Capelli grigi, coccole fai da te per valorizzarli

Capelli grigi
Courtesy of© LightFieldStudios/iStock

Dallo shampoo anti-giallo alla maschera idratante: i trattamenti casalinghi per sublimare la chioma

I capelli grigi sono di moda. Non tutte le donne intendono camuffare i segni del tempo. Chi lo ha detto che la scelta anti-tinta significhi trascurarsi? Si tratta semplicemente di un modo differente di esprimere se stesse e il proprio fascino. “Sempre più clienti stanno percorrendo questa strada che richiede sì molte attenzioni ma che lascia anche spazio a piccoli vezzi e giochi di stile”, dice Emanuele Esposito, responsabile del salone HairMed Experience iscritto a Treatwell, sito e applicazione leader in Europa dedicato al mondo beauty e wellness. Il grey hair look dunque non è più fonte di imbarazzo ma sinonimo di consapevolezza: l’importante è avere un aspetto curato.

Come lavare i capelli in casa

Per una chioma sana, adottare buone abitudini è importante. “Quello che si raccomanda a tutte le clienti, a prescindere dall’età e dallo status dei capelli, è di non lavare troppo assiduamente la testa. La frequenza ideale che non stressa il capello è quella, infatti, di 2 o 3 lavaggi a settimana. Una peculiarità del capello grigio è quella di essere molto poroso, quindi si sporca meno, ma assorbe di più gli odori. Il che rende difficile, per quelle donne particolarmente sportive che utilizzano il casco o che hanno semplicemente un olfatto molto sensibile, non essere tentate dal lavare i capelli tutti i giorni.

In questi casi è preferibile utilizzare shampoo privi di siliconi e contenenti estratti di Moringa, in grado di mantenere i capelli puliti e profumati. Per una coccola alla testa un po’ più strutturata, un trattamento molto efficace e replicabile a casa è quello che prevede l’applicazione di una maschera super-idratante contenente cheratina e dagli effetti antiossidanti, foto-protettivi e anti-aging, perfetta per l’imminente stagione del sole, del clima molto secco e della sudorazione, che tendono a inaridire soprattutto il capello grigio”, consiglia l’esperto.

Attenzione però: i capelli grigi, affinché risultino brillanti, devono essere idratati e trattati con i guanti. “Elisir di bellezza indiscusso per i capelli bianchi e grigio chiaro è sicuramente l’insieme di prodotti ad azione anti-giallo, in grado di trattare delicatamente il capello e non seccarlo. Queste soluzioni agiscono in modo da evitare l’effetto opaco e spento della chioma caratterizzata da pigmenti gold dovuti a diversi fattori come smog, decolorazioni aggressive, eccessiva esposizione al sole e naturale invecchiamento del cuoio capelluto. Soprattutto se rinforzati di ingredienti come olio di argan e acidi della frutta, questi prodotti – sia in shampoo che in maschera – si rivelano alleati fondamentali per rinnovare il colore e rinforzare la struttura dei capelli, migliorandone la brillantezza e i riflessi”, suggerisce l’hair stylist.

Come ‘svecchiare’ la chioma

Per svecchiare il look è importante rinfrescare il taglio e perché no, cedere ogni tanto a qualche piccolo colpo di testa. “Un trucchetto per ringiovanire un look e vincere lo stereotipo della donna con i capelli grigi che risulta austera, oltre che matura, è quello di giocare con tagli e note di colore sbarazzini. Perché il protagonista è il capello d’argento, ma chi completa l’opera sono i colpi di forbice. In salone aumentano infatti le richieste da parte delle clienti che hanno voglia di giocare, ma con classe, con i propri capelli grigi. Che sia rosa, azzurro o glicine, le tonalità pastello sono sicuramente quelle che meglio si adattano a dare una punta di colore a ciuffi bianchi e sale e pepe. L’effetto finale è sicuramente stravagante, ma allo stesso tempo delicato.

Aiuta a rendere il look più brillante l’utilizzo di una cera viola anti-alone in grado di prevenire un cambio di colore indesiderato, e di una lacca spray contro lo smog, capace di eliminare anche gli odori. Sono invece da evitare i gel troppo collosi e le lacche estremamente forti. Possono macchiare e ingiallire il capello”, conclude l’esperto. Ecco qualche prodotto utile per sublimare la chioma.

Shampoo purificante con estratti di Moringa

Ideale per capelli che tendono a sporcarsi facilmente, questo shampoo dall’effetto purificante sfrutta i benefici delle erbe ayurvediche (Neem, Moringa ed Hennè Neutro). La sua formula, arricchita con estratto di Pepe Cinese e integrata da un innovativo complesso con acido ialuronico a basso e alto peso molecolare, idrata e protegge la fibra capillare.

Shampoo anti-giallo per capelli grigi

Non solo le chiome bionde sono soggette all’ingiallimento. Anche chi ha una testa sale e pepe deve prestare attenzione ai viraggi di colore. Questo shampoo anti-ingiallo, dalla formula concentrata contenente estratto di stella alpina e di fiordaliso nonché latte di jojoba, neutralizza i riflessi indesiderati. Il risultato? Capelli protetti e sublimati.

Spray anti-inquinamento

Questo spray è ideale per trattare chiome particolarmente esposte all’inquinamento. Purifica la chioma e neutralizza gli odori che si vanno ad accumulare nel corso della giornata. La sua ‘formula magica’ rende protagonista la mentha aquatica L., rinomata per la sua concentrazione in polifenoli. Una volta applicato, offre una piacevole sensazione di freschezza.

Altri suggerimenti:

24,99€
28,00€
disponibile
8 new from 17,99€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 30 Novembre 2021 1:31

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.