La cosmesi punta sui superfoods: dalla tavola alla trousse

Avocado, superfood
dalla cucina alla trousse

Nutrienti, idratanti ma non solo: tanti gli ingredienti buoni da mangiare e utili per una beauty routine salutare

“Siamo quello che mangiamo”, asseriva il filosofo Ludwig Feuerbach. E se quel che mangiamo corrispondesse anche a ciò che utilizziamo sulla pelle? Occhi puntati sui cosiddetti superfoods che, sempre più, sono presenti nelle formule cosmetiche arricchendole. Cosa sono? “Il marketing ha creato questo appellativo per cibi che hanno particolari proprietà benefiche sul nostro organismo, in quanto sono in grado di migliorare o efficientare le funzionalità d’organo o lo stesso metabolismo. In realtà si tratta di alimenti funzionali o nutraceutici le cui proprietà sono imputabili a una parte delle caratteristiche nutrizionali o alla concentrazione chimica complessiva. Va precisato però che questo genere di alimenti riesce ad avere effetti straordinari sul nostro organismo se inseriti in una dieta varia ed equilibrata”, spiega la dott.ssa Anna De Filippo, nutrizionista iscritta al portale dottori.it.

Cosa serve per fare il pieno di salute? “La pelle è l’organo deputato allo scambio con l’esterno e a proteggerci da agenti aggressivi e, in estate, dai raggi del sole. È per questo importante nutrirla con cibi o “superfoods” che possano essere i nostri alleati in questa battaglia. Prima fra tutte la vitamina C che è alla base della salute della pelle. Essa è contenuta in grandi quantità negli spinaci e nei frutti rossi come mirtilli, more, lamponi, ciliegie, fragole e nell’avocado. Questo frutto viene usato in quanto ricco di acido palmitico e linoleico e ha un effetto ristrutturante e rinforzante sulla barriera protettiva della pelle.

Mi raccomando: per conservare intatte le proprietà di questa vitamina è bene consumarli freschi e meglio se appena raccolti. La vitamina E migliora l’idratazione della pelle e la mantiene elastica. Previene rughe, macchie solari e invecchiamento cutaneo grazie alle elevate proprietà antiossidanti. Per questo è importante mangiare verdura fresca e condire le pietanze con olio extra vergine di oliva (l’unico vero superfood a mio avviso)”, suggerisce la nutrizionista.

Dal tè verde al cocco: gli ingredienti più utilizzati nella cosmesi

Quali sono i cibi amici della pelle? Tra gli alleati di bellezza a spiccare è ad esempio l’alga spirulina: originaria delle zone tropicali e subtropicali, viene utilizzata prevalentemente in formato polvere. “Energizzante, nutritiva e depurante, grazie al suo contenuto di carotenoidi, favorisce la salute della pelle”, rivela l’esperta. Ci sono poi il tè verde – un meraviglioso concentrato di antiossidanti e vitalità – e ancora la curcuma, una spezia che contiene la curcumina. “Questa sostanza aiuta a combattere le infiammazioni e aiuta anche a prevenire la perdita di elasticità della pelle”, commenta la dott.ssa De Filippo.

La lista è lunga e annovera anche il cacao crudo, ottima fonte di flavonoidi. “Il suo consumo regolare fornisce al corpo questi potenti antiossidanti in grado di combattere i danni dei radicali liberi e aiutare a ritardare la comparsa delle rughe sulla pelle. Inoltre i flavonoidi stimolano una buona circolazione, importante per il trasporto dei nutrienti e, in generale, per una pelle più luminosa”, precisa la nutrizionista.

Importanti anche gli omega-3 contenuti nell’avocado e nelle noci per la loro capacità di mantenere un buon livello di idratazione cutanea. I prodotti a base di avena oltre a proteggere la pelle (soprattutto quelle più sensibili), grazie al contenuto di antiossidanti e vitamina E – spiega la specialista – sono ideali per chi desidera una cute liscia, morbida e setosa. E ancora lo zenzero che possiede benefici antibatterici e disinfettanti e il cocco: “Ha un effetto tonificante e rassodante grazie ai suoi acidi grassi a media catena che sono in grado di penetrare all’interno della pelle dove esplicano la loro azione benefica”, conclude la dott.ssa De Filippo.

Vediamo qualche prodotto che permette alla pelle di fare una scorpacciata di superfoods.

Crema viso protettiva con olio di avocado

Ideale per trattare pelli sensibili, questa crema viso da giorno vegan, grazie alla sua formula (98,4% di origine naturale) contenente olio di avocado, estratto di baobab biologico e amaranto, olio di semi di macadamia e di argan nutre e ammorbidisce la pelle proteggendola dalle aggressioni esterne. Piacevole e delicata la profumazione.

Crema corpo con vaniglia e cocco biologici

Fascino esotico quello emanato da questa crema corpo dall’effetto idratante e nutriente. La sua formula, a base di olio di cocco biologico ed estratto di vaniglia biologica, assicura morbidezza ed elasticità alla pelle lasciandola liscia e vellutata.

Crema idratante con estratto di curcuma

Una vera coccola per il viso: questa crema si addice a tutti i tipi di pelle. Grazie all’acido ialuronico, all’olio di albicocca e all’estratto di curcuma – rinomato per le sue proprietà antisossidanti – distende, rigenera e rimpolpa la pelle lasciandola liscia, tonica, fresca e radiosa.

Altri suggerimenti:

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.