Taglieri in plastica. Praticità salva spazio (e tempo)

donna che affetta delle verdure su un tagliere verde

Dieci modelli di taglieri in plastica per affettare e smiuzzare in un attimo senza rovinare cucina e coltelli e senza occupare spazio

I taglieri in plastica sono accessori da cucina particolarmente apprezzati per la loro praticità e soddisfato le esigenze dei cuochi più moderni che desiderano trovare le soluzione più pratiche e veloci per ottenere risultati di qualità professionale. Il tutto ottimizzando, possibilmente, gli spazi. Non tutti dipongono di una cucina grande e spaziosa e non tutti riescono a dedicare alla preparazione di piatti gustosi tutto il tempo che desidererebbero. Ecco perché è importante disporre di accessori che permettano di risparmiare tempo e spazio. Quando si affettano carne, formaggi, pane verdure ecc. si è continuamente alla ricerca di un buon piano di appoggio che non rovini i mobili sottostanti, che possa essere lavato in fretta e che non occupi molto spazio all’interno della dispensa. Se poi potessero rendere anche più semplici alcune operazioni nella preparazione dei piatti sarebbe l’ideale. I classici taglieri in legno sono belli ma non soddisfano tutte le esigenze e così sempre più spesso si ricorre a quelli di plastica.

Utilizzare un tagliere in plastica, infatti, consente di disporre di uno strumento resistente anche alle lame più affilate. Ma con uno spessore irrisorio che permette di riporlo anche negli spazi più ridotti. Uno spessore che, talvolta, rende il tagliere persino flessibile in modo da poterlo utilizzare per introdurre facilmente gli ingredienti nelle pentole e nelle ciotole senza sporcare e senza sprechi. Il tutto potendo comodamente lavare il tagliere con una sola passata oppure direttamente in lavastoviglie. Ci sono davvero numerose buone ragioni per scegliere proprio questo tipo di strumento. Anche perché, spesso, si trasformano in veri e accessori multiuso.

Ecco almeno 10 prodotti che vi consigliamo e che potete acquistare su Amazon.

 

Brabantia Tagliere con finiture anti-scivolo in silicone

Il tagliere di Brabantia fa parte della linea Tasty Colors (lo trovate disponibile in altri colori e altre forme), ha l’impugnatura in silicone e le dimensioni del formato large sono 37 x 25 x 1 cm. Le rifiniture in silicone servono a garantire una presa sicura e non scivolare e ha anche delle guide per contenere i liquidi. Lavabile in lavastoviglie.

 

Vicloon Tagliere Rettangolare, set di 3

Il set di taglieri  di Vicloon è realizzato in plastica di polipropilene di alta qualità priva di BPA. I taglieri sono robusti, durevoli nel tempo, antimicrobici e non si deformano con il calore. La superficie di taglio ultra resistente è delicata su posate e coltelli e dotata di scanalature per catturare i liquidi e proteggere le superfici. Ogni tagliere ha quattro piedini in gomma, per rimanere ben saldo alle superfici ed ecco le dimensioni: taglia grande 40 x 24 x 0.9 cm, taglia media 31.3 x 19.8 x 0.9 cm, taglia piccola 25 x 14.8 x 0.9 cm. I 3 taglieri sono lavabili in lavastoviglie.

 

Tagliere pieghevole e multifunzione

Il tagliere di Joseph&Joseph è diverso dai modelli che vi abbiamo già presentato in quando è un tagliere pieghevole: quando il manico viene premuto, infatti, i lati del tagliere si piegano verso l’interno formando un comodo “scivolo” che permette di non fare cadere gli alimenti dalla superficie ma direttamente nella padella o nel cestino. Presenta dei piedini antiscivolo per rimanere ben fisso sulle superfici su cui viene utilizzato ed ha queste dimensioni: 27 x 24 cm. Disponibile nei colori rosso e nero, è lavabile in lavastoviglie.

 

Altri suggerimenti:

Il verbo “tagliare” è forse il più utilizzato in cucina: si taglia il pane, la carne, il pesce, le verdure… e per ogni alimento, oltre ai guanti anti taglio, c’è lo strumento giusto. Ed ecco allora altri articoli che potresti trovare interessanti:

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.