‘Partitella’ all’aperto? 5 attrezzature indispensabili per lo sport in città

due ragazzi giocano a tennis
amazon

Una rete, un canestro, una porta per il calcetto. Così si compete anche in spazi pubblici o nel cortile di casa. Gli oggetti per farlo

A volte c’è il tifo e la voglia di muovere i muscoli, ma mancano gli spazi. Tuttavia il linoleum o la terra rossa, nel caso di basket e tennis, possono essere sostituite da giardini, cortili e piazzali e con gli attrezzi per allenarsi all’aperto ci si può allenare come dentro un circolo vero e proprio. Reti portatili, canestri pieghevoli, reti da calcio trasportabili rappresentano il bello di muoversi senza troppi ‘però’. Si montano e si allestiscono in presenza di spazi non tradizionali, ma comunque utili per ricreare gli elementi indispensabili per giocare.

Il valore aggiunto? A differenza di oggetti come base trainer o pesetti, pensati per l’allenamento individuale, questi sono dedicati alla voglia di misurarsi in gruppo. E quanto è comodo quando ci sono i più piccoli, poter offrire loro un’alternativa ai giochi da tavola o ad altri passatempi? Insomma c’è tanto da guadagnare a mettere la passione sportiva in una sacca. Ecco quindi 5 oggetti indispensabili per un allenamento in città.

Rete da tennis

Una rete per tennis e padel in nylon di alta qualità che si monta a seconda delle esigenze. Sta ferma grazie alla conformazione delle gambe e all’aggiunta di un ulteriore supporto. Il punto di forza risiede nella facilità di installazione. Quando è piegato nella sacca da trasporto, l’intero set arriva a pesare appena 3 chili. Quindi è particolarmente pratico da portare in spiaggia o in altri spazi aperti.

Rete per pallavolo o badminton

A volte è difficile scegliere un solo sport. Con questa rete regolabile si passa facilmente dal tennis, al badminton fino alla pallavolo, grazie all’altezza modulabile. Inoltre il set smontato ha un peso estremamente leggero, solo due chili, e occupa poco spazio anche in macchina.

Canestro portatile

Il canestro è non solo regolabile, caratteristica che lo rende adatto a diversi giocatori e a diverse età, ma ha anche le ruote per essere spostato facilmente in più angolazioni. Dall’altra parte la piantana può essere riempita con acqua e sabbia per una maggiore stabilizzazione. In cortile o nel parco, è utile per non rinunciare a nessun canestro.

Porta del calcio portatile

Una partita di calcetto, specialmente quello dei più piccoli, si può improvvisare anche sull’erba di un parco, ma serve la porta. Questo modello è studiato per avere un design robusto, ma flessibile che non si rompe o sposta con l’attrito della palla. Le dimensioni sono pensate per i bambini e non per gli adulti.

Rete da golf

Il golf ha bisogno di grandi spazi. Ma per allenare le traiettorie, in assenza di una vera e propria buca, può essere utile la rete da allenamento. Il bersaglio e le pareti servono ad allenare lo swing senza perdere la pallina, mentre la struttura leggera si monta e si smonta facilmente. Infine nulla vieta di portarla in qualche parco pubblico per godere del verde.

 

Altri suggerimenti:

 

 

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.