A infrarossi o digitale, così misurare la temperatura ai bimbi è facile

termometro per bambini
iStock

Se il bimbo ha la febbre, ecco la lista dei termometri più affidabili e facili da usare, basta scegliere quello che fa per lui

Misurare la temperatura corporea a un bambino molto piccolo non è un’impresa facile, bisogna armarsi di tanta pazienza poiché in genere quando si ha questa esigenza, il bimbo non si sente bene e probabilmente è nervoso e intrattabile. E’ utile allora acquistare il prodotto che possa rilevare la temperatura nel tempo più breve possibile creando al piccolo il minimo disagio. Abbandonato l’uso dei termometri tradizionali definiti pericolosi e tossici a causa della presenza di mercurio, oggi in commercio si hanno diversi tipi di termometri proprio per l’età pediatrica, in modo che ognuno possa orientare il proprio acquisto in base al budget, all’affidabilità e alla velocità di rilevazione.

Ci si affida allora tecnologia digitale, oppure a quella a infrarossi e spaziando tra le forme e i colori che possano attrarre il bimbo e fargli prendere confidenza con questo oggetto in genere demonizzato. Abbiamo selezionato, tra i vari marchi, qulli con le caratteristiche più apprezzate e vi segnaliamo una lista di articoli che potrete ricevere direttamente a casa e nel più breve tempo possibile.

 

Chicco Termometro Digitale Pediatrico Flex Night

Il celebre marchio Chicco realizza questo termometro con tecnologia digitale, punta flessibile e schermo luminoso. Quest’ultima caratteristica diventa fondamentale soprattutto per le misurazioni notturne che possono provocare risvegli per il bimbo. Con questo termometro, è possibile rilevare la temperatura corporea in tre diverse modalità: per via orale o rettale nell’arco di 10 secondi o per via ascellare per il tempo di un minuto. Dotato di segnalazione acustica al termine della misurazione, memorizzazione dell’ultima misurazione, avviso in caso di batteria in esaurimento e spegnimento automaticamente. Dimensioni: 10 x 11 x 12 centimetri.

 

FlowerDas Termometro Frontale

Ecco il termometro di ultima generazione che permette il controllo a distanza sfruttando l’uso degli infrarossi. Con questo modello infatti è possibile misurare la temperatura a un bimbo senza che lui se ne accorga, ponendolo lo strumento a 3-5 centimetri dalla fronte del piccolo. La temperatura viene indicata sul grande display LCD a retroilluminazione di cui è dotato. Nel caso in cui il dispositivo rilevi una temperatura compresa tra i 32 e i 37,3 gradi centigradi, la retroilluminazione apparirà di colore verde; dai 37,4 ai 42 gradi centigradi virerà al colore rosso. Grazie al tasto di regolazione posto sul manipolo, è possibile anche misurare la temperatura di oggetti come una tazza di latte o la temperatura di una stanza. Il termometro Flowerdas si spegne automaticamente dopo 15 secondi di inutilizzo. Dimensioni: 14,5 x 8 x 4 centimetri,

 

Laica TH2002E Termometro ad Infrarossi Auricolare

Eccoci al modello a infrarossi firmato Laica, che permette di rilevare la temperatura corporea ponendo l’apice del dispositivo a contatto con il padiglione auricolare. Le dimensioni 4 x 12,4 x 3,5 centimetri, lo rendono maneggevole e facile da usare grazie ai tasti intuitivi. Dotato di memorizzazione dell’ultima misurazione e spegnimento automatico.

 

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 4 Giugno 2020 18:42

 

Leggi anche:

Ciuccio sempre pulito: ecco come sterilizzarlo

Biberon, quello giusto fa la differenza

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.