Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori cuscini cervicali

cuscini cervicali sfondo celeste
LA NOSTRA SCELTA

Elviros Cuscino

- 40%

MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Flowen Cuscino

- 40%

Prodotto
LA NOSTRA SCELTA

Elviros Cuscino

MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Flowen Cuscino

Oggi -5%

-5%

Zeropuntosei Cuscino

Lamb Cuscino

HOMCA Cuscino

LA NOSTRA SCELTA

Elviros Cuscino

voto
9.0

Dimensioni

53.8 x 11.9 x 33 cm

Peso

1.17 Kg

Materiali

Memory foam//viscosa di seta ghiacciata e poliestere

Forma

Ergonomico

Posizione

Fianco e schiena

Certificazioni

Pro

  • Design ergonomico
  • Versatilità
  • Disponibile in diverse misure e consistenze

Contro

  • Non è anallergico
MIGLIORE QUALITÀ PREZZO

Flowen Cuscino

Oggi -5%

voto
8.0

Dimensioni

67 x 40 x 11 cm

Peso

1.19 kg

Materiali

Memory foam//federa in poliestere e bambù

Forma

Onda

Posizione

Fianco e schiena

Certificazioni

Pro

  • Anallergico
  • Ortopedico
  • Fresco Disponibile in diverse misure
  • Si può usare su entrambi i lati

Contro

Zeropuntosei Cuscino

voto
9.0

Dimensioni

60 cm x 40 cm x 14 cm

Peso

1.4 kg

Materiali

Memory foam//tencel di biocellulosa

Forma

Saponetta

Posizione

Fianco e schiena

Certificazioni

Pro

  • Anallergico
  • Antiacaro
  • Ortopedico

Contro

Lamb Cuscino

voto
9.0

Dimensioni

60 x 36 x 13 cm

Peso

1 kg

Materiali

Memory foam//

Forma

Onda

Posizione

Fianco e schiena

Certificazioni

Pro

  • Antiacaro
  • Ortopedico
  • Regolabile in altezza
  • Leggero

Contro

HOMCA Cuscino

voto
8.5

Dimensioni

30 x 60 x 12 cm;

Peso

1.4 Kg

Materiali

Memory foam//traspirante e di facile manutenzione

Forma

Ergonomico

Posizione

Fianco e schiena

Certificazioni

Pro

  • Design ergonomico

Contro

  • Non è anallergico

Punteggio

VOTO
9.0
VOTO
8.0
VOTO
9.0
VOTO
9.0
VOTO
8.5
Dati tecnici

Dimensioni

Dimensioni

53.8 x 11.9 x 33 cm
67 x 40 x 11 cm
60 cm x 40 cm x 14 cm
60 x 36 x 13 cm
30 x 60 x 12 cm;

Peso

Peso

1.17 Kg
1.19 kg
1.4 kg
1 kg
1.4 Kg

Materiali

Materiali

Memory foam//viscosa di seta ghiacciata e poliestere
Memory foam//federa in poliestere e bambù
Memory foam//tencel di biocellulosa
Memory foam//
Memory foam//traspirante e di facile manutenzione

Forma

Forma

Ergonomico
Onda
Saponetta
Onda
Ergonomico

Posizione

Posizione

Fianco e schiena
Fianco e schiena
Fianco e schiena
Fianco e schiena
Fianco e schiena

Certificazioni

Certificazioni

Pro

Pro

  • Design ergonomico
  • Versatilità
  • Disponibile in diverse misure e consistenze
  • Anallergico
  • Ortopedico
  • Fresco Disponibile in diverse misure
  • Si può usare su entrambi i lati
  • Anallergico
  • Antiacaro
  • Ortopedico
  • Antiacaro
  • Ortopedico
  • Regolabile in altezza
  • Leggero
  • Design ergonomico

Contro

Contro

  • Non è anallergico
  • Non è anallergico
Il cuscino cervicale in memory foam è la soluzione definitiva per chi al mattino si sveglia con torcicollo, mal di testa o dolori alla schiena. Li abbiamo testati per aiutarti a scegliere il migliore per te.

Il riposo notturno è un momento fondamentale per il nostro benessere psicofisico: mentre dormiamo il nostro organismo si rigenera per affrontare la giornata successiva. Tuttavia molte persone soffrono di disturbi del sonno causati da posture scorrette o accumulo di stress. In questi casi usare un cuscino cervicale può essere la soluzione per prevenire o alleviare tensioni e dolori nella zona del collo e riposare meglio. Cosa differenzia un cuscino cervicale da un normale cuscino? E quali fattori dobbiamo considerare nella scelta? Per aiutarti a scegliere il più adatto a te abbiamo testato 5 modelli di cucini cervicali.


In questo articolo
  • La nostra scelta: il cuscino cervicale Elviros
  • Il cuscino cervicale più fresco: Flowen
  • Il più minimal: cuscino cervicale Techpur Zeropuntosei
  • Lamb: il cuscino cervicale regolabile in altezza
  • Il cuscino più rilassante: HOMCA
  • Quale cuscino cervicale scegliere? Le nostre considerazioni
  • Che benefici ha un cuscino cervicale?
  • Come scegliere il cuscino cervicale?
  • A chi serve un cuscino cervicale?

Cos'è un cuscino cervicale?

È un cuscino progettato per fornire un sostegno adeguato alla zona cervicale. Ha una forma ergonomica che si adatta alla curvatura naturale del collo e della testa e li mantiene allineati alla colonna vertebrale durante il sonno. Questo riduce la pressione e la tensione sui muscoli, alleviando i dolori. I cuscini cervicali sono realizzati in materiali di alta qualità, come il memory foam, il lattice e il gel. Sono consigliati per chi soffre di dolori al collo e alle spalle, ma possono essere utilizzati anche come misura preventiva per mantenere una corretta postura durante il sonno e prevenire problemi alla colonna vertebrale. Possono essere usati anche da chi non ha alcun problema posturale e desidera dormire in modo più profondo per svegliarsi più riposato al mattino: i cuscini cervicali sono infatti più comodi di quelli tradizionali, anche se c’è bisogno di un paio di giorni per abituarsi alla nuova postura corretta.

Perché è importante scegliere un cuscino cervicale in memory foam?

Il memory foam è un materiale viscoelastico e termosensibile: si adatta alla forma del corpo quando viene esercitata pressione su di esso e si ammorbidisce a contatto col calore. Queste caratteristiche lo rendono il materiale ideale per offrire un sostegno personalizzato e uniforme alla testa, al collo e alle spalle, riducendo la tensione muscolare e i dolori. Il memory foam riduce i punti di pressione, distribuendo uniformemente il peso del corpo sul cuscino, migliorando la circolazione e riducendo il formicolio e l'intorpidimento delle estremità. Infine, un cuscino in memory foam è generalmente resistente e può durare per molti anni, quindi è un'opzione ecologica e sostenibile.

Come abbiamo testato i cuscini cervicali

Abbiamo testato diversi cuscini cervicali in memory foam per un periodo di 30 giorni, facendoli provare a persone che soffrono di dolori cervicali, dolori alla schiena, mal di testa cronici e problemi respiratori (russamento e apnee notturne). Alla fine del test abbiamo individuato quelli che secondo noi sono i 5 migliori cuscini cervicali attualmente disponibili.

La nostra scelta: il cuscino cervicale Elviros

cuscino cervicale elviros sfondo celeste
Ph. Consigli.it

Ci sono diversi motivi per cui il cuscino cervicale Elviros è al primo posto nella nostra classifica. Il principale è l’efficacia: questo cuscino riduce il dolore al collo e alla schiena già dai primi giorni di utilizzo, e ha un forte effetto antistress fin dai primi minuti. Il secondo motivo è il design ergonomico, che sostiene la testa seguendo la curva naturale del corpo. Il cuscino è comodissimo fin dai primi istanti, è una vera coccola per il collo e la testa che durante la notte sono quasi massaggiati dalle traversine posteriori. Il terzo è la versatilità: anche se indicato per dormire su fianco e schiena, questo cuscino si può usare per dormire in tutte le posizioni. Sul lato ci sono anche due parti cave che permettono di appoggiare le braccia. Infine, è disponibile in diverse misure e consistenze: noi abbiamo un cuscino piccolo di durezza normale, ma esistono anche versioni più grandi e più morbide.

 

donna che prova cuscino cervicale elviros memory foam
Ph. Consigli.it

Elviros è un cuscino di altissima qualità e lo si nota già osservandolo: curato in ogni dettaglio, è realizzato con ottimi materiali. L’interno è in memory foam ad alta densità a rimbalzo lento, un materiale che fornisce un buon sostegno. Il rivestimento è in viscosa di seta ghiacciata e poliestere, è traspirante e si può rimuovere per il lavaggio. Entra tranquillamente in una normale federa per cuscini, ma si può usare anche senza. È certificato come ignifugo (OEKO-TEX Standard 100) e su Amazon è disponibile in diversi colori. È un cuscino comodo e fresco, che consigliamo a chi preferisce un sostegno avvolgente e stabile: usandolo è più facile mantenere una posizione stabile durante il sonno e ridurre infiammazioni dovute a ernie, protrusioni o altri problemi legati alla colonna. Secondo noi è il cuscino più efficace per chi ha già tensioni o dolori importanti nella zona cervicale. 

Il cuscino cervicale più fresco: Flowen

cuscino cervicale flowen sfondo azzurro
Ph. Consigli.it

È il più grande tra i cuscini che abbiamo provato e ha una forma a onda anatomica che segue la curva del collo. L’imbottitura è in memory foam e offre un buon sostegno. È disponibile in diverse dimensioni. Noi abbiamo testato il modello alto 11 cm, che entra in una normale federa per cuscini: la misura si riferisce alla più bassa tra le due onde, ma è possibile girare il cuscino per poggiare il collo sull'onda più alta. È una possibilità che abbiamo apprezzato, anche perché in entrambi i casi la cervicale ha un ottimo sostegno in quanto la testa resta sempre poggiata nell’incavo centrale. Un altro aspetto piacevole è la freschezza del cuscino, che mantiene la temperatura grazie ad alcune caratteristiche: la prima è l’imbottitura, realizzata in memory foam con l’aggiunta di acquagel, un gel di poliuretano liquido che regala una freschezza piacevole anche dopo diverse ore di utilizzo. La freschezza si mantiene anche grazie alla federa in bambù altamente traspirante, che non fa sudare collo e testa durante il sonno. Infine, la forma a onda segue la curvatura del collo senza avvolgere completamente la testa come accade con altri modelli: in questo modo l’aria circola più liberamente. Il cuscino Flowen è quindi perfetto se preferisci non avere una sensazione avvolgente intorno alla testa mentre dormi. 

cuscino cervicale flowen federa bamboo memory foam
Ph. Consigli.it

La federa è in fibra di bambù e poliestere; è sfoderabile grazie a una cerniera nascosta e dopo il lavaggio in lavatrice si asciuga rapidamente. In più è anti-pilling, quindi non forma  fastidiosi pelucchi sulla superficie. Il cuscino Flowen è antiallergico e antiacaro ed è un dispositivo medico di classe 1, quindi è possibile richiedere la detrazione fiscale anche acquistandolo su Amazon. 

Troviamo che sia un cuscino perfetto per i mesi più caldi e per chi preferisce avere la testa libera e fresca durante il sonno. È morbido ma sostiene bene le cervicali, adattandosi alla forma del corpo senza avvolgerlo. Dopo alcuni giorni di utilizzo abbiamo notato un miglioramento nella rigidità al collo al risveglio, e una diminuzione dei dolori alla schiena.

Il più minimal: cuscino cervicale Techpur Zeropuntosei

cuscino cervicale zeropuntosei sfondo celeste
Ph. Consigli.it

È il più simile a un cuscino normale, ma solo nella forma. La parte interna è in memory foam e tencel di biocellulosa, un materiale innovativo che assicura un alto livello di igiene e ha permesso al Techpur Zeropuntosei di ottenere la certificazione europea per l’assenza di sostanze nocive (OekoTex Standard 100d). La federa, sempre in tencel, è stata una piacevole sorpresa: non solo aiuta a mantenere la giusta temperatura durante il sonno, ma è anche molto morbida e confortevole al tatto. Grazie a una cerniera nascosta si può sfilare e lavare in lavatrice. Per mantenere il cuscino più pulito ti consigliamo di inserirlo in una normale federa. I materiali sono traspiranti: l'aria può circolare attraverso il cuscino impedendo la formazione di muffe e acari della polvere, che possono causare allergie e problemi respiratori. Inoltre, la schiuma Techpur è trattata con sostanze antibatteriche naturali, che impediscono la crescita di batteri e altri microrganismi, mantenendo il cuscino pulito e igienico. Questo cuscino è quindi antiacaro, antiallergico e antimicotico: è il migliore per chi soffre di allergie o problemi respiratori.

donna che prova cuscino cervicale zeropuntosei memory foam
Ph. Consigli.it

Lo Zeropuntosei è un cuscino comodo, che aiuta a ridurre lo stress e la tensione nella zona cervicale. Abbiamo avuto la sensazione di avere il collo e la testa perfettamente supportati durante il sonno, senza sentire alcuna pressione o dolore. Inoltre, abbiamo notato un miglioramento significativo nella qualità del nostro sonno, che è stato più profondo e senza interruzioni. Chi soffre di problemi respiratori ha notato un miglioramento. Il Techpur Zeropuntosei ha infine la capacità di mantenere una temperatura ideale durante il sonno, più fresca d’estate e più calda d’inverno. Questo si deve all’alta qualità dei materiali utilizzati e alla fascia traspirante in tessuto scuro. Non abbiamo avuto problemi di sudore perché il cuscino ha mantenuto una temperatura fresca e confortevole durante la notte. È un cuscino che consigliamo in particolare a chi soffre di allergia o problemi di respirazione notturni: oltre a mantenere libere le vie respiratorie grazie a un corretto allineamento, è quello realizzato che riesce a mantenere il più alto livello di igiene.  

Lamb: il cuscino cervicale regolabile in altezza

cuscino cervicale lamb sfondo azzurro
Ph. Consigli.it

La caratteristica più interessante del cuscino Lamb è la possibilità di regolarne l’altezza: il cuscino è alto circa 13 cm, ma rimuovendo lo strato centrale dell’imbottitura in memory foam si può ottenere un cuscino di 9 cm o 7 cm, in base alle proprie preferenze. Questo cuscino ortopedico è adatto sia per chi dorme sul fianco che sulla schiena: segue la naturale curvatura del collo e fornisce un buon supporto per sostenere la colonna vertebrale e consentire una migliore respirazione durante il sonno. Il cuscino è realizzato in memory foam bianco ad alta densità e a lento rilascio. Il rivestimento è in tessuto morbido e traspirante, molto confortevole al tatto. È antiacaro, antimuffa e ipoallergenico, quindi perfetto anche in caso di problemi respiratori come allergie o asma. La federa può essere facilmente rimossa e lavata in lavatrice, e lo si può inserire in una normale federa per cuscini. Abbiamo apprezzato il fatto che i materiali del cuscino LAMB siano certificati secondo gli standard europei ISO 9001, SGS e CE.

donna che prova cuscino cervicale lamb memory foam
Ph. Consigli.it

Questo cuscino ha un ottimo equilibrio tra sostegno e morbidezza: è uno dei più comodi e si adatta rapidamente alla forma del collo. Nel giro di un paio di giorni riduce efficacemente il dolore alla zona cervicale. Inoltre, le prese d'aria nascoste integrate allontanano calore e umidità, rendendo il sonno ancora più confortevole. Il cuscino ortopedico LAMB è un prodotto di alta qualità che consigliamo a chiunque sia alla ricerca di un sonno confortevole e riposante. La sua capacità di adattarsi a diverse altezze e posizioni lo rendono uno dei cuscini più versatili, in grado di adattarsi a qualsiasi corporatura e abitudine di riposo.

Il cuscino più rilassante: HOMCA

cuscino cervicale Homca sfondo celeste
Ph. Consigli.it

Questo cuscino cervicale è stato progettato per adattarsi perfettamente alla forma del collo e della testa, fornendo un sostegno ortopedico eccellente. Ha una forma molto simile al cuscino Elviros, ma è leggermente più grande e più alto. Ha una cavità centrale per accogliere la testa e gli spazi laterali per poggiare le braccia. Appena abbiamo appoggiato la testa sul cuscino Homca abbiamo provato un’intensa sensazione di rilassamento: il cuscino avvolge la testa senza comprimerla, mantenendola stabile durante il sonno. È il cuscino che a primo impatto ci è sembrato più comodo: dopo pochi secondi ogni tensione muscolare era già svanita. Dormendo con questo cuscino è più facile rimanere nella stessa posizione più a lungo e mantenere una posizione stabile della colonna vertebrale. I benefici si notano dopo pochi giorni: i dolori al collo spariscono e il sonno è più profondo e ristoratore.

donna che prova cuscino cervicale homca memory foam
Ph. Consigli.it

Il cuscino cervicale Homca è realizzato con memory foam di alta qualità, che si adatta alla forma del corpo e garantisce un comfort elevato. Inoltre, la sua federa è realizzata in tessuto traspirante e antiallergico. Lo si può inserire in una federa di dimensioni normali. Secondo noi è il cuscino che dà la maggior sensazione di relax immediato: lo consigliamo soprattutto a chi ha problemi di tensione muscolare o fatica a rilassarsi prima di dormire.

Quale cuscino cervicale scegliere? Le nostre considerazioni

Abbiamo provato cuscini in memory foam di forme e dimensioni diverse, per capire quali sono i più indicati per ogni esigenza di riposo. I 5 modelli che abbiamo selezionato sono quelli che ci hanno convinto di più per efficacia, comodità e qualità dei materiali. 


Elviros e Homca sono due cuscini dalla forma ergonomica che avvolgono il capo e danno un’immediata sensazione di rilassamento. Entrambi accolgono collo e testa come in un abbraccio, sciogliendo rapidamente la tensione e alleviando i dolori della zona cervicale.

cuscino cervicale elviros e homca
Ph. Consigli.it

Elviros è il cuscino che abbiamo apprezzato di più anche per i materiali certificati con cui è realizzato. È disponibile in diverse misure, consistenze e colori. I suoi benefici sulla zona cervicale si notano già dopo pochi giorni. È uno dei migliori cuscini da utilizzare quando è in corso un’infiammazione perché agisce rapidamente alleviando il dolore. Un utilizzo regolare del cuscino Elviros può lenire i dolori muscolari causati da una lesione o da una postura sbagliata. Il cuscino Homca è un’ottima alternativa, ha un prezzo simile ed è leggermente più grande. È un cuscino comodissimo che regala una sensazione immediata di rilassamento e permette di scivolare in un sonno profondo. È il cuscino che consigliamo a chi accumula tensione nella zona cervicale e ha bisogno di distenderla prima di dormire. Agisce molto rapidamente ed è uno dei cuscini che ha bisogno di meno adattamento perché è comodo fin da subito.
I cuscini Elviros e Homca sono indicati per il riposo sul fianco o sulla schiena, ma li abbiamo trovati comodi anche per dormire sulla pancia.

 

Flowen è un cuscino a onda freschissimo, rivestito in bambù, perfetto per i mesi estivi. È realizzato in Italia con materiali traspiranti di alta qualità ed è soffice pur offrendo un buon sostegno. È un cuscino efficace che dà un sollievo rapido alla tensione muscolare: dopo qualche giorno si notano già i primi risultati nella zona cervicale. Lo consigliamo a chi vuole alleviare i dolori a collo e schiena ma soffre il caldo e preferisce non avere una sensazione avvolgente intorno alla testa.

Lamb è un cuscino leggero, molto traspirante e adattabile a diverse altezze, grazie alla possibilità di sfilare una parte dell’imbottitura. Lo abbiamo scelto proprio per la sua versatilità, perché con un solo acquisto si ottengono di fatto tre cuscini di misure differenti. È anche molto comodo e ha una federa morbidissima. I suoi effetti lenitivi sulla zona cervicale si notano nel giro di una settimana: il collo è molto più rilassato e anche i dolori alla colonna si attenuano. 


Techpur Zeropuntosei è un cuscino realizzato con materiali eccellenti e innovativi come il tencel di biocellulosa: é il più indicato in caso di asma, allergie e altri problemi respiratori. È quello con la forma più simile a un cuscino normale quindi necessita di meno adattamento. Chi lo ha provato ha notato un miglioramento della respirazione notturna: è un cuscino che permette di mantenere una postura corretta e le vie respiratorie aperte. Oltre a migliorare la condizione di problemi al collo e alla schiena è un’ottima soluzione per chi soffre di apnee notturne e russamento. I suoi effetti sono visibili dopo qualche giorno di utilizzo costante. 

Elviros e Techpur Zeropuntosei hanno la certificazione europea STANDARD 100 by OEKO-TEX per i prodotti tessili, che ne garantisce la qualità dei materiali. 

Che benefici ha un cuscino cervicale?

Il cuscino cervicale è un investimento importante per la salute del collo e della schiena. Vediamo quali benefici può portare:

  • Aiuta a mantenere una posizione naturale della testa e del collo durante il sonno, riducendo le tensioni e i dolori muscolari cervicali
  • Riduce lo stress perché allevia la tensione accumulata nella zona cervicale.
  • Previene eventuali lesioni o dolori perché riduce la pressione sui muscoli del collo e delle spalle e migliora la postura durante il sonno.
  • Favorisce una corretta apertura delle vie respiratorie, migliorando la qualità del sonno e riducendo i disturbi respiratori come apnee notturne o russamento
  • Riduce i disturbi del sonno e aiuta a dormire meglio.
  • Favorisce la circolazione sanguigna nel collo e nella testa, riducendo il rischio di intorpidimento o formicolii.
  • Previene la formazione di rughe e segni di espressione sul viso perché evita la compressione del viso e del collo durante il sonno

Come scegliere il cuscino cervicale?

È fondamentale scegliere un cuscino con la forma e le dimensioni adatte alle proprie esigenze.

Forma
La forma del cuscino cervicale è determinante per garantire un corretto sostegno alla curvatura naturale della colonna vertebrale. In genere, i cuscini cervicali hanno una forma ergonomica, che segue la curvatura del collo e della testa. Tuttavia, ci sono cuscini cervicali progettati per favorire specifiche posizioni di riposo, come il sonno laterale o il sonno supino.

Dimensioni
I cuscini cervicali sono disponibili in diverse misure. La dimensione del cuscino deve essere proporzionata alla propria statura e adatta alla posizione di riposo preferita.
Il cuscino deve essere abbastanza alto da sostenere la testa e il collo, ma non così alto da costringerti a inclinare la testa in avanti.

Materiali
I cuscini cervicali possono essere realizzati in diversi materiali: lattice, schiuma di poliuretano, fibra di poliestere o memory foam. Quest’ultimo è il più diffuso, perché è un materiale dinamico (capace di adattarsi perfettamente alla forma del collo e della testa) e termosensibile (reagisce alla temperatura del corpo e diventa più morbido con il calore).

Il cuscino cervicale dev’essere abbastanza morbido da adattarsi alla forma del tuo collo, ma abbastanza resistente da sostenere bene la testa. 

 

Portanza
È la capacità del cuscino di sostenere il peso del collo e della testa e dipende da due fattori: il materiale di cui è composto e la sua densità. I cuscini cervicali più morbidi offrono un sostegno migliore per chi dorme in posizione laterale, mentre i cuscini più rigidi sono più adatti per chi dorme in posizione supina.

A chi serve un cuscino cervicale?

Il cuscino cervicale è un dispositivo specifico per chi soffre di dolori cervicali o li vuole prevenire. È progettato per mantenere una posizione naturale della testa e del collo durante il sonno, evitando la comparsa di tensioni e dolori muscolari.

Può essere utile per chi soffre di problemi respiratori, come apnee notturne o russamento. Grazie alla sua forma ergonomica il cuscino cervicale favorisce una corretta apertura delle vie respiratorie, migliorando la qualità del riposo e riducendo i disturbi del sonno.

Il cuscino cervicale può anche essere utilizzato come supporto da chi sta facendo una riabilitazione del collo dopo una lesione o un intervento chirurgico, in quanto aiuta a ridurre il dolore e a migliorare la mobilità del collo.
Può essere consigliato anche a chi vuole prevenire la formazione di rughe e segni di espressione, in quanto evita la compressione del viso e del collo durante il sonno.

Alcuni consigli sull'uso del cuscino cervicale

Seguire queste semplici regole ti aiuterà a utilizzare correttamente il tuo cuscino cervicale e a migliorare la tua postura durante il sonno.

  • Posizionalo in modo che il collo sia allineato con la colonna vertebrale. La parte più alta del cuscino deve sostenere la parte posteriore della testa, mentre il collo deve poggiare sulla parte più bassa.
  • Se puoi evita di dormire sulla pancia: il cuscino cervicale è più efficace se si dorme sulla schiena o sul fianco.
  • Per ottenere i massimi benefici dal cuscino cervicale, usalo con costanza. 
  • Potrebbe essere necessario un po' di tempo per adattarti a un nuovo cuscino cervicale. Se il cuscino è troppo alto o troppo morbido, potrebbe essere necessario regolarlo o cambiare tipo di cuscino.


I migliori cuscini cervicali
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati