Utensili da cucina in silicone: i migliori set

utensili da cucina in silicone

Mestoli, pinze, fruste, spatole: gli attrezzi per lavorare i cibi sono tra gli oggetti più utilizzati ogni giorno in cucina.
Ma che differenza c’è nell’utilizzare utensili da cucina in silicone, legno, plastica o acciaio?

Oggi vediamo quali sono i benefici nello scegliere il silicone per alimenti per preparare i nostri pasti.

 

Utensili in silicone: i vantaggi rispetto ad altre materie

– è lavabile in lavastoviglie
– è sicuro per la salute perché anche se a contatto con cibi caldi non rilascia sostanze tossiche
–  è termoresistente: può raggiungere temperature da -60°C fino a 230°C senza deformarsi o fondersi
– è leggero e non danneggia superfici (piani di lavoro, fornelli o pentole)
non conduce né il calore (quindi evita il rischio di scottature) né l’elettricità
non assorbe odori e sapori degli alimenti con i quali entra in contatto
– è flessibile, infrangibile e antigraffio, quindi dura molto di più nel tempo
– è antiaderente e idrorepellente

Oltre a queste caratteristiche, c’è da aggiungere che gli attrezzi in silicone possono aggiungere un tocco di colore in cucina – con un vantaggio quindi anche dal punto di vista estetico.

 

Accorgimenti utili nell’utilizzo di un set in silicone

Per un loro utilizzo corretto e per far durare i tuoi utensili da cucina in silicone più a lungo:

1) Subito dopo l’acquisto lava accuratamente gli utensili prima di utilizzarli
2) Evita il contatto con lame, punte, spugne abrasive
2) Non usare detergenti troppo aggressivi

 

Come scegliere un buon set di accessori da cucina in silicone


Varietà e quantità

Non tutti hanno bisogno di avere l’intera gamma di accessori a disposizione, ma alcuni utensili come forchettone, pelaverdure, spatola, mestoli, cucchiai, schiumarola sono quasi indispensabili per le preparazioni di base.

Qualità del silicone
Diffida di siliconi di bassa qualità. Scegli sempre silicone alimentare, che resti anche in forno ed è elastico e antiaderente.
Per riconoscere un silicone di qualità basta puoi provare a piegarli: se vedi comparire piccole crepe sicuramente si tratta di un silicone scadente che viene prodotto con l’aggiunta di altri materiali.
Il silicone alimentare in Europa deve rispettare il marchio “C E” (con la spaziatura fra le due lettere).

 


Il più essenziale: Praknu

Realizzato in acciaio inox e silicone, ha un contenitore in dotazione ed è composto da 8 pezzi: schiumarola, pinza, frusta, raschietto per impasto, spatola, cucchiaio per pasta, mestolo, cucchiaio da portata, supporto per cucchiaio da cucina.

 

Il più colorato: AmazonCommercial 


Anche il manico è in silicone, antiscivolo e sicuro. Include 8 pezzi: una paletta semplice, una paletta con fessure, un cucchiaio con fessure, un cucchiaio per condimenti, un cucchiaio per zuppe, una schiumarola, un cucchiaio per spaghetti e una spatola. È disponibile anche nel colore nero.

 

Il più completo: Charlemain 


Questo set include ben 35 pezzi: è l’ideale per grandi appassionati di cucina che amano cimentarsi in preparazione varie e sfiziose. Contiene: 1 spatola forata, spatola, schiumarola, cucchiaio per spaghetti, poggia-cucchiaio in silicone, raschietto per pasta, spatola, schiumarola, mestolo, cucchiaio per riso, pennello , pinze da cucina, frusta, separatore di albume appeso, misurini da 10 pezzi di diverse dimensioni e un supporto per rendere più ordinata la cucina.

 

 

Altri set di utensili in silicone: 


 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.