Valencia, perché è una città che vale la pena visitare

Valencia
©iStockphoto

La terza città di Spagna è uno scrigno di tesori adatta a tutti i tipi di turisti

Affacciata sul Mar Mediterraneo, Valencia è la terza città della Spagna dopo Madrid e Barcellona ed è celebre nel mondo per la specialità culinaria della paella.. Il tratto costiera di cui fa parte è uno dei più suggestivi e ricchi dal punto di vista paesaggistico. Me le sue bellezze comprendono anche quelle artistiche, culturali e folkloristiche, fino a quelle architettoniche e stilistiche. Il centro storico non è molto esteso ed è quindi possibile visitarlo a piedi. In alternativa vale la pena noleggiare una bicicletta, che risulta il modo migliore per visitare Valencia.

Cosa rende speciale Valencia

Fiore all’occhiello è l’avveniristica Città delle Arti e delle Scienze. Si tratta del più grande complesso culturale e scientifico in Europa, progettato da Santiago Calatrava. Visitare il Museo delle Scienze, l’Oceanografico e l’Hemisferic, richiede almeno una giornata. Dalla Città delle Arti e delle Scienze si estendono i Giardini del Turia, ricavati dal letto del fiume Turia che passava per il centro di Valencia. Sono otto chilometri di verde con diversi punti di ritrovo, parchi e zone di relax.  Nel Parco di Cabecera si trova il Bioparco di Valencia, un parco zoologico fuori dagli schemi. Qui, infatti, gli animali sono liberi di muoversi in un ambiente creato per loro, del tutto simile a quello naturale.

In Spagna scopri anche le Baleari e Minorca

Il centro storico è ricco di monumenti. Da Plaza del Ayuntamiento, percorrendo calle de Vicent Martir, si arriva in Plaza de la Reina, dove si trova la Cattedrale di Valencia. Risalente al XIII secolo miscela più stili architettonici: barocco, gotico e romanico. Al suo interno si trova il Santo Graal, il calice che Gesù utilizzò nell’Ultima Cena. Immancabile è la visita della torre campanile della Cattedrale, il Miguelete, da cui si gode una bellissima vista su tutto il centro storico di Valencia.

Anche la Stazione del Nord, costruita nel 1906, è un bellissimo esempio di arte modernista. E’ situata di fronte la stazione della metropolitatana Xativa e al suo fianco si trova la Plaza de Toros, l’arena risalente al 1850 in stile dorico dove venivano organizzate le corride. Tra gli altri luoghi ricchi di interesse il Mercato Centrale di Valencia, ricco di vetrate colorate e ceramiche dipinte a mano; il Mercato della Seta, dichiarato Patrimonio dell’Umanità per essere una delle strutture in stile trio gotico meglio conservate in Europa; il Barrio del Carmen, quartiere affascinante caratterizzato da stradine, vicoli e locali.

Dove dormire a Valencia

Lotelito

Il Lotelito si trova a 5 minuti a piedi dalla piazza principale di Valencia, dalla cattedrale e dalla stazione della metropolitana Xàtiva. Offre splendide camere e loft con angolo cottura. Le sistemazioni presentano interni bianchi in stile minimalista e, in alcuni casi, porte finestre originali e soffitti con travi a vista. Dispongono di WiFi gratuito, aria condizionata, riscaldamento, e TV satellitare con canali internazionali.

Lotelito

Courtesy of ©eDreams

Vedi l’offerta su eDreams

Eurostars Gran Valencia

Situato accanto al centro congressi di Valencia, il moderno hotel Eurostars Gran Valencia propone viste sul centro della città, il WiFi gratuito, una palestra, una sauna e una piscina all’ultimo piano. Climatizzate, le camere dispongono di vasca idromassaggio, TV satellitare a schermo piatto, cassaforte e minibar. L’hotel offre inoltre il servizio in camera e ospita un bar e un ristorante specializzato nella tipica cucina mediterranea.

Eurostar Gran Valencia

Courtesy of ©Hotels.com

Vedi l’offerta su Hotels.com

NH Ciudad De Valencia

L’hotel è dotato di 149 camere con arredamento individuale, complete di minibar, TV a schermo piatto, Wi-Fi gratuito. I bagni dispongono di set di cortesia gratuiti e asciugacapelli. I comfort includono telefono, cassaforte e scrivanie. NH Ciudad de Valencia si trova a Camins al Grau, a pochissimi passi da Città delle Arti e delle Scienze.

NH Ciudad de Valencia

Courtesy of ©Volagratis

Vedi l’offerta su Volagratis

Eurostars Rey Don Jaime

Situato di fronte allo splendido Jardí del Turia e al Palau de la Música di Valencia, il Rey Don Jaime offre la connessione WiFi gratuita in tutti gli ambienti. L’imponente palazzo di 14 piani ospita camere con aria condizionata, riscaldamento, TV satellitare e ampio armadio. La Città delle Arti e delle Scienze è raggiungibile in circa 15 minuti a piedi dall’hotel, mentre il lungomare di Valencia e le spiagge di Malvarrosa e Las Arenas distano meno di 2 km.

Eurostars Rey Don Jaime

Courtesy of ©Lastminute

Vedi l’offerta su Lastminute

Hotel Primus Valencia

A pochi passi da luoghi d’interesse come Centro commerciale Aqua Multiespacio e Città delle Arti e delle Scienze, questo hotel con spa vanta una buona posizione in zona Camins al Grau. Parco Oceanografico di Valencia e Museo delle scienze Principe Filippo si trovano a 15 minuti di distanza.  In questo hotel sono disponibili una spa completamente attrezzata, un ristorante e una piscina all’aperto. Le 262 camere della struttura offrono vasca da bagno a immersione totale, Wi-Fi gratuito e servizio in camera 24 ore su 24.

Hotel Primus

Courtesy of ©Expedia

Vedi l’offerta su Expedia

Hotel Turia

Situato accanto alla stazione degli autobus di Valencia, sul lato opposto del Parco del Turia rispetto all’Orto Botanico, l’Hotel Turia dista 350 metri dalla fermata della metropolitana Turia e 20 minuti a piedi dalla Cattedrale. Tutte le camere sono climatizzate e dotate di TV, cassaforte e bagno privato con asciugacapelli. La maggior parte di esse include anche un balcone privato. Il Turia mette inoltre a disposizione un bar, un banco escursioni e una reception aperta 24 ore su 24.

Hotel Turia

Courtesy of ©Skyscanner

Vedi l’offerta su Skyscanner

Hotel Maria de Luna, Segorbe

L’hotel María de Luna, a 3 stelle, si trova a Segorbe, villaggio strategico della comunità autonoma valenciana, situato a 30 minuti da Valencia. La struttura possiede 44 camere arredate sobriamente, ricavate in un edificio recente. L’hotel è famoso per la sua offerta gastronomica, considerata come un punto di riferimento.

Hotel Maria de Luna

Courtesy of ©Weekendesk.it

Vedi l’offerta su Weekendesk.it

Silken Puerta Valencia

Situato a 5 minuti a piedi dalla Stadio di Mestalla e 15 minuti a piedi dalla Città delle Arti e delle Scienze, il Silken Puerta Valencia offre la connessione Wi-Fi gratuita e un ristorante alla carta. Vanta interni eleganti e moderni progettati da Javier Mariscal e propone ampie camere climatizzate dotate di pavimenti in parquet, TV satellitare e scrivania.

Silken Puerta Valencia

Courtesy of ©Opodo

Vedi l’offerta su Opodo

Melia Plaza

Grazie alla sua imbattibile posizione nella piazza, casa anche del Municipio, il Melia Plaza è l’hotel più centrale a Valencia. La facciata originale dell’edificio risale agli inizi del XX secolo e si combina elegantemente con la funzionalità e la modernità dei suoi servizi e del suo arredo. L’hotel si trova a 500 metri dalla Cattedrale e vicino alle più esclusive boutique della città.

Melia Plaza

Courtesy of ©LolTravel

Vedi l’offerta su LolTravel

Hotel Las Arenas Balneario Resort

Posizionato di fronte al mare, con accesso diretto alla spiaggia Las Arenas di Valencia, il resort a 5 stelle Las Arenas Balneario offre 2 piscine stagionali all’aperto attrezzate con lettini e un lussuoso centro benessere. Tutte le camere di questo hotel di design, elegantemente arredate in tonalità neutre. Sono dotate di connessione Wi-Fi gratuita e TV a schermo piatto da 32 pollici. Il ristorante Sorolla propone piatti tradizionali con un tocco di creatività. Completano l’offerta gastronomica dell’hotel la colazione mattutina a buffet e gli snack leggeri serviti dal bar a bordo piscina.

Hotel Las Arenas Balneario

Courtesy of ©TripAdvisor

Vedi l’offerta su TripAdvisor

 

Scopri altri hotel di Valencia

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.