Le tende giuste per il salotto, come sceglierle

Tende per il salotto
©iStokphoto

Che sia un salotto classico, minimal, etnico o moderno l’importante è abbinare le tende giuste per donare alla stanza un’atmosfera accogliente

Le tende sono il complemento d’arredo in grado di cambiare l’aspetto di una stanza. Se non si coordinano bene forma, colore, ma anche il tipo di tessuto, spesso si rischia di appesantire l’ambiente. Al contrario possono fare la differenza, specie in salotto, se abbinate nel giusto modo al contesto in cui si trovano, come lo sono i tavolini di cui abbiamo parlato qui. Ecco perché vanno scelte con cura. Sopratutto per quella che è una delle stanze più sfruttate della casa, non si può incorrere nell’errore di avere tende anonime ed impersonali. È in questa stanza che si ricevono gli ospiti, si intrattengono conversazioni e si esprime la personalità del padrone di casa.

Quello da avere in testa nella scelta delle tende per il salotto è sapere con certezza quello che si vuole ottenere. Per i salotti ampi, luminosi e con mobili in prevalenza chiari andrebbero meglio tende in stile classico dalle tonalità neutre. Le tinte forti e più decise, quindi colorate, si sposano con i sapori un po’ etnici per regalare un’atmosfera accogliente. Per chi ama un tocco più romantico vale la pena puntare sulle tinte pastello e sui modelli arricciati. Lo stile moderno esige invece linee, forme e trame volte alla semplicità ed alla purezza, per lasciare spazio alla luce naturale. E in questo ultimo caso bisogna scegliere un tessuto leggero e trasparente per far sì che la tenda dia l’impressione di scomparire, fino quasi a mimetizzarsi con l’ambiente circostante.

C’è da tenere in considerazione anche la luce, in quanto tende dai colori troppo intensi in un soggiorno battuto dal sole rischiano di sbiadire. In questo caso i colori più neutri si abbinano più facilmente, con tessuti come velluto, lino o seta che durano nel tempo. Fondamentale è non sbagliare le misure della finestra o del portafinestra che si intende arricchire con una tenda. Si prendono dall’alto fino alla lunghezza desiderata rispetto al pavimento. Per la larghezza, invece, è opportuno ricordarsi di aggiungere circa 10 centimetri da entrambi i lati.

Ecco alcuni suggerimenti


Le raffinate tende in poliestere

Eleganti e sinuose, queste tende Topfinel sono disponibili in diversi colori e modelli. Il tessuto della tenda è realizzato in fibra di poliestere e il materiale dona morbidezza e raffinatezza. Non solo attenuano le luce ma nebulizzano anche la visione all’esterno della stanza assicurando la giusta privacy. Il design è semplice, fresco e adatto alla maggior parte degli ambienti, sopratutto al salotto. La parte superiore di ogni tenda -sono due pezzi-  ha 8 anelli metallici con un diametro di 4 cm, facili da appendere e facili da tirare, adatti per la maggior parte delle aste.


Le tende in velluto

Termiche, isolanti ed oscuranti: questo modello di tende proposto dalla Miulee blocca la luce e la polvere e riduce il rumore. In questo caso la dimensione dei due pannelli a confezione è 140×280 cm, la più grande, ma partono anche da 140×145 cm e sono disponibili in 8 formati e 13 colori diversi. Il velluto di alta qualità è morbido e resistente e dona una sensazione confortevole. Si possono lavare a mano ma anche in lavatrice a bassa temperatura. Arredano con stile offrendo il meglio delle prestazioni.


Le tende con il ricamo

Questo modello proposto da Home Collection misura 290x140cm ed è in tessuto di organza ricamato e shantung. La finitura superiore è composta da bretelle e riloga, l’intelaiatura che sorregge e nella quale scorrono i tendaggi, mentre quella inferiore è con orlo piombato. La privacy è assicurata perché da fuori non si vede niente ma all’interno si può sollevare il velo semioscurante per avere più luce. Il fatto che sia doppia permette di scegliere se tenere la parte più trasparente legata in disparte o di lasciarle entrambe.


Altri suggerimenti

20,20€
disponibile
5 used from 13,82€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 3 Agosto 2021 5:10
 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.