Telefonini agli under 12? Sì, ma solo per gioco

smartphone bambini

il dibattito sul bilanciare necessità, divertimento e pericoli è molto acceso, ma il problema non si pone per la fascia dei bambini molto piccoli grazie a giocattoli interattivi

Cellulare sì o no ai bambini? E qual è l’età più adatta? È una discussione che ciclicamente riappare anche nell’agenda del Governo e ora la decisione sui cellulari ai minori approda in Parlamento con una proposta di legge presentata alla Camera. Si dibatte sulla necessità di disciplinare l’impiego di “dispositivi digitali funzionanti tramite onde a radiofrequenza da parte dei minori di dodici anni” e introdurre “l’articolo 328-bis del testo unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, concernente” il divieto dell’uso di telefoni mobili e “altri dispositivi di comunicazione elettronica” da parte degli alunni nelle scuole primarie e secondarie di primo grado. Una legge che, se approvata, prevede anche multe da 300 a 1500 euro ai genitori che consentono ai propri figli under 12 “di navigare on line e di utilizzare smartphone, tablet e qualsiasi altro dispositivo digitale senza accompagnamento e presidio educativo”. Ma mentre sulla fascia d’età che coinvolge i ragazzi delle scuole primarie il dibattito sul bilanciare necessità, divertimento e pericoli è molto acceso (qui un nostro approfondimento sugli smartphone per bambini più adatti) , sulla fascia dei bambini molto piccoli, che ne fanno solo uso ludico, ci sono valide alternative in forma di giocattolo. Eccone alcune.

Per i piccolissimi Richgv Laugh è un giocattolo educativo, dotato di 12 pulsanti a tessera per app, luci e suoni colorati, incoraggia il bambino a imitare i suoni e le musiche e migliora le capacità cognitive e linguistiche. La funzione di chiamata telefonica può migliorare le capacità comunicative del bambino.

Uno smartphone educativo ed interattivo come quello di mamma e papà per apprendere i numeri, i nomi e i versi degli animali. Tante modalità di gioco, canzoncine filastrocche per un divertimento continuo. Ideale per i bambini dai 12 mesi in su, stimola la manualità, la percezione visivo-uditiva e la comprensione della relazione delle causa-effetto.

Ultimo aggiornamento il 15 Giugno 2021 9:44

“Hi, Phone” è molto simile ad un vero smartphone, ma è solo un giocattolo. Il touchscreen insegna i numeri ripetendoli ad alta voce, ha la funzione di registrare frasi e messaggi da far scoprire ai bambini, suona quattro diverse melodie, come un vero smartphone e il quadrante si illumina.

Ultimo aggiornamento il 15 Giugno 2021 9:44

I genitori dei bimbi più grandi che, invece, decidono di acquistare uno smartphone vero, possono trovare alcuni consigli utili in questo articolo, dove sono indicati alcuni modelli pensati proprio per i minori.

Valuta anche:

10,49€
12,90€
disponibile
39 new from 10,00€
Amazon.it
16,09€
disponibile
3 new from 16,09€
1 used from 8,73€
Amazon.it
13,78€
disponibile
11 new from 9,49€
2 used from 6,18€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 15 Giugno 2021 9:44

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.