Questo sito contribuisce alla audience di

Di lana, a tesa larga o berretto: con il freddo, mai senza cappello

Di lana, a tesa larga o berretto: con il freddo, mai senza cappello
Chi più ne ha più ne metta. Berretto, zuccotto, fedora: a seconda dello stile, il cappello aggiunge il tocco (caldo) in più che fa la differenza.

Tenere la testa al caldo è necessario per assicurarsi un'ottima copertura. Per molti,il cappello in lana a mo' di pupazzo di neve fa rima con cappotto: non se ne può fare a meno. A seconda della giacca, si passa quindi da zuccotti sportivi, con tinte fluo o logo in vista, in abbinamento a giubbotti tecnici o impermeabili, alle fasce in maglia di tendenza nelle ultime stagioni fredde, spesso a forma di fiocco o decorate con applicazioni.

 

Poi ci sono i cappelli a metà, quelli scelti certo per ripararsi ma anche per completare il look con un accessorio modaiolo. È il caso dei berretti con cuffia bombata -più o meno rigida in base al materiale- e piccola visiera, che imitano quelli dei poliziotti americani o dei marinai. A coste di velluto, in feltro o lisci e lucidi a seconda dello stile.

 

In caso di cappotti dalla linea ad A e tenute eleganti, il copricapo che si impone è senza dubbio vistoso, a tesa larga, da diva. Possibilmente con dettagli luminosi e, di giorno, associato ad occhiali da sole. Très chic ! Ispiratevi a Kate Middleton e Meghan Markle (per occasioni speciali, addirittura con cappello con veletta) per un fascino da principessa moderna.

Lo zuccotto: Liverpool Enterprises LTD

Da tenere in testa all'aperto e per infilarci le mani al coperto, tanto sembra morbido e confortevole il cappello lavorato a maglia con pon pon acquistabile su Amazon. In bianco è un passe-partout, seppur delicato, oppure disponibile in altri dodici colori: svariate tonalità di azzurro, di rosa, in rosso, porpora, grigio, nero, marrone e con la batuffolosa palla di pelliccia ogni volta diversa. Ideale con i capelli sciolti, ancor più per i lisci, dà un'aria sbarazzina con una coda bassa o una treccia laterale.

 

Pro e contro

 

Pro: economico e caldo

Contro: adeguato per contesti casual o in alta montagna

Il cappello Fedora: Zolimx

In fucsia è una chicca, ma si fa notare anche in bordeaux, rosso, blu o nero. La tesa segue un leggero movimento a onde. Il fedora in lana è da valutare come idea regalo originale e dal gradimento assicurato per amanti del bon ton. Per atmosfere retrò, portatelo con una gonna longuette, scarpe dal tacco a rocchetto o moderato e orecchini a clip. In versione contemporanea, sta bene su leggings e stivali alti. Si accorda perfettamente con un cappotto dallo scollo tondo, completato da una sciarpa o un foulard.

 

Pro e contro

Pro: riscalda con stile

Contro: da scartare con le scarpe da ginnastica

 

Il berretto in pelle: Gemvie

Il berretto Gemvie dà un tocco rock al completo pur senza borchie o elementi accesi. Il solo fatto di essere in pelle nera ne fa un must dello stile urbano, sia esso indossato con un chiodo rivestito in ecopelliccia che con un cappotto dal taglio dritto. Traspirante, taglia unica, è curato nei dettagli, come il bottoncino laterale. È un cappello che mette in risalto il viso: non dimenticate di giocare con il make-up, con il nero sugli occhi o grazie ad un rossetto che valorizzi i vostri colori.

 

Pro e contro

Pro: da portare di sera e tenere su anche all'interno dei locali

Contro: meno adatto a basse temperature 

 

 

Altri suggerimenti:

Carhartt Acrylic Watch Berretto - Brite Lime

Carhartt Acrylic Watch Berretto - Brite Lime

logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 09 Luglio 2024
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati