Sting, la sua carriera in cinque album

Sting

Come cantante solista e membro dei Police, nella sua carriera Sting ha ricevuto 17 Grammy Awards, 3 BRIT Awards, un Golden Globe e un Premio Tenco. In totale ha venduto oltre 100 milioni di dischi nel mondo

La carriera di Sting, all’anagrafe Gordon Matthew Thomas Sumner (Wallsend, 2 ottobre 1951), partì nel 1976. Si trovava a Londra quando il cantante britannico incontrò il batterista statunitense Stewart Copeland e il chitarrista Henry Padovani. Con loro formò il gruppo rock/pop dei The Police. Il gruppo ebbe svariati album in testa alle classifiche, tra il 1979 e il 1983, e vinse anche sei Grammy Award, come avvenne per Every Breath You Take. Il suo percorso da solista, invece, partì con The Dream of the Blue Turtles nel 1985.

Come cantante solista e membro dei Police, nella sua carriera Sting ha ricevuto 17 Grammy Awards, 3 BRIT Awards, un Golden Globe e un Premio Tenco. In totale ha venduto oltre 100 milioni di dischi nel mondo, ed è stato candidato quattro volte per l’Oscar alla migliore canzone nel 2001, 2002, 2004 e 2017 per i film Le follie dell’imperatore, Kate & Leopold , Ritorno a Cold Mountain e Jim: The James Foley Story.

Ripercorriamone la carriera da solista con i suoi cinque album più belli.

Scopri su Consigli.it i 10 album che hanno cambiato la storia del rock

The Dream of the Blue Turtles

The Dream of the Blue Turtles, intitolato così per via di un suo strano sogno, fu pubblicato nel giugno del 1985, un anno dopo lo scioglimento non ufficiale del suo gruppo. In Italia ha raggiunto la prima posizione in classifica ed è risultato l’album più venduto del 1985 da un artista straniero. Ed è stato anche il primo album italiano su compact disc insignito del disco di platino. Questo comprende il suo primo grande successo, ovvero If You Love Somebody Set Them Free.

12,72€
13,99€
disponibile
12 new from 8,08€
1 used from 6,90€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 30 Novembre 2021 1:07

…Nothing Like the Sun

…Nothing Like the Sun è il secondo album da solista, pubblicato nell’ottobre del 1987. Il titolo rimanda al primo verso del sonetto 130 di William Shakespeare (“My mistress’ eyes are nothing like the sun” – “Gli occhi della mia donna non sono niente in confronto al sole”), che Sting utilizza nella canzone Sister Moon. L’album, che rappresenta la sua consacrazione da solista, raggiunge la prima posizione in classifica in Italia, Giappone, Finlandia e Regno Unito. Si è inoltre posizionato al nono posto della Billboard 200 negli Stati Uniti.

12,72€
13,10€
disponibile
13 new from 9,81€
3 used from 8,25€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 30 Novembre 2021 1:07

Ten Summoner’s Tales

Ten Summoner’s Tales è il suo quarto lavoro, pubblicato a marzo 1993. Il titolo fonde il nome di un personaggio, The Summoner, di The Canterbury Tales, e quello di Sting, all’anagrafe è Gordon Sumner. L’album, che affronta i temi dell’amore e della moralità, ha prodotto due singoli di grande successo: If I Ever Lose My Faith in You e Fields of Gold, rispettivamente alla posizione numero 17 e 23 della Billboard Hot 100 negli Stati Uniti.

68,00€
disponibile
1 used from 65,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 30 Novembre 2021 1:07

Brand New Day

Brand New Day è la sua sesta creatura, pubblicata nel settembre del 1999. Al momento della sua uscita, l’album è stato un successo sia di critica che di pubblico. E ha venduto circa tre milioni e mezzo di copie nei soli Stati Uniti. L’album è stato guidato principalmente dal grande successo di due estratti: Desert Rose, eseguita da Sting e Cheb Mami, ed A Thousand Years. Due i Grammy Awards del 2000 vinti, per Miglior album pop vocale e per Miglior interpretazione vocale maschile, per la tua terza volta, grazie a Brand New Day.

29,42€
disponibile
4 new from 26,51€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 30 Novembre 2021 1:07

Sacred Love

A distanza di quattro anni dal precedente lavoro, per certi versi suo prosieguo stilistico, Sacred Love è il suo settimo album, pubblicato nel settembre del 2003. Tra i singoli più amati, Inside e Dead Man’s Rope. Invece la canzone Whenever I Say Your Name, eseguita con Mary J. Blige, è stata premiata ai Grammy Awards del 2004 come Miglior collaborazione vocale pop.

18,65€
disponibile
12 new from 14,50€
6 used from 1,99€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 30 Novembre 2021 1:07

Altri suggerimenti:

10,99€
disponibile
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 30 Novembre 2021 1:07
Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.