Urban trekking, camminare tra arte e natura

Passeggiata con vista
Courtesy of©MStudioImages/iStock

Passeggiare in città alla volta di luoghi insoliti è un modo salutare per allenare fisico e mente. Mai sottovalutare però l’importanza dell’equipaggiamento

In attesa di tornare a viaggiare, per placare quell’irrefrenabile voglia di vacanza, sulla scia della staycation è possibile fare i turisti anche rimanendo in città. Spesso si pensa di conoscere come le proprie tasche il luogo in cui si è nati e cresciuti ma, in realtà, sono tanti i segreti, le curiosità nonché gli scorci che, spesso, sfuggono ai propri occhi. Per rimediare basta dedicarsi a del sano urban trekking, una forma di turismo alternativo che, nata a Siena nel 2003, permette alle città di delocalizzare i flussi turistici e decongestionare così le zone prese di mira dal turismo di massa: è un modo per riscoprire, oltre alle più gettonate attrazioni, anche le aree periferiche spesso ricche di spunti interessanti.

Da non dimenticare che ogni anno, il 31 ottobre, si celebra la giornata nazionale del Trekking Urbano, una ricorrenza da annotare sul calendario e da festeggiare prendendo parte a una delle innumerevoli camminate organizzate, in tutta Italia, per fare il pieno di arte e natura. L’escursionismo urbano è un’attività piacevole e salutare che, attraverso insoliti itinerari, permette di fare attività fisica e arricchire al tempo stesso il proprio bagaglio culturale. Con calma e nella massima sicurezza. In questo articolo vi abbiamo presentato un altro binomio vincente: il trekking abbinato allo yoga.

Il perfetto look da escursionista urbano

Nonostante si tratti di una attività soft, è bene avere il giusto equipaggiamento. Comodità e praticità prima di tutto. Mai sottovalutare l’importanza delle scarpe. Camminando per diversi chilometri, spesso sull’asfalto, è bene che siano confortevoli: devono favorire il naturale movimento del piede assicurandogli un ottimo sostegno. Venendo all’abbigliamento, essendo il tempo spesso incerto, è bene adottare il classico look ‘a cipolla’, prediligendo capi leggeri dai tessuti traspiranti. Tra i ‘mai senza’, non può mancare una giacca antipioggia, impermeabile e dal guscio leggero. Meglio se ripiegabile.

Anche lo zaino, trattandosi di un’uscita breve, deve avere una struttura leggera: la cosa migliore è munirsi solo dell’essenziale, acqua prima di tutto e, ovviamente, mascherine e disinfettante (qui vi abbiamo presentato alcune pratiche soluzioni indossabili) non devono mai mancare. Così come il cappellino con visiera e gli occhiali da sole nelle giornate più assolate. Per mettersi in gioco, dunque, basta scegliere il percorso più in linea con le proprie esigenze/interessi, liberare la mente e godersi l’uscita. Associazioni, enti locali ma anche siti e app come Meeters e Comehome, propongono itinerari pedonali inediti che guidano alla scoperta dei tesori urbani. Ecco qualche suggerimento per vivere quest’esperienza in maniera pratica e confortevole.

Scarpe da trekking traspiranti

Oltre ad avere un’ottima vestibilità queste scarpe, morbide e leggere, garantiscono ai piedi la massima freschezza e comodità. Sono delle valide compagne di avventura. Data la loro versatilità e grazie alla tomaia in mesh traspirante nonché all’intersuola ventilata, ben si prestano alla pratica di diverse attività en plein air.

Zaino impermeabile leggero e areato

Funzionale e confortevole questo zaino impermeabile (16 litri), dotato di spallacci in leggera spugna e di schienale areato, permette di vivere ogni escursione all’insegna della praticità. Decisamente utili anche le tasche ad accesso rapido che permettono di tenere l’indispensabile a portata di mano.

Impermeabile e traspirante: questa giacca anti-pioggia, realizzata in tessuto riciclato, assicura il massimo comfort. Dotata di cuciture Fair Trade Certified™ e cappuccio regolabile, quando non si indossa, può essere comodamente ripiegata e custodita nell’apposita tasca.

Altri suggerimenti:

32,00€
disponibile
3 new from 24,98€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 19 Settembre 2021 11:40

Leggi anche:

Trekking shoes, l’outdoor non è mai stato così facile

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.