Questo sito contribuisce alla audience di

Kit di matite da disegno per principianti: cosa comprare per iniziare

matite da disegno marche diverse
Per muovere i primi passi nel mondo del disegno è importante scegliere il giusto kit di matite. Ecco la nostra selezione:

Sono molte le domande che si fanno prima di cominciare a studiare disegno. Quando si prende la mano, tutti gli studenti sviluppano le proprie tecniche di disegno e sanno quali sono le matite più adatte al loro stile.

Gli studenti principianti, però, possono avere molti dubbi, soprattutto se devono acquistare il materiale per eccellenza senza il quale è impossibile dare vita ai propri disegni: la matita. Vediamo, quindi, come scegliere le migliori matite per disegnare a seconda dell'opera che si vuole fare.

Perché scegliere un buon kit di matite da disegno è importante

La passione per l’arte e per il disegno è innata. Qualcuno inizia a disegnare sin da piccolo, altri decidono di impugnare matite e pennelli in età più matura, ma una cosa è certa: disegnare è un’arte piacevole e rilassante che regala grandi soddisfazioni dando libero sfogo alla fantasia. Inoltre acquistare favolosi kit di matite da disegno diventerà una passione collaterale che riempirà ogni casa di colore.

I principianti rimarranno stupiti a affascinati nello scoprire l’immensa gamma di matite da disegno presenti in commercio, ma niente paura, perché scegliere il kit più adatto alle proprie esigenze non è un’impresa impossibile.

Per muovere i primi passi nel mondo del disegno, è necessario dotarsi di alcuni strumenti: un album da disegno, preferibilmente con fogli ruvidi, una gomma morbida, una gommapane, un temperamatite di buona qualità che non rovini le mine delle matite, un blocco per realizzare schizzi e ovviamente un buon kit di matite da disegno.

La scelta delle matite è molto importante, perché dalla qualità della mina dipende la buona riuscita del disegno, soprattutto se si è principianti. Inoltre ogni tipologia di matita ha delle caratteristiche particolari che la rendono adatta a completare il lavoro a partire dallo schizzo iniziale, per arrivare alle sfumature finali: per questo motivo si consiglia di scegliere sempre dei kit anziché acquistare una sola matita per volta.

I 3 nomi che hanno reso famose le matite da disegno

Era il lontano 1565 quando Konrad Steiner sfruttò la scoperta della grafite per realizzare la prima matita, la sua intuizione fu geniale quanto semplice: inserire una mina del famoso minerale all’interno di un cilindro in legno.

Nel tempo molte modifiche sono state fatte e i nomi di coloro che hanno contribuito a renderle indispensabili e performanti sono tuttora famosi.

 

Nicolas-Jacques Conté è colui che rivoluzionò il procedimento di produzione delle matite perché, per ovviare ad un blocco commerciale tra Francia e Inghilterra avvenuto nel 1794, realizzò una matita mischiando la grafite con l’argilla e cosse tutto a pressione e ad alte temperature dando il via alla produzione della matita moderna.

 

Lothar Faber, le cui matite sono famosissime ancora oggi, apportò ulteriori modifiche lavorando sulla durezza della mina e inventando la classica forma esagonale della matita.

 

Johann-Sebastian Staedtler infine, è colui che nel XX secolo inventò le mine colorate, prima si utilizzavano i pastelli in cera, tuttora presenti sul mercato

Matite da disegno: come riconoscerle

All’inizio sembrerà difficile orientarsi, ma con un po’ di pratica, saper distinguere la giusta matita sarà un gioco da ragazzi. 

La prima cosa da sapere è che le lettere che si trovano sul dorso della matita, identificano la durezza della mina

  • H (Hard): sono matite che hanno la punta dura. Ideale per tratti precisi e di colore chiaro, si usa nel disegno tecnico e si cancella facilmente;

  • B (Black): Sono matite che hanno la punta morbida, il tratto è molto scuro, si usa nel disegno artistico ed è difficile da cancellare, infatti anziché la classica gomma, si usa la gommapane;

  • HB (Hard Black): sono le più conosciute perché hanno la punta di durezza media, si usano per il disegno artistico e per realizzare schizzi, si cancellano facilmente;

  • F (Fine Point): hanno la punta di durezza intermedia, sono meno usate, ma vanno bene per qualsiasi tipo di disegno

Subito dopo la lettera, si trova un numero, ebbene, quel numero indica la secchezza della punta: più è alto il numero, più grasso e quindi pastoso sarà il tratto.

Per realizzare un disegno è opportuno partire ad esempio da una matita H2, che ha un tratto deciso, sottile e molto leggero per passare poi alle B, ricordando che la B, a differenza di tutte le altre, proprio per la sua punta morbida, può essere impiegata anche per le sfumature semplicemente inclinando l’impugnatura o modulando la pressione sul foglio.

Per evitare di trovarsi impreparati o di dover lasciare a metà il lavoro perché non si dispone della matita giusta, o peggio ancora, realizzarne uno approssimativo perché si è utilizzata una matita non adatta, è preferibile avere a disposizione un kit di matite da disegno con almeno 10 differenti esemplari. Il rapporto qualità/prezzo, nel mondo dell’arte ha la sua importanza, ma fortunatamente le matite non hanno un costo esorbitante, un buon prodotto è senza dubbio alla portata di tutti e mai come in questo caso, si consiglia di optare per kit di matite da disegno di buona qualità.

Quale kit di matite da scegliere

Il primo kit di matite non sarà mai l’ultimo, nel tempo sarà necessario sostituirle a causa dell’usura e si vorrà sperimentare sempre qualcosa di nuovo. Si preferirà una marca ad un’altra, ma una cosa è certa: chi ben comincia è a metà dell’opera, quindi vediamo insieme quali sono i migliori kit di matite da disegno in commercio, ne abbiamo selezionati 5 per voi:

Matite in grafite Stabilo Othello

Kit di matite da disegno in 10 gradazioni con un design appositamente studiato per impedire alla mano di scivolare e mina resistente anti-rottura.  Ideale per artisti professionisti e per principianti.

Matite in grafite Staedtler Mars Lumograph

Kit di matite ecosostenibili con certificazione PEFC prodotte in Germania, mina resistente, facile da temperare e da cancellare. La grafite utilizzata garantisce ottima qualità di scrittura e disegno, gradazione dal grigio scuro al grigio chiaro.

Matite Caran d'Ache Graphite Line 775.315

Kit di 15 matite contenute in un tubo metallico con assortimento di mine morbide, medie e dure. Idea regalo perfetta per professionisti e principianti, ideato per realizzare schizzi di qualità.

Matite Caran d'Ache CC0849.221 - edizione limitata

Kit di 12 matite colorate acquerellabili bicolore realizzate in legno di cedro in un’esclusiva custodia in metallo da collezione. Forma esagonale per una perfetta impugnatura, ideale per realizzare disegni con effetto acquerello.

Matite Faber-Castell 112974

Kit realizzato per artisti professionisti e principianti custodite in una confezione in metallo, molto facili da sfumare. Realizzate con legno proveniente da foresti sostenibili.

-24%
Faber-Castell 112974 Matita, 26

Faber-Castell 112974 Matita, 26

logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 14 Giugno 2024
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati