Questo sito contribuisce alla audience di

Memorie e biografie: i 3 libri più belli di sempre

l'arte della vittoria
I libri di memorie sono uno scrigno ricco di tesori per gli appassionati di storie di vita vera. Ecco 3 biografie e memorie imperdibili.

Le memorie e le biografie hanno il potere magico di farci immergere nelle vite degli altri e scoprire aspetti sorprendenti di personaggi famosi o sconosciuti. Aprendo le pagine di una biografia possiamo conoscere la storia personale, i pensieri più intimi, le battaglie, le sconfitte e le vittorie di un'altra persona.

 

Possiamo capire meglio cosa ha spinto quella persona a fare le scelte che ha fatto e cosa l'ha motivata nei momenti difficili. Leggere le memorie di qualcuno che ammiriamo è un po' come avere l'opportunità di sederci con loro faccia a faccia e chiedere: "Raccontami la tua storia".

 

Sono proprio questi dettagli personali a rendere le memorie e le biografie così preziose. Ci permettono di guardare oltre la superficie e scoprire lati inaspettati di personaggi pubblici o di persone comuni che hanno vissuto esperienze straordinarie. Ci fanno provare empatia per le loro lotte e ammirazione per i loro successi.

 

In un'epoca in cui siamo circondati da un'abbondanza di informazioni superficiali, le memorie e le biografie rappresentano un'ancora di profondità. Ci ricordano che dietro ogni personaggio famoso, dietro ogni grande imprenditore o artista, c'è un essere umano in carne ed ossa, con pregi e difetti, che ha intrapreso un viaggio straordinario.

Perché è importante leggere le biografie?

Ritenute da sempre noiose e non indispensabili, le biografie sono state quasi sempre saltate o evitate. Più di una volta ci siamo chiesti: perché mai dovrei leggere la biografia? La risposta a questa domanda è relativamente semplice: capire cosa vuole comunicarci l’autore raccontandoci la vita del protagonista, le sue scelte, le sue azioni. La biografia ci aiuta, in sostanza, a contestualizzare le opere e le scelte di vita. 


Inoltre, leggere le esperienze vissute da altri, prima di noi, può aiutarci a capire quali decisioni prendere o come agire qualora la stessa situazione si presentasse per noi. Una biografia può spiegarci anche come è possibile ricominciare dopo un fallimento, reinventarsi e sentirsi capaci di realizzare grandi imprese. Potremmo imparare e scoprire noi stessi, le nostre passioni, il nostro pensiero. Leggere le biografie potrebbe davvero cambiarci la vita senza neanche saperlo.

Biografie di donne celebri

Fra le biografie più interessanti da leggere ci sono sicuramente quelle che raccontano la vita di donne straordinarie, diventate famose e hanno lasciato un’impronta indelebile nella moda, nell’arte, nella scienza.

Tra le tante, come non citare Frida - Una biografia di Frida Kahlo, nata dalla penna della storica dell’arte Hayden Herrera. Un excursus nella vita e nelle opere della celebre pittrice messicana, diventata un’icona di libertà e un modello di coraggio, indipendenza e determinazione per tutte le donne. Un’altra biografia dedicata a una tra le donne straordinarie della storia è quella dell’artista Artemisia Gentileschi, Artemisia di Alexandra Lapierre. Il racconto di una vita alimentata dal fuoco dell’arte, simbolo di determinazione e lotta contro il potere maschile.

A una grande donna della scienza è dedicata la biografia Marie Curie - Una vita di Susan Quinn. La storia di una delle prime donne scienziate riconosciute dal mondo accademico e vincitrice di due premi Nobel. A Coco Chanel, indiscussa protagonista della moda del ‘900, è dedicato il volume Coco Chanel. La biografia di Henry Gidel. Completiamo la carrellata di biografie di donne indimenticabili con Vita di Vivian Maier. La storia sconosciuta di una donna libera di Ann Marks. La vita, raccontata attraverso i suoi scatti, della celebre fotografa le cui opere sono state riscoperte e celebrate solo postume.

Biografie di uomini celebri

Anche l’universo maschile è stato protagonista di numerosi racconti, nati per celebrare vite straordinarie, diventate modello di coraggio e lungimiranza. Pensiamo alla toccante biografia di Andre Agassi, Open, scritta dallo stesso protagonista con l’importante supporto del giornalista Premio Pulitzer J. R. Moehringer. Un salto indietro nella storia con le Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar, un pilastro della letteratura contemporanea in cui l’autrice lascia alla voce narrante dello stesso imperatore romano il compito di raccontare la propria vita umana e politica. Nella forma dell’autobiografia un altro grande titolo dedicato a un uomo che ha segnato la storia mondiale dei nostri tempi: Una terra promessa di Barack Obama. Un viaggio intenso e introspettivo nelle fasi più decisive della propria vita personale e politica, nel contesto sociale americano.

Tre biografie da leggere assolutamente

Nella ricca bibliografia citata, dedicata a uomini e donne che hanno vissuto vite straordinarie, ecco tre biografie ricche di ispirazioni che non possono mancare nelle nostre librerie, di personaggi famosi che hanno avuto un enorme impatto culturale e sociale.

Walter Isaacson, Steve Jobs

Steve Jobs di Walter Isaacson è una biografia dettagliata e avvincente del famoso fondatore di Apple, uno degli imprenditori più innovativi e visionari della nostra epoca. Isaacson traccia un ritratto intimo di Jobs, raccontandoci della sua infanzia difficile, della sua passione per l'elettronica sin da piccolo, delle sue idee rivoluzionarie che hanno dato vita ai prodotti Apple che oggi conosciamo e amiamo. Il libro non nasconde gli aspetti più problematici e contraddittori di Jobs, la sua personalità egocentrica e il suo carattere difficile che hanno generato molti conflitti nella sua vita lavorativa e personale.

 

Ma è proprio questa combinazione di aggressività, implacabilità, ossessione per il design, attitudine alla leadership carismatica e insaziabile ricerca di perfezione che ha permesso a Jobs di guidare la rivoluzione della tecnologia come la conosciamo, oltre a plasmare la cultura giovanile e la vita quotidiana di milioni di persone in tutto il mondo.

 

Isaacson ripercorre i trionfi imprenditoriali di Jobs, dai primi passi con Steve Wozniak fino alla creazione di prodotti leggendari come l'iPod, l'iPhone e l'iPad, analizzando la filosofia innovativa e il culto del design che hanno reso Apple una delle più grandi aziende di tutti i tempi.


Una lettura appassionante non solo per i fan di Apple ma per chiunque sia interessato alle storie di successo imprenditoriali.

-5%
Steve Jobs

Steve Jobs

17.00 € 16.15 €
logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 09 Aprile 2024

Phil Knight, L'arte della vittoria

L'arte della vittoria di Phil Knight è un resoconto onesto, ispirante e ricco di aneddoti del leggendario founder di Nike. Phil Knight ci racconta in prima persona come è riuscito a trasformare un'idea audace e controcorrente in uno dei marchi di abbigliamento sportivo più famosi e di successo al mondo.

 

Il libro ripercorre i momenti chiave nella storia di Nike, dai primi passi come importatore di scarpe giapponesi nei primi anni '60 fino alla quotazione in borsa negli anni '80 e l'esplosione globale negli anni '90. Knight ci offre un dietro le quinte dettagliato e senza veli, rivelando gli errori, i dubbi e le infinite sfide che ha dovuto superare - dalla ricerca del nome giusto per il marchio alla creazione del celebre slogan “Just Do It”.

 

Ciò che sorprende di questa storia di successo è la sincerità di Knight nel condividere anche gli aspetti meno lusinghieri della sua esperienza, come il periodo di tagli di posti di lavoro durante la sua presidenza. Ma ciò che emerge è soprattutto la determinazione, la capacità di perseverare e di imparare dai propri errori che hanno contraddistinto il percorso di Knight.


Questa biografia coinvolge dalla prima pagina, grazie alle riflessioni sagaci sui tempi giusti per correre rischi e sul giusto equilibrio tra intuizione e analisi, tra velocità d'azione e pianificazione. Una storia che ispira a intraprendere nuove strade, a osare senza paura del fallimento, ricordandoci che "ci vuole un po' di follia per fare qualsiasi cosa divergente e significativa".

Alda Merini, L'altra verità. Diario di una diversa

L'altra verità. Diario di una diversa di Alda Merini è un libro crudo, poetico e commovente, scritto in forma di diario durante gli anni di internamento psichiatrico forzato della poetessa.


Attraverso le sue pagine Alda Merini mette a nudo l'animo umano nella sua complessità, mostrando luci e ombre dell'esperienza della follia e della reclusione. Con la forza profetica e poetica della sua scrittura, l’autrice trasforma la detenzione coatta in una ricerca spirituale, dando voce a ciò che è diverso, ai fuori casta ed emarginati della società.

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati