Tavoli per bambini, imparare con creatività e divertimento

Tavoli per bambini
©iStockphoto

Uno spazio creato per i più piccoli che possono divertirsi, giocare, disegnare e scrivere scatenando la fantasia: ecco alcuni modelli che non possono mancare in cameretta

Dopo avere pensato a quelli per il soggiorno, a quelli pieghevoli e ai coffe table, oltre alla scrivania per i più grandicelli occorre trovare la giusta collocazione anche per quel che riguarda i tavoli per bambini più piccoli. Uno spazio tutto loro per giocare, divertirsi, scrivere e disegnare. Da collocare in una zona dove, quando si cresce, diventerà con tutta probabilità l’area studio.

Il primo passo nella scelta dei tavoli per bambini è ovviamente l’altezza. Dovranno infatti potersi appoggiare comodamente al ripiano senza fare fatica. La postazione per le attività predilette deve essere per prima cosa comoda fin da subito. Adatta per poterci disporre libri, fogli, colori, giochi e puzzle. Uno dei fattori chiave è anche la durata di questo tipo di arredo. Non è escluso, infatti, che vengano sottoposti e pesanti stress. Per questo la maggior parte dei genitori opta per la plastica. I tavolini in plastica, trattati per non risultare nocivi, garantiscono di non perdere pezzi anche se subiscono urti e colpi piuttosto violenti. Inoltre sono leggeri e si possono smontare piuttosto facilmente.

I tavolini in legno, solidi e resistenti, sono una scelta mirata e funzionale. Spesso dotati di sedie, in genere 2 o 4, si possono pulire in modo semplice con panni e detergenti non irritanti. Lo spazio per la creatività risulta stimolante anche con il legno perché, come con la plastica, ci si può sbizzarrire con scelte multicolori. A quelli tondi e rettangolari si aggiungono i tavolini per bambini di forma ovale. Si adattano a tanti spazi e non hanno spigoli che, per i più piccoli, sono sempre un pericolo.

Ai modelli più standard si aggiungono quelli che rivelano caratteristiche di grande praticità. Ecco dunque tavolini rettangolari con ripiano sollevabile, dove poter custodire in maniera ordinata oggetti di cancelleria. O i tavoli lavagna, qualora ci si annoi presto dei tradizionali fogli la creatività non ha fine con i gessetti che disegnano direttamente sul piano di appoggio, pulibile con una semplice passata di panno. I tavolini multiattività sono veri e propri centri multisensoriali. I bambini, infatti possono giocare con i diversi giochi proposti sul ripiano stimolando la propria creatività e curiosità. In base alla tipologia presentano diversi tipi di attrazioni. Suoni, musiche e canzoncine accompagnano attività manuali, sensoriali e celebrali.

Tra tante idee, ecco alcuni suggerimenti.


Kidkraft – Set tavolo rotondo con due sedie

Ideale per colorare, creare, fare i compiti o gustare una merendina il set proposto da Kidkraft. Le due sedie in metallo e legno resistente sono di dimensioni perfette per i bambini. Alla fine del gioco, basta sollevare il pannello centrale a scomparsa del tavolo per riporre giocattoli e gli oggetti creativi nel contenitore a rete centrale, mantenendo tutto in ordine. Risultando comodo e poco ingombrante è facile anche pulire grazie alle superfici lisce. Le misure, 59,56×59,56×43,82 sono perfette anche per i più piccoli che possono agilmente muoversi gestirsi in autonomia.


DeAo – Tavolino multiuso 3 in 1

Dal design versatile, questo tavolino multiuso offre una varietà di attività creative e di apprendimento garantendo uno spazio perfetto per il divertimento dei bambini. Il coperchio rimovibile forma una scrivania per scrivere, disegnare, leggere, fare merenda. Questa stessa superficie può essere sollevata per creare un cavalletto della giusta altezza. All’interno vi è uno spazio per riporre giocattoli e accessori. A questo si aggiungono i 4 pannelli di superficie progettati per poter essere utilizzati con blocchi di dimensioni diverse.


Woltu – Set con sedie contenitori e tavolo lavagna

Composto da tavolino e sedie robusti, in legno, questo è un set perfetto per molteplici attività. Il valore aggiunto è la superficie con la lavagna, facile da pulire con un panno asciutto, e le seggioline che sono dotate di un cassetto portaoggetti. Anche il tavolo è un contenitore ed offre spazio sufficiente per conservare libri, penne e giocattoli. Le sedie hanno gli angoli arrotondati per proteggere da eventuali infortuni. Le dimensioni del tavolo sono 60x60x48 cm mentre quelle delle sedie sono 30×28,5×52,5. Possono sopportare un peso si 20 kg il tavolo e di 50 kg le sedie.


Altri suggerimenti

Ultimo aggiornamento il 6 Maggio 2021 13:51
 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.