Telescopi economici: così si inizia ad esplorare l’Universo

telescopio

L’astronomia può rivelarsi un hobby molto affascinante ma non per questo costoso: ecco i migliori telescopi a prezzo base per cominciare

C’è sempre qualcosa di estremamente eccitante nell’esplorare lo Spazio. La voglia di scoprire cose nuove, di guardare stelle e pianeti il più vicino possibile è qualcosa che fa parte di tutta la storia dell’umanità, dalla notte dei tempi. Dagli oggetti interstellari che passano per il nostro sistema solare al movimento  degli astri, oggi più che mai è possibile soddisfare la propria fantasia con telescopi per principianti, economici, che permettono comunque di godere di una visione celestiale di una certa qualità.

Del resto, prima di puntare il telescopio verso le lune di Giove o gli anelli di Saturno, bisogna imparare le basi dell’astrofotografia, per capire esattamente dove indirizzare lo sguardo nel manto infinito che abbiamo sulla testa. La luce danza e rimbalza da oggetti celesti lontani e vicini da oltre 13 miliardi di anni. Ed è questo che fanno i telescopi: raccolgono la luce per restituire ciò che illumina con una vicinanza estrema. La differenza tra un modello economico ed uno professionale è, spesso, nella qualità del materiale di costruzione. I produttori risparmiano sui costi concentrando tutti i loro sforzi nell’apertura del cannocchiale: la visione è la massima possibile ma l’oggetto risente molto delle vibrazioni o dei minimi spostamenti, poggiando su plastiche meno solide e non ben ottimizzate.

I telescopi con apertura più piccola limitano ciò che è possibile vedere, ma rivelano molti più oggetti e dettagli rispetto ai binocoli. Non saranno un mistero gli anelli di Saturno, le nubi di Giove, le lune galileiane di Giove, i centinaia di crateri lunari, la galassia di Andromeda, il complesso stellare delle Pleiadi, i dischi e le mezzelune di Mercurio e Venere. Una volta appurati i limiti di un piccolo telescopio, vale sicuramente la pena acquistarne uno per iniziare con l’astronomia.

Ecco i migliori telescopi economici che abbiamo scelto.

Astro StarBlast 4.5

Grande apertura, ottica di buona qualità e facilità d’uso portano il sistema solare direttamente tra le mura domestiche. Uno specchio primario da 114 mm (4,5 pollici) ben rivestito alimenta un paio di oculari Kellner per una visione chiara. Il tubo d’acciaio decorato con immagini celesti e le sue parti mobili sono molto resistenti. Questo telescopio viene fornito con un download gratuito del software di astronomia Starry Night, per pianificare sessioni di osservazione e imparare cosa mostra il cielo.

199,99€
disponibile
1 nuovo da 199,99€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2020 23:50

Levenhuk LabZZ MTB3

Questo è un telescopio rifrattore con apertura da 2 pollici, che funziona bene anche di notte per luna, pianeti e stelle e durante il giorno per visualizzare da vicino la fauna e la flora che ci circonda. Le lenti 6x sono perfette per mani e visi piccoli, dunque per i bambini. Ed è pure dotato di un microscopio a tre obiettivi (150x, 450x e 900x) per restituire un oggetto due-in-uno che visualizzi in grande animaletti e oggetti molto piccoli.

Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2020 23:50

Celestron FirstScope

Il Celestron FirstScope ha un design girevole e inclinabile da tavolo, il che lo rende facile da usare per i bambini. Il tubo ottico è decorato con i nomi di astronomi famosi e viene fornito con due oculari (20 millimetri e 4 mm) per una visione ampia e ravvicinata. L’apertura di 3 pollici (76 mm) è piccola, ma il suo rapporto focale veloce (3,95) consente di vedere gli oggetti nel cielo profondo anche nelle notti buie (con poca luce della luna). Un kit di accessori opzionale aggiunge un cercatore, un filtro antiriflesso lunare, altri due oculari e un software di astronomia scaricabile per PC e Mac.

Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2020 23:50

Meade StarNavigator NG 102

Le proprietà di trasmissione della luce pulita di questo StarNavigator 102 sono eccellenti, grazie alla fusione del vetro e al rivestimento delle lenti leggermente migliori rispetto ai concorrenti. Così è anche per la qualità costruttiva complessiva delle sue meccaniche. Il software e l’interfaccia rendono facile catturare la luce delle stelle, anche grazie al puntamento automatico semplice da usare. Insieme al VX 8″, rappresenta una scelta più avanzata, per chi ha già capito che l’astronomia può essere una passione durevole nel tempo.

Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2020 23:50

Celestron Advanced VX 8″

Il telescopio Schmidt-Cassegrain da 8 pollici Advanced VX di Celestron(SCT) offre un tracciamento eccellente e un’ottica superiore. Questa configurazione è pronta per l’osservazione visiva e l’astrofotografia seria, in misura più avanzata dei modelli trattati sinora. Rispetto alla maggior parte dei telescopi “principianti” e amatoriali di base, questo strumento rappresenta un passo in avanti verso una serie di strumenti extra, che richiedono un investimento significativo di tempo e denaro. Ma l’universo ci ripagherà molte volte, in immagini celestiali che è difficile ottenere in qualità pari a questa, spendendo di meno.

Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2020 23:50

 

Altri suggerimenti

Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2020 23:50
Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.