine originali. Non mancano poi i volumi speciali, gli albi giganti, le edizioni di lusso e le raccolte tematiche, che arricchiscono ulteriormente il già vasto mondo di Diabolik.

Quali sono i Diabolik più rari?

Il collezionismo di Diabolik è un'attività che può riservare grandi sorprese, soprattutto quando si tratta di numeri rari e introvabili. Tra i fumetti più ricercati spiccano sicuramente i primi numeri della serie originale. Il numero 1, "Il re del terrore", è senza dubbio il pezzo più ambito da ogni collezionista. La prima edizione di questo albo, pubblicata nel novembre 1962, è considerata una vera e propria pietra miliare, e trovare una copia in buone condizioni è un'impresa ardua e costosa.

 

Un altro numero particolarmente raro è il numero 3, "L'arresto di Diabolik", che presenta alcune varianti di copertina molto ricercate. Le prime edizioni dei numeri iniziali, in generale, sono tra i più difficili da reperire, soprattutto se si cerca di mantenere la collezione in condizioni eccellenti.


Oltre ai primi numeri, ci sono altre edizioni speciali e fuori commercio che attirano l'attenzione dei collezionisti. Ad esempio, le prime ristampe della serie Swiisss o alcune edizioni promozionali distribuite in tirature limitate sono altamente ricercate. I numeri con errori di stampa o variazioni nella copertina possono diventare oggetti di culto per i collezionisti più accaniti.

Quanto valgono i vecchi fumetti di Diabolik?

Il valore dei fumetti di Diabolik varia notevolmente in base a diversi fattori, tra cui l'edizione, la rarità, le condizioni dell'albo e la domanda del mercato. I primi numeri della serie, soprattutto quelli in condizioni quasi perfette, possono raggiungere cifre molto elevate. Ad esempio, una copia del numero 1 in condizioni eccellenti può valere diverse migliaia di euro, con alcune aste che hanno visto prezzi superare i 20.000 euro.

 

Anche i numeri successivi della prima decina e alcune edizioni speciali possono avere un valore significativo. Il numero 3, ad esempio, può valere diverse centinaia di euro, mentre altri numeri della prima serie possono oscillare tra i 100 e i 500 euro, a seconda delle condizioni.

 

Le ristampe, sebbene meno preziose rispetto agli originali, possono comunque avere un buon valore, soprattutto se si tratta delle prime ristampe della serie Swiisss. In generale, il mercato dei fumetti di Diabolik è molto dinamico e può riservare sorprese interessanti, con valutazioni che possono variare rapidamente in base alla domanda e all'offerta.

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati