Tagliare le unghie al gatto, l’impresa non è impossibile

Tagliare le unghie ai gatti
©iStockphoto

Il tagliaunghie è un indispensabile aiuto per accorciare gli artigli del nostro amico peloso preservando cosi intatto l’arredamento di casa.

Tagliare le unghie al gatto permette di preservare divani, poltrone, tende, gambe dei mobili in legno. Sono questi, infatti, i bersagli più amati dai nostri amici pelosi che hanno la necessità di affilarsi le unghie. Questa azione quotidiana non è altro che una marcatura visiva ed olfattiva. Ed è quindi una necessità assolutamente naturale per il felino. Il fatto che il micio graffi un oggetto per segnarlo in modo evidente permette di rendere visibile la sua presenza nel territorio.

È infatti con i graffi che i gatti lasciano un segnale a lungo termine. Grazie anche ai ferormoni che si attivano nelle piccole ghiandole interdigitali che rilasciano le secrezioni olfattive. Ma non solo. Vengono infatti eliminati i vecchi artigli affilando i nuovi e rafforzati i muscoli. Per cercare di dissuadere il gatto a non rovinare i mobili di casa è opportuno abituarlo al tiragraffi, come abbiamo già suggerito in questo articolo.

Ma la voglia di distruggere tutto può essere contenuta anche accorciando le unghie. Una leggera spuntata non compromette l’istinto di marchiare il territorio. Con un po’ di fermezza può diventare un appuntamento fisso. Una volta procurato un tagliaunghie ben affilato si può procedere a tagliare le unghie al gatto. Si prende il polpastrello premendo leggermente finché non viene scoperta tutta l’unghia. Il taglio netto arriva quando si posiziona il tagliaunghie in modo che l’unghia resti verticale tra le due lame.

Bisogna, però, fare attenzione a non recidere la parte rosa dell’unghia. Questa, infatti, è irrorata da numerosi vasi sanguigni e si rischia di causare la perdita di sangue. Se inizialmente l’impresa risulta difficile, si può tentare poco alla volta, ma più frequentemente.

Per tagliare le unghie al gatto ecco alcuni suggerimenti sugli strumenti giusti da acquistare.

Pecute – Tagliaunghie Gatto, professionale

Tagliaunghie in acciaio inossidabile che può essere utilizzato anche per cani di piccola taglia e animali come conigli o criceti, pappagalli o iguana. Grazie al suo design ergonomico è facile da usare. La lama inclinata permette di vedere le unghie prima di tagliarle e il manico di gomma antiscivolo permette un’impugnatura comoda e salda. Questo risulta essere un accessorio utile anche per veterinari e tolettatori.

EooCoo – Tagliaunghie per Gatto

Perfetta per i cuccioli ed ideale per tutti gli animali di piccola taglia, questa forbice si presenta maneggevole e con ottima efficacia. La lama in acciaio è ricurva di 25° e permette di avere tagli netti e rapidi. Inoltre le impugnature sono realizzate in gomma, sono ergonomiche, antiscivolo e rimangono salde in posizione. Cosi da permettere un uso facile prevenendo i tagli accidentali. Una volta usato, il tagliaunghie deve essere pulito e, se sciacquato con acqua, deve essere sempre tenuto asciutto.

Candure – Tagliaunghie cane e gatto

È un prodotto non solo per uso domestico, ma anche professionale in quanto utilizzato spesso dai veterinari. La lama precisa e affilata garantisce un taglio pulito e sicuro di tutti gli animali di piccola taglia ma anche dei cani. La forbice è dotata di un meccanismo a molla che fornisce una pressione uniforme, il che rende l’azione del taglio ancora più fluida. Inoltre ha un sistema di sicurezza che impedisce di tagliare le unghie degli animali troppo corte, è quindi impossibile sbagliare e ferire il gatto. La confezione contiene anche una limetta molto utile per sistemare le unghie meno taglienti.

Altri suggerimenti:

Trixie - 2373 - Tagliaunghie a ghigliottina, 8 cm
3,82€
disponibile
4 new from 2,45€
Amazon.it
Trixie - Tagliaunghie di Lusso, a Molla, per Cani
4,99€
5,49€
disponibile
3 new from 4,99€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 18 Aprile 2021 5:22
Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.