Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori dispenser per cereali da tenere in cucina

dispenser cereali per cucina con cucina di sfondo
I dispenser per cereali creano armonia a tavola a colazione e sono un metodo sicuro per conservare bene gli alimenti secchi. Come sceglierli?

I dispenser cereali sono un modo per tenere in un ambiente asciutto e protetto i muesli o il tuo mix per una colazione leggera senza dover utilizzare le confezioni per molto tempo. Il dispenser ha una serie di vantaggi: i cereali sono chiusi ermeticamente, così si mantengono più a lungo. Puoi inserire un’etichetta per indicare le scadenze e poi pulire il dispenser dopo l’uso. Ridurre il consumo di plastica e di imballaggi è una soluzione pratica per la tua casa e salva anche l’ambiente. Come scegliere questi accessori per la tua colazione? Leggi i nostri consigli per scoprirlo!

Come scegliere i dispenser per i cereali

Per scegliere il dispenser perfetto per contenere i tuoi cereali, ci sono alcuni aspetti da valutare:

  • Le misure. Le dimensioni del dispenser sono riportate in confezione. Indicano quanti cereali può contenere come peso e quanto puoi ottenere dal dispenser con una sola erogazione. In più le misure ti indicano quanto spazio serve negli scaffali della dispensa per contenere il dispenser, anche se di solito questo accessorio è pratico e non ingombra.

  • Il materiale. Il dispenser deve essere realizzato in materiali facili da lavare, atossici e validi per il contatto con gli alimenti. Verifica sulla confezione se ci sono le certificazioni richieste per la sicurezza alimentare, come la PEFC, che dimostra la tutela dell’ambiente.

  • La qualità. Ci sono alcuni elementi che ti fanno sapere subito se quello che stai per comprare è di qualità e rispetta le normative vigenti in materia. Le aziende italiane sono obbligate a inserire le normative di riferimento sulle confezioni. Per questo è preferibile scegliere un prodotto italiano.

  • Il prezzo. Anche se può essere fuorviante, il prezzo è un’indicazione di partenza. Scegli prodotti che hanno un prezzo medio a parità di cereali che il dispenser può contenere. Infatti, se un dispenser piccolo ha lo stesso prezzo di uno più grande, probabilmente i materiali utilizzati saranno di una qualità superiore.

Ora che ti abbiamo dato qualche indicazione di massima, è tempo di scoprire come pulire il tuo dispenser.

Come pulire il dispenser dopo l'uso

Il dispenser con i cereali può contenere alcune tracce dopo l’uso. Il lavaggio è identico alle posate, ma ti consigliamo di non lavare il dispenser in lavastoviglie se è in ABS o in materiali trasparenti, per non rovinarlo, a meno che non ci siano indicazioni diverse in confezione. Il dispenser si lava con il detersivo per piatti, si risciacqua e si asciuga. Se hai poco tempo puoi usare un panno imbevuto di detersivo in spray e passarlo intorno al dispenser prima di sciacquarlo.

5 dispenser per cereali indispensabili per la casa

Ora che sai come organizzarti con il tuo nuovo dispenser ai cereali, è importante scegliere quello più bello e pratico per la tua famiglia. Ecco alcune idee da provare!

CZEMO Set 5 pezzi

Il set di dispenser per cereali di Czemo è in 5 pezzi e ti permette di conservare anche i legumi. I contenitori sono di dimensioni diverse e sono in plastica alimentare. Tradotto: i tuoi alimenti sono al sicuro e non avrai bisogno di strofinare per pulire. Ti sconsigliamo di lavarli in lavastoviglie, ma preferisci la pulizia a mano. Il set è molto pratico e veloce, assicurandoti sempre la quantità giusta di prodotto. Non ingombrano in cucina e sono chiusi ermeticamente, così nessun insetto o batterio potrà rovinare i tuoi cibi. Questa soluzione non ha BPA per maggior tutela della salute.

HOVEA Maxi dispenser

Il dispenser per cereali Hovea è un maxi contenitore da 5 litri perfetto per i muesli. Infatti lo può usare tutta la famiglia e non hai bisogno di riempirlo spesso. In plastica senza BPA, non si può lavare in lavastoviglie, ma si può utilizzare anche per contenere il cibo per cani e gatti. Non schiaccia gli alimenti, non lascia briciole e trova subito spazio in cucina grazie alle dimensioni 42 x 16 x 16 centimetri. Prodotto in Francia, rispetta tutte le normative relative al cibo.

RELAXDAYS Dispenser ai cereali doppio

Il dispenser per cereali di Relaxdays è doppio, cioè consente di contenere due tipi di cereali diversi. Si può usare anche per le esigenze degli animali domestici, oppure per le piccole attività alberghiere che hanno bisogno di una soluzione pratica per il tavolo della colazione. Ha una capacità di 3 litri e mezzo per dimensioni 31 x 33 x 19 centimetri. La disponibilità multiuso consente di tenere anche chicchi di caffè o altri cibi per la colazione. L’erogatore consente di tenere tutto in ordine e la pulizia è semplice come il montaggio.

RELAXDAYS Doppio dispenser tubolare

Questo modello di dispenser per cereali di Relaxdays è tubolare e rispetta le norme sull’uso alimentare. Non devi usarlo per i cereali per forza, ma puoi inserirci anche chicchi di caffè, caramelle, cioccolatini… Insomma, tutti gli alimenti che vuoi, anche la pasta, perché la struttura è a uso alimentare. I tubi possono contenere fino a 1,5 litri di prodotto e le dimensioni da 41 x 28 x 14 centimetri rendono facile trovare spazio in casa per questa soluzione pratica.

LACOR dispenser cereali elegante

Il dispenser per cereali Lacor è un complemento d’arredo elegante per contenere i cibi per la colazione, soprattutto in cucine che hanno già un arredo minimal e contemporaneo. Con sistema girevole, doppio erogatore e senza BPA, l’erogatore è da 33 x 20 x 42 centimetri e può gestire fino a 3,5 litri di prodotto.

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati