Questo sito contribuisce alla audience di

I 5 migliori forni a microonde del 2024

Foto dei forni a microonde recensiti
LA NOSTRA SCELTA

Whirlpool MWP

- 40%

MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Samsung

- 40%

Prodotto
LA NOSTRA SCELTA

Whirlpool MWP

Oggi -8%

-8%

MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Oggi -33%

-33%

Oggi -14%

-14%

LA NOSTRA SCELTA

Whirlpool MWP

Oggi -8%

voto
9.0

Peso

16, 8 kg

Dimensioni

53,9 cm x 39,8cm x 30,0cm

Colore

Grigio

Materiale

Acciaio

Capacità

30 L

Potenza in watt

900

Caratteristica speciale:

Piatto girevole

Tipo di installazione

Libera installazione

Pro

  • funzione Steam and Boil
  • funzione Soft-Melt

Contro

  • Istruzioni complesse
MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Samsung

Oggi -33%

voto
8.5

Peso

14,5 kg

Dimensioni

48,9 x 27,5 x 37,4 cm

Colore

Nero

Materiale

Vetro, acciaio Inox

Capacità

23 L

Potenza in watt

800

Caratteristica speciale:

Controllo digitale

Tipo di installazione

Da tavolo

Pro

  • TSD
  • Piccolo ma capiente

Contro

  • Display troppo luminoso
  • Chiusura porta principale un pò difficoltosa

LG

voto
8.0

Peso

9,8 kg

Dimensioni

38,9 x 47,6 x 27,2 cm

Colore

Nero

Materiale

Vetro, acciaio inox

Capacità

25 L

Potenza in watt

1150

Caratteristica speciale:

Tecnologia Inverter; Piatto girevole; Funzione scongelamento; Funzione auto cottura; Touch ; Display incorporato; LED; Luce interna; Timer; Grill; Potenza grill: 900 ; Cottura a vapore; 28 programmi automatici; Protezione per i bambini.

Tipo di installazione

Libera installazione

Pro

  • kit per la cottura a vapore incluso
  • funzioni Healthy Fry e Healthy Roasting

Contro

  • modalità rapida migliorabile
  • luce a Led non potente

Panasonic

Oggi -14%

voto
8.0

Peso

12 kg

Dimensioni

44,3 x 22,5 x 33 cm

Colore

Bianco

Materiale

Metallo

Capacità

20 L

Potenza in watt

800

Caratteristica speciale:

Alta efficienza

Tipo di installazione

Libera installazione

Pro

  • impostazioni di cottura multiple
  • design pulito

Contro

  • timer a rotella
  • funzione di scongelamento poco potente
  • pulsante di apertura del portello duro

SEVERIN

voto
8.0

Peso

11,47 kg

Dimensioni

45,2 x 35,2 x 26,2 cm

Colore

Silver

Materiale

Acciaio Inox

Capacità

20 L

Potenza in watt

700

Caratteristica speciale:

9 livelli di potenza

Tipo di installazione

Libera installazione

Pro

  • cavità smaltata resistente al calore
  • 9 livelli di potenza
  • accessorio grill/rack in dotazione

Contro

  • materiali dei componenti migliorabili

Punteggio

VOTO
9.0
VOTO
8.5
VOTO
8.0
VOTO
8.0
VOTO
8.0
Dati tecnici

Peso

Peso

16, 8 kg
14,5 kg
9,8 kg
12 kg
11,47 kg
null

Dimensioni

Dimensioni

53,9 cm x 39,8cm x 30,0cm
48,9 x 27,5 x 37,4 cm
38,9 x 47,6 x 27,2 cm
44,3 x 22,5 x 33 cm
45,2 x 35,2 x 26,2 cm
null

Colore

Colore

Grigio
Nero
Nero
Bianco
Silver
null

Materiale

Materiale

Acciaio
Vetro, acciaio Inox
Vetro, acciaio inox
Metallo
Acciaio Inox
null

Capacità

Capacità

30 L
23 L
25 L
20 L
20 L
null

Potenza in watt

Potenza in watt

900
800
1150
800
700
null

Caratteristica speciale:

Caratteristica speciale:

Piatto girevole
Controllo digitale
Tecnologia Inverter; Piatto girevole; Funzione scongelamento; Funzione auto cottura; Touch ; Display incorporato; LED; Luce interna; Timer; Grill; Potenza grill: 900 ; Cottura a vapore; 28 programmi automatici; Protezione per i bambini.
Alta efficienza
9 livelli di potenza
null

Tipo di installazione

Tipo di installazione

Libera installazione
Da tavolo
Libera installazione
Libera installazione
Libera installazione
null

Pro

Pro

  • funzione Steam and Boil
  • funzione Soft-Melt
  • TSD
  • Piccolo ma capiente
  • kit per la cottura a vapore incluso
  • funzioni Healthy Fry e Healthy Roasting
  • impostazioni di cottura multiple
  • design pulito
  • cavità smaltata resistente al calore
  • 9 livelli di potenza
  • accessorio grill/rack in dotazione
    null

Contro

Contro

  • Istruzioni complesse
  • Display troppo luminoso
  • Chiusura porta principale un pò difficoltosa
  • modalità rapida migliorabile
  • luce a Led non potente
  • timer a rotella
  • funzione di scongelamento poco potente
  • pulsante di apertura del portello duro
  • materiali dei componenti migliorabili
    null
Il forno a microonde è ormai un elettrodomestico indispensabile per una famiglia. Se hai deciso di comprarne uno, leggi la nostra guida all'acquisto completa e aggiornata!

Il forno a microonde è ormai un elettrodomestico essenziale nella nostra quotidianità: versatile e compatto, è l’alleato ideale per cucinare le più diverse pietanze in maniera rapida e soddisfacente. Basta inserire l’alimento in questione, attivare il timer per il tempo indicato e lasciare che il nostro prezioso alleato lo scongeli o lo porti al livello di cottura che desideriamo. 


Sia che tu abbia già questo tipo di elettrodomestico e voglia fare un upgrade sia che ti trovi davanti al primo acquisto di questo genere, sei nel posto giusto: acquistare un forno a microonde, infatti, significa immergersi in un catalogo molto ampio e che può mettere in difficoltà per via dell’abbondanza di prodotti in questa categoria. Perciò abbiamo deciso di suggerirvi cinque prodotti di qualità in modo da agevolarvi nella selezione, ma non soltanto: all’interno di questa guida troverete le risposte ai dubbi e alle curiosità che potreste avere in merito: cosa si può cucinare con il forno a microonde? Come scegliere un buon forno microonde? Che caratteristiche deve avere un buon forno a microonde? Andiamo con ordine.


In questo articolo
  • Come scegliere il forno a microonde
  • I migliori forni a microonde da comprare

Come scegliere il forno a microonde

Prima di approfondire i modelli che abbiamo pensato di suggerirvi, è opportuno capire a quali caratteristiche bisogna prestare attenzione quando si va ad acquistare un forno a microonde di alto livello. Innanzitutto, la potenza: Che potenza deve avere un buon forno a microonde? Questo aspetto determina la velocità con cui il forno va a riscaldare il cibo, ed è importante che sia del livello sufficiente per evitare che debba aspettare troppi minuti per avere le tue pietanze pronte. 

 

Poi ci sono le dimensioni: in questo caso lo spettro è decisamente ampio, e dipende solamente da te capire ciò che più si adatta alla tua cucina. Cerca di capire se hai un angolo apposito, se ti serve un mobile aggiuntivo e di conseguenza quanto può essere grande il tuo nuovo elettrodomestico. Strettamente correlata è la capacità, che è espressa in litri e indica la quantità di cibo che un microonde può contenere e scaldare in maniera performante.

 

Non dimenticare l’aspetto della sicurezza, sempre importante quando si lavora in cucina: molti elettrodomestici di questa categoria presentano il blocco per la sicurezza dei bambini, che blocca lo sportello del microonde per impedire ai più piccoli di utilizzarlo senza la supervisione di un adulto, o lo spegnimento automatico.

Poi ci sono tutte le funzioni aggiuntive che rendono il forno a microonde ancora più utile in cucina, come le opzioni di scongelamento e i livelli di cottura differenziati, oltre gli accessori extra come piatti girevoli o griglie per ampliare il ventaglio delle opzioni di cottura.


Presta attenzione anche a come sono strutturati i controlli del microonde: meglio se pratici ed intuitivi, o potresti dover perdere molto tempo a capire come funziona il tuo elettrodomestico; ancora peggio, a sbagliare ad impostare il minutaggio e il livello di cottura dei cibi. Da ultimo, ma di fondamentale importanza all’interno della fase di valutazione, c’è il prezzo: i forni a microonde, proprio per via delle molte funzioni che offrono, hanno un range di costi molto ampio. Per essere pragmatici, diciamo che un buon elettrodomestico di questo tipo costa dai 70-80€ in su, ma si possono anche superare i 200 euro per un prodotto di alto livello.

I migliori forni a microonde da comprare

Dopo aver analizzato al meglio tutte le caratteristiche che un buon forno a microonde deve soddisfare, è il momento di entrare nel vivo di questa guida e scoprire quali sono i migliori prodotti sul mercato. Come anticipato, quando si parla di forni a microonde le scelte possibili sono tantissime, e non è affatto facile orientarsi nel grande mercato di questi elettrodomestici che ci accompagnano nella vita quotidiana e aiutano nelle preparazioni più disparate. Abbiamo selezionato prodotti anche molto distanti per prezzo, ma che a prescindere dal costo saranno in grado di soddisfare tutte le vostre aspettative, sia per le proprietà insite sia per la possibilità di aggiungere o meno utensili extra per soddisfare davvero ogni esigenza.

Whirlpool MWP 304 M

Il Whirlpool MWP 304 M è un forno a microonde che sorprende soprattutto per le sue dimensioni e la cavità XXL, molto più grande rispetto ad un prodotto standard: le dimensioni importanti si notano anche nel peso, di quasi 17kg. Oltre alla quantità di alimenti maggiore del solito, poi, questo elettrodomestico permette di far lievitare dolci e pane, e attraverso la funzione Yogurt di far fermentare lo yogurt in modo da aumentarne le proprietà nutritive. 

 

Il Whirlpool MWP 304 M presenta tantissime funzioni interessanti e che renderanno la tua esperienza in cucina molto piacevole. Per esempio, c’è la Steam and Boil, grazie alla quale è possibile preparare verdure o pesce al vapore, mentre la Soft-Melt ti aiuterà a sciogliere lentamente e in maniera non invasiva i cibi congelati come cioccolato, burro, formaggio e gelato. Il tutto, mantenendo i sapori inalterati. 


Il Whirlpool MWP 304 ha davvero pochi punti deboli, essendo un prodotto di alta gamma. Possiamo sottolineare che, secondo alcuni utenti, le istruzioni in questo senso non sono molto chiare, ed essendo appunto a disposizione molte funzioni è necessario sperimentare un po’ e imparare ad orientarsi per usare il forno a microonde.


Il Whirlpool MWP 304 M è uno dei prodotti di punta della categoria, per cui chiunque voglia munirsi di un forno a microonde che sia ampio, spazioso e dotato di molte funzioni all’avanguardia dovrebbe munirsi di questo elettrodomestico. Va da sé che la spesa sarà più elevata rispetto alla media, ma ne varrà sicuramente la pena.


Cosa ci è piaciuto
  • funzione steam and boil
  • funzione soft melt

Aspetti da migliorare
  • istruzioni poco chiare

Samsung MS23F300EEK/ET

Il Samsung MS23F300EEK/ET è un forno a microonde semplice ed intuitivo, in grado di soddisfare tutte le esigenze di base che un utente può avere e per le quali deve munirsi di questo tipo di elettrodomestico. Grazie alla sua doppia manopola potrai selezionare tempo, peso e potenza, personalizzando così la cottura dei piatti. La funzione Quick Defrost, inoltre, scongelerà i tuoi alimenti in modo uniforme e rapido, evitando di lasciare l’interno freddo come spesso può accadere.

 

Tra i punti di forza del Samsung MS23F300EEK/ET c’è senza dubbio il TSD: si tratta dello speciale sistema di distribuzione a tre antenne, che permette al microonde di raggiungere il cibo da direzioni diverse e far sì che la cottura sia più omogenea che mai e i cibi risultino riscaldati nel migliore dei modi. Inoltre, vanta un ottimo connubio tra lo spazio che occupa (poco) e la sua capienza (notevole). 

 

Alcuni clienti hanno segnalato che il display è troppo luminoso, e se viene usato con una bassa luminosità della stanza può diventare leggermente fastidioso. Altri hanno sottolineato che la porta principale non sembra essere troppo solida e fatica a chiudersi in maniera ermetica. 


Il Samsung MS23F300EEK/ET è un prodotto pensato per chi vuole puntare su intuitività e semplicità di utilizzo: in pochissimi passaggi sarai in grado di padroneggiare questo elettrodomestico al meglio e scaldare i tuoi cibi come preferisci. A completare il pacchetto c’è un’estetica gradevole ed essenziale, che rende il forno a microonde bello da vedere, oltre che da utilizzare. Molto valido anche sotto il profilo del rapporto qualità-prezzo, che ti garantisce un prodotto funzionale e valido senza spendere una cifra eccessiva.


Cosa ci è piaciuto
  • sistema di distribuzione a tre antenne
  • ottimo rapporto dimensioni-capienza

Aspetti da migliorare
  • display poco luminoso
  • sportello non troppo solido

LG MH6535GDS Forno Microonde Smart Inverter con Grill al Quarzo

Passiamo ora al modello MH6535GDS Forno Microonde Smart Inverter con Grill al Quarzo, del noto brand specializzato in prodotti di elettronica, telefoni cellulari e prodotti petrolchimici LG Group. Si tratta di un microonde con grill che vanta una potenza di oltre 1000W e una capacità di 25 litri, garantendo moltissimo spazio ma anche le specifiche necessarie per scaldare gli alimenti che andrai a inserire al suo interno senza alcun tipo di problema. I comodi comandi del pannello consentono di regolare la temperatura rispettando le tue esigenze, in modo da scaldare e scongelare i cibi in modo uniforme. 

 

MH6535GDS Forno Microonde Smart Inverter con Grill al Quarzo include un kit per la cottura a vapore che ti permetterà di sbizzarrirti in cucina, preparando i piatti come meglio desideri. Inoltre, ti segnaliamo anche le funzioni Healthy Fry e Healthy Roasting, che consentono di cucinare in maniera più naturale e salubre sciogliendo fino al 72% dei grassi presenti negli alimenti.

 

Questo forno a microonde per alcuni è risultato leggermente macchinoso da utilizzare nei vari programmi e nelle sue modalità. Inoltre, nella modalità rapida tende a perdere un po’ di potenza, allungando così i tempi di cottura di alcuni specifici alimenti. La luce a Led, secondo alcuni acquirenti, dovrebbe essere più potente.


Il MH6535GDS Forno Microonde Smart Inverter con Grill al Quarzo è il forno a microonde ideale per chi vuole divertirsi con una cottura versatile, rapida e salutare. Chi è fan del cibo croccante, inoltre, rimarrà molto soddisfatto dalla capacità di questo elettrodomestico di grigliare come se steste usando i fornelli appositi.


Cosa ci è piaciuto
  • funzioni healty fry e healty roasting
  • kit per cottura a vapore

Aspetti da migliorare
  • leggermente macchinoso da utilizzare
  • la modalità rapida perde di potenza
  • luce led poco potente

Panasonic NN-E20JWMEPG

Il Panasonic NN-E20JWMEPG vanta ottime features di base e un prezzo altamente competitivo che lo fanno risaltare in questa affollata categoria. La capacità di 20 litri e le dimensioni compatte lo rendono un elettrodomestico ideale per ogni tipo di cucina, mentre la potenza di 800 Watt garantisce la possibilità di cuocere un ampio ventaglio di alimenti in maniera efficace. È disponibile anche in funzione Grill, anche se questo comporta necessariamente un aumento del prezzo di base.

 

Il Panasonic NN-E20JWMEPG presenta cinque impostazioni di cottura differenti, e ciò lo rende un alleato prezioso per chiunque voglia sperimentare un po’. Inoltre, il design pulito fa sì che sia anche piacevole da vedere e si sposi senza troppe difficoltà con l’ambiente nel quale viene inserito. 


Il Panasonic NN-E20JWMEPG, al netto dell’affidabilità, presenta alcuni elementi da segnalare tra gli aspetti da migliorare. Per esempio, il timer a rotella non consente una precisa impostazione al di sotto del minuto, e l’abbassamento della potenza comporta tempi di cottura più lunghi. La funzione di scongelamento potrebbe essere più puntuale, mentre il pulsante di apertura del portello per alcuni risulta essere duro da premere.

 

Se avete bisogno di un forno a microonde che sappia il fatto suo, che sia affidabile, non troppo complicato da utilizzare ma soprattutto che non costi eccessivamente, allora il Panasonic NN-E20JWMEPG è quello che fa per voi. Pochi fronzoli per questo elettrodomestico, che si rivelerà da subito un prezioso aiutante soprattutto quando si tratta di cuocere gli alimenti in maniera rapida.


Cosa ci è piaciuto
  • 5 impostazioni di cottura differenti
  • design piacevole e pulito

Aspetti da migliorare
  • timer a rotella
  • non molto potente
  • funzione di scongelamento migliorabile
  • pulsante apertura duro

SEVERIN MW 7874 Forno microonde

Il SEVERIN MW 7874 Forno microonde punta molto sul presentarsi come un prodotto facile da utilizzare ed ergonomico, che unisce professionalità e semplicità, contando anche su un design elegante. È l’ideale per cucinare, riscaldare e scongelare un ampio ventaglio di piatti, grazie ai 700 Watt di potenza e al piatto girevole di oltre 24 cm di diametro. 

 

Il punto forte di questo forno a microonde è quello di essere estremamente pratico e versatile, ma soprattutto molto sicuro ed efficiente: a questo proposito, ci ha particolarmente colpiti la cavità smaltata, che è resistente al calore, così come i 9 livelli di potenza che ti consentiranno di scegliere la cottura più adatta. Inoltre, l’accessorio grill/rack in dotazione garantisce la possibilità di cuocere due piatti contemporaneamente.

Al netto dell’affidabilità nel funzionamento, qualche acquirente non ha apprezzato particolarmente i materiali impiegati, che rendono questo forno a microonde apparentemente più leggero di quanto appaia affidandosi alla descrizione. 


Gli amanti degli elettrodomestici versatili e molto pratici troveranno nel SEVERIN MW 7874 Forno microonde un alleato formidabile in cucina. Il timer da 30 minuti presente ti aiuterà a cucinare più pietanze simultaneamente senza dimenticarti il cibo in forno. Le varie funzioni sono accessibili con facilità e non impiegherai molto tempo per padroneggiarlo al meglio. Inoltre, le dimensioni lo rendono poco ingombrante e ideale per essere posizionato dove riterrai più strategico.


Cosa ci è piaciuto
  • pratico e versatile
  • cavità smaltata
  • 9 livelli di potenza
  • accessorio grill/rack

Aspetti da migliorare
  • materiali particolarmente leggeri

Cosa si può cucinare con il forno a microonde?

Come hai visto, ci sono forni a microonde per tutti i gusti e per le esigenze più diverse: ma cosa si può cucinare con questo tipo di prodotti? Sono in molti a pensare che il forno a microonde possa solo riscaldare primi piatti o pietanze già pronte, ma in realtà in questi elettrodomestici si può preparare praticamente qualsiasi cosa, salvo poche eccezioni. Dagli antipasti, che riescono alla perfezione soprattutto se a base di verdura e formaggio, ai soffritti, che necessitando di pochi condimenti risulteranno leggeri e molto saporiti. Ma anche le salse e i sughi riescono davvero bene con un buon microonde, oltre alle minestre, alle zuppe e alle verdure fresche (ricordatevi di usare poco sale, in quanto aumenta la disidratazione). Ma anche la carne, il pollame, tutti i tipi di pesce (crostacei compresi), formaggi, marmellate, caffè e cioccolata possono essere preparati attraverso il microonde.

Come pulire un forno a microonde?

Il forno a microonde tende a sporcarsi piuttosto facilmente, soprattutto per via del suo frequente utilizzo e dei vari cibi a cui è sollecitato; pulire il forno a microonde, in linea di massima, è comunque un’operazione molto semplice. È importante però capire la frequenza con cui questo elettrodomestico va pulito dalle impurità, in modo da preservarne l’utilizzo il più a lungo possibile: solitamente, viene consigliato di passare il microonde una volta a settimana per le pulizie generali, e almeno una volta al mese per quelle più approfondite e metodiche. Beninteso, nel caso notiate una macchia in tempo reale, cercate di pulirla subito per evitare che si indurisca e diventi troppo difficile da eliminare.


Come pulire il forno a microonde? Tra i diversi modi c’è l’utilizzo di prodotti specifici: spazio quindi ai detergenti che sgrassano ed eliminano i batteri senza rovinare le componenti dell’elettrodomestico per gli interni e allo spray per i vetri per lo sportello. Se siete fan dei metodi naturali, invece, potete utilizzare prodotti come limone, aceto e bicarbonato, alleati formidabili per togliere ogni traccia di sporco e cattivi odori. Sciogliete due cucchiai di bicarbonato in una ciotola con mezzo litro d’acqua e fatela riscaldare nel microonde: i vapori si depositeranno sulle pareti, rendendo molto più morbidi il grasso e lo sporco e rendendo più facile la rimozione attraverso una spugna.

Cosa non si può mettere nel forno a microonde?

Come ti abbiamo raccontato poco fa, il forno a microonde è un elettrodomestico estremamente versatile, che può accogliere un ampio ventaglio di alimenti e agevolarvi nella preparazione delle più disparate pietanze: dagli antipasti con il formaggio ai primi, passando per le carni bianche, le verdure, il pesce e persino i dessert e le marmellate. Insomma, ci sono davvero pochissimi limiti quando si parla di alimenti da inserire in questo tipo di elettrodomestici.

Ovviamente, non tutto è cucinabile attraverso il forno a microonde: ci sono degli alimenti che, per loro stessa natura, non sono preparabili attraverso le onde e il calore emessi da questo tipo di elettrodomestici, ma vanno obbligatoriamente cucinati attraverso forni, pentole, padelle o appositi strumenti. Tra questi figurano essenzialmente i fritti, le uova con il guscio e in generale i cibi che devono essere dorati, un’operazione impossibile per la struttura di un forno a microonde.

Quanto consuma un forno a microonde?

Ogni volta che si va ad acquistare un elettrodomestico, qualsiasi sia la sua natura, è fondamentale sincerarsi non solo del suo costo di base ma anche di quanto consuma: la validità di un prodotto, del resto, si vede anche da come questo impatta sulla nostra bolletta. Nel momento in cui andate ad acquistarne uno, perciò, ricordatevi di fare molta attenzione a questo parametro. Ma quanti watt consuma un microonde? Fermo restando che la quantità specifica dipende ovviamente dal modello in questione ed è condizionata da molti fattori, possiamo stimare che un forno a microonde consumi circa 1.100 watt all’ora (1,1 kWh): si tratta di una cifra che però può aumentare anche fino a 1,5 kWh se si utilizzano funzioni speciali.

Il forno a microonde altera gli alimenti?

Arriviamo alla grande domanda conclusiva, che in tanti ancora si chiedono quando si trovano davanti la possibilità di acquistare un forno a microonde: ma questo tipo di elettrodomestico va ad alterare gli alimenti che cucino? Le onde impatteranno in qualche maniera nociva sul mio cibo? Non c’è da preoccuparsi, perché le risposte sono tutte incoraggianti: nel corso degli anni, soprattutto da quando questa tecnologia è diventata capillare e ha iniziato a diffondersi sempre di più nelle nostre case, sono state condotte indagini ripetute e volte ad evidenziare anche la più remota possibilità di rimanenze di tracce tossiche nei cibi. Il risultato ci racconta che non solo ai cibi non succede nulla di spiacevole durante la cottura nel forno a microonde, ma anche che non ci sono differenze sostanziali tra questo tipo di cottura e quella tradizionale.


I 5 migliori forni a microonde del 2024
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati