Unghie fragili, come prendersene cura

unghie fragili
Courtesy of©Smitt/iStock

Dalle maschere idratanti agli smalti rinforzanti: i rimedi utili per contrastare alterazioni e fragilità ungueali

Le unghie per essere belle devono essere sane. Non bisogna infatti preoccuparsi solo ed esclusivamente dell’estetica vestendole di colori sempre diversi: la loro salute viene prima di tutto. Per realizzare una manicure impeccabile è quindi necessario prendersene cura costantemente: essendo le mani una delle parti del corpo più esposte le unghie di conseguenza, stressate dagli agenti esterni, possono indebolirsi divenendo poco elastiche ergo più friabili e soggette allo sfaldamento o alla rottura.

Le cause? “Sono diversi i fattori che contribuiscono all’indebolimento delle unghie. Una dieta povera di vitamine e sali minerali, stress, malattie dermatologiche o ancora il contatto con prodotti aggressivi e trattamenti stressanti possono contribuire a peggiorare il loro stato di salute”, spiega Ilaria Leogrande, responsabile del centro estetico Babette di Milano, onicotecnica e nail artist specializzata nel trattamento di unghie problematiche.

Mai trascurare il problema. Come intervenire per renderle più belle e resistenti? “Per donare forza e spessore alle unghie bastano piccoli accorgimenti. Per di individuare il trattamento più adeguato al proprio caso bisogna però capire quale potrebbe essere la causa scatenante del disturbo: se si tratta di una carenza in tavola, è bene seguire un piano alimentare equilibrato (e in caso di necessità a degli integratori) mentre, se il problema è la disidratazione, consiglio di applicare almeno una volta al giorno una buona crema idratante e nutriente”, precisa l’esperta.

Non solo, tanti anche i rimedi naturali a cui è possibile ricorrere: comodamente in casa è infatti possibile preparare un impacco nutriente a base di olio di oliva e limone o ancora una maschera all’aloe vera o al burro di karitè, trattamenti facili da realizzare ed efficaci per favorire la ristrutturazione delle unghie.

“Inoltre è buona abitudine ricordarsi di indossare sempre i guanti durante le faccende domestiche e ancora mai sottovalutare l’importanza della scelta degli smalti: devono essere di qualità. Consiglio inoltre di arricchire la nail care routine con degli smalti rinforzanti”, conclude l’onicotecnica. In caso di problemi di carattere patologico, o ancora qualora le unghie nonostante le cure dovessero continuare a sfaldarsi, è meglio rivolgersi al proprio medico per un consulto. Ecco una selezione di prodotti da provare per avere unghie curate e in salute.

ISDIN – rinforzante per unghie

Questo rinforzante, grazie alla sua particolare formula arricchita con acido ialuronico cationico, silicio organico ed estratto di Pistacia Lentiscus, offre protezione e idratazione alle unghie con la tendenza a sfaldarsi. Facile da stendere grazie al suo pratico applicatore, se utilizzato quotidianamente, sia sulle unghie – prive di smalto – che sulle cuticole, ne migliora l’aspetto, le rinforza e aiuta così a ridurre il rischio di rottura.

CND – trattamento rinforzante

Questo rivoluzionario trattamento se, usato con costanza, è in grado di ridurre la comparsa di sbeccature e sfaldature: rinforza le unghie rendendole sane e forti. Contiene infatti proteine della cheratina solubilizzate, utili per rinforzare la lamina ungueale e riparare unghie deboli e danneggiate. Giorno dopo giorno, in una sola settimana è in grado di conferire alle unghie un aspetto più sano.

OPI – smalto rinforzante

Esiste uno smalto per ogni esigenza: questo prodotto, particolarmente indicato per la cura di unghie deboli e sottili, grazie all’elevata concentrazione di calcio nonché alla presenza di vitamina E, all’olio di noce di KuKui e all’aloe vera, le rende più spesse, dure e resistenti. Decisamente comodo il pennello ProWide Brush che facilita l’applicazione del prodotto.

Altri suggerimenti:

Leggi anche:

Manicure long lasting, come far durare lo smalto più a lungo

Smalti autunnali, i colori che fanno tendenza

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.