Spugna di luffa, cos’è e come si usa

Spugna di luffa
©iStockphoto

Naturale, biodegradabile ed ipoallergenica, offre notevoli vantaggi per corpo e viso.

La luffa è un tipo di pianta dalla quale si ricava, appunto, la spugna di luffa, alleata per il benessere di corpo e viso. È infatti una spugna vegetale naturale al 100%. E quindi biodegradabile e ipoallergenica. Una preziosa spugna dall’azione esfoliante che si propone con notevoli vantaggi.

Per realizzarla viene utilizzata la Luffa cilindrica o Luffa aegyptica. I frutti vengono disidratati e ridotti ad un corpo fibroso. Da questo si ricava la spugna leggermente abrasiva perfetta per esfoliare la cute e migliorare la circolazione. Ideale da utilizzare sotto la doccia. Eliminando le cellule morte permette alla cute di rigenerarsi. Può essere utilizzata sul corpo e sul viso anche delle pelli più delicate, ma anche per applicare saponi e detergenti naturali o oli vegetali per i massaggi.

Spazzolando la pelle a secco con la spugna di luffa prima di entrare nella doccia significa prepararla al meglio. Una volta entrate si aggiunge un detergente esfoliante sulla spunta e si massaggia tutto il corpo con movimenti circolari. Si risciacqua con acqua tiepida e l’ultimo passaggio è quello di mettere una crema idratante per non far seccare la pelle dopo l’esfoliazione. Altre caratteristiche che la rendono indispensabile per la cura del corpo sono quelle di essere perfetta per rimuovere i peli incarniti e per preparare la pelle alla depilazione. Basta passarla a secco o inumidita sulle zone da depilare. I peli incarniti, infatti, saranno liberati dalla pelle che li intrappola, pronti per essere estirpati con la ceretta o con l’epilatore elettrico.

E quando notiamo che la spugna di luffa si è usurata? Niente paura, non si butta via niente. Può essere infatti desinata alle pulizie di casa e per lavare le stoviglie. Si lava facilmente anche in lavatrice e non si rovina mai. Per questo è un aiuto indispensabile ed ecologico. La si può acquistare in erboristeria, nei negozi di prodotti biologici ma anche on line. Ecco di seguito alcuni suggerimenti.

 

8 confezioni di luffa naturale

Questa spedizione comprende 8 confezioni di luffa naturale coltivate in modo naturale, raccolte dopo la maturazione e prodotte attraverso una serie di processi.  Si tratta di una fonte naturale che evita efficacemente i residui chimici durante il lavaggio dei piatti e consente una facile rimozione del grasso. Si ammorbidisce con l’acqua e non graffia la superficie delle stoviglie. Prima di utilizzarla per la prima volta si immerge in acqua tiepida per 20 minuti, in modo da far assorbire abbastanza acqua per renderla morbida.

 

Luffa Spa Body scrub

Spugna da bagno è realizzata in fibra vegetale naturale, priva di additivi. Rimuove delicatamente le cellule morte e secche, previene le malattie cutanee e dona una pelle setosa. Utilizzata per le stoviglie può rimuovere macchie di olio e sporco rapidamente, senza lasciare residui e senza danneggiare la superficie delle stoviglie. Prima dell’uso è consigliabile inumidire con acqua tiepida, aggiungere un po’ di gel doccia o sapone e poi strofinare delicatamente la pelle del corpo con movimenti circolari sulla pelle umida, per circa 10-15 minuti.

 

Spugna luffa naturale 15 cm

Confezione con pratico cordino. La luffa può essere usata con qualsiasi tipo di bagnoschiuma o sapone essendo molto ben tollerata dalla pelle. Aiuta, senza graffiare, a liberarsi delle cellule morte superficiali, consentendo una più profonda pulizia. Ed è utile per i massaggi ad azione snellente, tonificante e rilassante. Costituisce un ottimo coadiuvante nei trattamenti per migliorare la circolazione ed eliminare gli inestetismi della cellulite. Le spugne di luffa hanno una durata sorprendente.


Altri suggerimenti:

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.