Questo sito contribuisce alla audience di

Come pulire il cane tutti i giorni

donna che spazzola il cane
Convivere con il proprio cane è meraviglioso, ma tenerlo sempre pulito non è facile. Scopriamo insieme come risolvere questo problema.

Come pulire il cane tutti i giorni è uno degli interrogativi più diffusi tra i padroni degli amici a 4 zampe. Infatti, per poter convivere tutti insieme felicemente dentro la stessa casa, è di fondamentale importanza trovare una soluzione per i cattivi odori e la sporcizia, che inevitabilmente un animale porta tra le mura domestiche. In realtà, c’è anche un altro aspetto ancora più importante da considerare: la pulizia per il tuo cucciolo, spesso significa buona salute. In effetti, molte malattie possono venire al cane proprio a causa di alcuni aspetti della sua igiene che vengono trascurati. Dunque, scopriamo insieme come puoi prenderti cura del tuo amico quotidianamente, soprattutto scegliendo i prodotti migliori.

Cosa significa pulire il cane

Prima di tutto, cerchiamo di focalizzarci su cosa significhi “pulire il cane”. Molto spesso, infatti, si pensa erroneamente che per rendere un animale lindo e pinto si debba necessariamente portarlo alla toeletta per il lavaggio completo. Non è così. Vediamo, allora, in quali modi puoi tenere il tuo amico sempre bello e profumato:

  1. Bagnetto: ovviamente, lavare il cane con acqua e sapone è il primo step per avere un animale pulito. Ma, non è possibile effettuare il lavaggio ogni giorno. Diciamo che il bagnetto può essere considerato un passaggio necessario per togliere il grosso della sporcizia e deve essere fatto al massimo ogni 4 settimane. In ogni caso, ricorda che queste sono regole molto generali, perché ogni cagnolino ha le sue caratteristiche. 

  2. Pulizia dei denti: un altro aspetto fondamentale a cui prestare attenzione è la pulizia della bocca in generale. È molto importante, in effetti, lavare i denti al tuo cane, anche tutti i giorni, con l’apposito spazzolino e dentifricio. Inoltre, si possono usare degli snack per l’alito. Infatti, la placca e il tartaro possono causare infezioni molto gravi.

  3. Cura del pelo: anche il pelo merita un’attenta cura. Prima di tutto, un manto lucente e sano è sintomo di buona salute. Ma, soprattutto, ricorda che gli insetti, come le zecche e le pulci, vengono attratti e si nascondono molto più facilmente tra nodi e sporcizia.

  4. Controllo delle orecchie: infine, ricordati sempre di chiedere al veterinario un controllo alle orecchie e all’addetto al lavaggio di pulirle. Infatti, le orecchie sporche possono causare infezioni, come anche problemi più gravi ad un cagnolino.

Quali prodotti usare per pulire il cane

Adesso che hai scoperto quali sono le parti fondamentali da tenere pulite, devi anche imparare quali prodotti usare:

  1. Saponi appositi: lavare il cane va bene, ma non in qualsiasi modo. Infatti, i saponi umani sono troppo aggressivi per il tuo amico a 4 zampe. Ricordati di usare solo prodotti specifici e molto delicati.

  2. Salviettine: abbiamo detto che non puoi usare acqua e sapone ogni giorno, ma per tenere le zampette e le parti intime del tuo cucciolo sempre pulite puoi usare le salviettine umide. Mi raccomando, scegli sempre quelle fatte appositamente per animali.

  3. Spazzolino: per lavare i denti del tuo amico avrai bisogno di uno spazzolino specifico, che di solito è con manico, da dito o a ultrasuoni.

  4. Dentifricio: come per i saponi, anche per la cura dei denti esistono prodotti appositamente studiati per l’igiene orale canina. Tra questi ci sono anche i dentifrici.

  5. Antiplacca: per mantenere un alito fresco e prevenire problemi legati alla salute della bocca, si può usare anche l’antiplacca. Di solito è commestibile e si mischia nel cibo per cani.

  6. Spazzola: soprattutto per le razze a pelo lungo è indispensabile usare una spazzola districante e lisciante, così da evitare che si annidino insetti di ogni tipo sul manto del tuo cucciolo.

  7. Olio pelo: anche l’olio per il pelo, simile al nostro balsamo per capelli, è un ottimo alleato nella cura del manto.

  8. Spray orecchie: infine, è possibile mantenere le orecchie degli animali sempre pulite anche grazie all’utilizzo degli spray che rimuovono cerume e batteri. Ma, questa è un’operazione davvero delicata, perciò si consiglia di chiedere aiuto al veterinario o al toelettatore le prime volte.

I prodotti più utili per pulire il cane

Arrivati a questo punto, vogliamo suggerirti alcuni dei migliori prodotti per pulire il cane.

Spazzolino da dito

Iniziamo con un set di due spazzolini da dito per i denti del cane. Questi due modelli hanno le setole morbide e sono realizzati in silicone alimentare, sicuro, non tossico e privo di BPA. Inoltre, sono anche molto facili da tenere puliti, infatti basterà dell’acqua dopo l'uso e metterli nella scatola apposita.

Dentifricio Petuchi Care

Dopo averti consigliato lo spazzolino, non possiamo che continuare con il dentifricio. Questo prodotto è studiato per eliminare l’alito cattivo, la placca ed il tartaro ed inoltre la sua formula extra è delicata per lo stomaco. Ricorda che questo dentifricio non necessita di risciacquo. È molto comodo perché è facile da applicare, grazie allo spray nebulizzatore da spruzzare direttamente su denti e gengive. In ogni caso, si può aggiungere anche alla ciotola dell’acqua.

Spray sciogli nodi 101 love for pet

Continuiamo con un prodotto utilissimo per la cura del pelo del tuo amico a 4 zampe: stiamo parlando dello spray sciogli nodi che, oltre a pettinare il tuo cane, lucida ogni tipo di pelo. Questo prodotto è certificato IFRA, è privo di Nichel e Parabeni ed è Cruelty Free. È adatto ad ogni tipo di razza e si può utilizzare in base alle proprie preferenze: sul pelo asciutto, prima dello shampoo o anche dopo il lavaggio.

Spazzola Onebarleycorn

Da abbinare all’olio volendo, ma utilissima anche da sola, consigliamo la spazzola per cani. Questa in particolare ha 9 denti per sfoltire e rimuovere i peli su un lato e 17 denti sull'altro lato per nodi e grovigli. Le lame hanno tutte i bordi arrotondati per non ferire il tuo amico. Inoltre, questo oggetto può essere utilizzato anche per la rimozione del pelo o come pettine per la depilazione.

Antiplacca The healty dog co.

Concludiamo i nostri consigli con l’antiplacca della The healty dog co., adatto a rimuovere la placca, profumare l’alito, prevenire e curare i problemi alle gengive ed evitare la perdita dei denti. Questo prodotto è davvero utile perché si può aggiungere comodamente nel cibo del tuo animale.

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati