Questo sito contribuisce alla audience di

Polo Lacoste da uomo: un classico essenziale per il tuo guardaroba

polo lacoste uomo blu
È un capo senza tempo, tra i più indossati di sempre: la polo Lacoste è un simbolo dell'eleganza sportiva. Ecco i migliori modelli.

La Polo Lacoste è un capo di abbigliamento apprezzato in tutto il mondo, un grande classico che coniuga eleganza e stile sportivo. 

Creata dal leggendario tennista francese René Lacoste circa un secolo fa, questa maglietta ha rivoluzionato l'abbigliamento casual maschile, diventando un'autentica icona nel settore. Grazie al suo design essenziale e raffinato, la polo Lacoste è diventata un capo senza tempo. È la scelta ideale per chi desidera un look sofisticato senza sacrificare il comfort. In questo articolo ripercorriamo la storia di questa maglietta e scopriamo quali sono i migliori modelli di polo Lacoste da aggiungere al tuo guardaroba.

Le migliori polo Lacoste da uomo

Ogni modello di polo Lacoste differisce per alcuni dettagli. Vediamo quali sono i modelli più amati e quali sono le loro caratteristiche.

L'originale: la polo Lacoste L1212

Questa è la Polo Lacoste originale, quella disegnata da René Lacoste nel 1933: è il simbolo del brand francese, riconoscibile immediatamente grazie al coccodrillo ricamato sul petto. La polo L1212 è realizzata in fresco piquet di cotone e ha una vestibilità normale, comoda su qualsiasi tipo di corporatura. Ha il colletto e i polsini a costine e due bottoni in madreperla. 

L'originale in versione slim fit: polo Lacoste Ph4012

La 4012 è la classica polo Lacoste declinata in versione slim: questa maglietta ha un taglio più aderente al corpo, con petto, maniche e vita più strette. È un capo disegnato per valorizzare al massimo un fisico magro o atletico. Elegante e sportiva, realizzata nel classico cotone petit piqué, ha una scollatura a V che si chiude con due bottoni in madreperla.

Lacoste Sport YH4801: la variante più raffinata

Questo modello di polo Lacoste è realizzata in cotone proveniente da agricoltura biologica. A differenza del modello originale, il collo presenta tre bottoni, che aggiungono al capo un tocco di classe. Il taglio di questa polo è regular fit: non è attillato ma non è nemmeno troppo larga e ha le maniche corte.

Lacoste Smart Paris: la polo più elegante

Il tratto distintivo di questa polo Lacoste è l’abbottonatura nascosta, che rende la maglia più elegante, quasi fosse una camicia. È un modello più contemporaneo, adatto a un look urbano. Il taglio è aderente e il tessuto è leggermente elastico: la composizione è del 94% in cotone e del 6% in elastan. Il filato misto assicura una vestibilità perfetta su fisici differenti.

Polo Lacoste L1312: la versione a manica lunga

L’ultima polo Lacoste che ti presentiamo è la versione invernale del modello classico L1212. È realizzata in morbido piquet di cotone, coi bordi a costine su collo e maniche, proprio come l’originale a maniche corte. È un capo casual chic da indossare anche ogni giorno, nelle stagioni più fresche.

Quando si può indossare la polo Lacoste?

La polo Lacoste è un grande classico dell’abbigliamento casual maschile, un’ottima alternativa alla camicia per le occasioni non formali. Nasce come un capo sportivo ed è perfetta per il tempo libero, ma può essere usata anche in contesti di lavoro informali. 

Come è nata la polo Lacoste? La storia

La Polo Lacoste è stata creata nel 1926 dal famoso tennista francese René Lacoste, che aveva difficoltà a trovare un capo comodo e funzionale da indossare durante le partite di tennis. Decise perciò di disegnarne una, ispirandosi alla camicia utilizzata dai giocatori di polo. La Polo Lacoste originale era realizzata in piquet di cotone, con maniche corte, colletto ad alette e bottoni sul davanti. In breve tempo, la Polo Lacoste divenne popolare tra i tennisti grazie alla comodità delle sue maniche corte e alla leggerezza del tessuto.

Negli anni successivi, la Polo Lacoste è diventata un capo imprescindibile dell'abbigliamento casual maschile. Grazie al design minimalista, con il coccodrillo verde ricamato (simbolo che derivava dal soprannome di René Lacoste "coccodrillo" nell'ambiente tennistico), la Polo Lacoste ha influenzato la moda maschile in tutto il mondo. Questo capo sportivo nato sui campi da tennis si è trasformato in un'icona di stile versatile e adatta alle diverse occasioni: perfetta per un look casual sul green o per un'uscita in città sofisticata.

Come capire se una polo Lacoste è originale?

Ci sono alcuni dettagli cui prestare attenzione per capire se una polo Lacoste è un capo autentico.

Il logo
Il logo ufficiale di Lacoste è un coccodrillo verde scuro con denti e artigli ben definiti, ricamato (non stampato) in modo molto preciso. La mascella superiore è più piccola della mascella inferiore e si rivolge verso l’alto. Il logo originale ha un bordo bianco ed è posizionato tra la cucitura alla fine dell'abbottonatura e il primo bottone in basso. All’interno, la cucitura è quasi impercettibile.

 

Rifiniture e bottoni

Le polo Lacoste originali sono conosciute per i loro materiali di alta qualità e per la lavorazione impeccabile. Le cuciture devono essere precise. I I bottoni autentici hanno due fori allineati, sono cuciti in senso verticale e hanno il bordo leggermente rialzato. Sono in madreperla, un materiale duro e freddo rispetto alla plastica e dal colore meno uniforme.

Etichette
Le polo Lacoste autentiche hanno etichette accurate e dettagliate, comprese le informazioni sul marchio, le taglie e le istruzioni per la cura. Sulla parte posteriore interna del collo ci deve essere una etichetta col logo. Le taglie sono indicate in numeri, come si usa in Francia.


Prezzo
Il prezzo di listino di una polo Lacoste originale si aggira sui 100 euro, quindi diffida da sconti troppo convenienti. 

Consigli di stile per indossare la Polo Lacoste con classe

Se è vero che la polo Lacoste possiede un’eleganza innata, è altrettanto vero che è importante indossarla nel modo giusto. Ecco alcuni consigli per evitare cadute di stile:

Scegli i colori giusti
Se vuoi dare un effetto elegante, scegli colori sobri ed evita i più sgargianti. Meglio non optare per le fantasie: colori classici come il bianco, il nero e il blu navy sono sempre una scelta sicura.

Allacciatura dei bottoni
Come per la camicia, allaccia tutti i bottoni tranne il primo.

Verifica bene le misure
Le cuciture delle maniche devono essere giuste sulle spalle. Se tieni la polo fori dai pantaloni, la polo deve arrivare a metà della cerniera dei pantaloni, mentre dietro dev’essere leggermente più lunga. Il giromanica non deve stringere sul braccio.

Tieni il colletto abbassato
Il colletto della polo è disegnato per farla assomigliare la maglia a una camicia, e il modo più fine per indossarla è quello di non alzarlo. 

 

Ti piacciono le polo? Scopri le migliori polo a manica corta, le polo a maniche lunghe e i nuovi modelli di polo da uomo estive.

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati