Wet look, capelli dall’effetto bagnato per un look da sirena

Wet look
Courtesy of©CoffeeAndMilk/iStock

Lunghi o corti, lisci o ricci: ogni capello ben si presta a questa fresca pettinatura. Bastano gel o cera per modellare la chioma e sfoggiare un look da red carpet

In estate asciugare i capelli, a causa delle alte temperature, può rivelarsi una tortura. Meglio rinunciare all’uso del phon e prendersi una pausa da tutti i tools che emettono calore. Quando possibile, si puà lasciare asciugare la chioma en plein air. Ciò non significa rinunciare allo styling: niente di elaborato ma una testa ordinata è sempre piacevole. Una delle mode più cool dell’estate è il wet look, una tendenza molto sensuale e versatile che conferisce alla capigliatura quell’effetto bagnato, molto anni ’90, che trasforma in men che non si dica in una perfetta sirena. Rappresenta un evergreen, una pettinatura che non passa mai di moda e che, anno dopo anno, torna alla ribalta. Va bene in ogni momento, è semplicemente perfetta tanto di giorno quanto di sera.

Ci si può davvero sbizzarrire: il grande vantaggio è che questo hair look si può replicare su ogni tipo di chioma, che sia essa lunga o corta, liscia o riccia. La resa è diversa ma l’effetto wow è assicurato. Si può partire, ad esempio, pettinando i capelli all’indietro – aiutandosi con un pettine – per poi applicare del gel, la cera oppure una mousse – da scegliere in base alla lunghezza dei capelli – e strutturare la chioma conferendole un aspetto ora più naturale e sobrio ora un pizzico messy.

Preferibilmente il prodotto andrebbe messo prima sulle dita per poi applicarlo, partendo dall’attaccatura, su lunghezze e punte. La riga? Può essere sia centrale che laterale. In base al finish desiderato è possibile optare per un effetto opaco oppure lucido. Il wet look si addice anche alle occasioni speciali come hanno dimostrato molte celebrities immortalate tra passerelle e red carpet. Per un hair look dall’allure chic si può optare ad esempio per una coda bassa – in questo articolo invece vi abbiamo suggerito come realizzare una coda alta – oppure un semi-raccolto, e ricreare l’effetto wet solamente nella parte alta del capo. Il risultato è decisamente vincente.

A prescindere dal prodotto che si andrà ad applicare, è bene non esagerare con le dosi onde evitare che la capigliatura risulti sporca. Meglio dunque avere una mano leggera. Infine, per fissare la piega e soprattutto domare i baby hair, si può vaporizzare un velo di lacca. Ecco qualche prodotto utile per sperimentare questo hair look fresco e iper femminile.

Gel modellante ai semi di lino

Questo gel modellante aiuta a mettere in piega i capelli. La sua formula, arricchita con estratti vegetali biologici quali semi di lino, girasole, mandorle e cocco, dona ai capelli ricci e mossi una tenuta flessibile, morbida e naturale. Li definisce ma senza appesantirli. Ma non solo. Offre inoltre alla chioma nutrizione e protezione grazie alla presenza di pantenolo e delle proteine della soya. In base al risultato desiderato, si può applicare sia sui capelli umidi che asciutti.

Cera a tenuta leggera dall’effetto illuminante

Flessibile e facile da lavorare, questa cera morbida a tenuta leggera – priva di parabeni e coloranti aggiuntivi – è particolarmente indicata per definire e lucidare capelli corti e raccolti. Una volta applicata, infatti, aggiunge lucentezza e consistenza alla chioma ma senza appesantirla. Non unge. Gradevole la profumazione.

Pettine per acconciare e volumizzare la chioma

Ideale per pettinare, volumizzare e cotonare ogni tipologia di chioma, questo pettine facilita lo styling. A fare la differenza due file di dentini, più fitti alla base, in grado di rendere il lavoro veloce, facile e delicato riducendo così al minimo il rischio di rottura e danni ai capelli.

Altri suggerimenti:

18,00€
19,90€
disponibile
8 new from 18,00€
Amazon.it
20,85€
disponibile
3 new from 20,10€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 7 Dicembre 2021 1:33
Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.