Seghetto alternativo, per sagomare il legno e non solo

Un uomo usa un seghetto alternativo
fotostorm/iStock

Il seghetto alternativo è uno strumento indispensabile per tagliare e sagomare il legno e non solo. Ecco come scegliere quello giusto.

Il seghetto alternativo è pensato per eseguire con precisione tagli curvi o lineari su diverse superfici: legno, plastica, metallo e perfino vetro e ceramica. Insieme al trapano, alla sega circolare e alla levigatrice orbitale, è uno degli attrezzi fondamentali per i lavori di falegnameria. Grazie alla sua praticità e versatilità, è raccomandatissimo tanto per gli amanti del bricolage, quanto per i professionisti della carpenteria. Ovviamente, in commercio ne esistono diversi modelli. Essenzialmente, al momento della scelta, bisogna tener conto di alcuni elementi fondamentali:

  • Potenza del motore
  • Tipo di alimentazione (a filo o a batteria)
  • Profondità di taglio

Ecco alcuni modelli di seghetto alternativo, selezionati per tipo di utente.

Seghetto alternativo per uso saltuario

È il tipo più diffuso nelle nostre case. Per tagliare sporadicamente materiali non troppo resistenti e di spessore limitato, sono più che sufficienti un motore con potenza inferiore ai 400/500 Watt e una lama con profondità di taglio di circa 6 centimetri. Se non volete spargere troppa segatura in giro per casa, vi suggeriamo un modello con sistema integrato per la raccolta delle polveri.

Seghetto alternativo per uso frequente

Per gli hobbisti che ne fanno un uso regolare, è consigliabile un motore tra 500 e 700 Watt, per tagliare materiali resistenti. Anche la profondità di taglio dovrà essere maggiore, diciamo che 9 centimetri dovrebbero bastare.  Gli amanti del fai da te apprezzeranno un modello con alcune caratteristiche che rendono più agevoli e precise le operazioni di taglio. Il suggerimento è di acquistare un modello dotato di guida per la lama e di variatore di velocità.

Seghetto alternativo professionale

Per i più esigenti, serve un seghetto dalle prestazioni importanti. Un motore di potenza superiore ai 700 Watt e una profondità di taglio di almeno 13 centimetri (su legno) permetteranno un uso intenso e prolungato. Fondamentale la presenza di un regolatore di velocità della lama, che dev’essere impostata in base al materiale da tagliare: veloce per legno e simili, media per plastica e alluminio, lenta per vetro e ceramica. Altra caratteristica importante, la possibilità di inclinare lateralmente la lama. Tagli con angolo tra 0 e 45 gradi sono necessari, ad esempio, nella creazione di cornici, profili e battiscopa. Un sistema efficiente di aspirazione delle polveri è assolutamente consigliato.

Seghetto alternativo a batteria

La forza di questo strumento è la libertà di movimento, perché permette di lavorare senza l’intralcio del filo e lontano da una presa elettrica. Quel che si guadagna in comodità, però, lo si perde in potenza. Il seghetto alternativo a batteria, infatti, non è sempre indicato per tagliare materiali troppo duri e per lavori prolungati. Tra tanti modelli, meglio sceglierne uno con batteria agli ioni di litio, perché la carica dura di più e la ricarica è rapida. Consigliamo questo strumento a tutti quelli che non intendono farne uso intenso o frequente. Ottimo anche come backup per chi possiede già un seghetto con alimentazione a filo.

Le lame

Generalmente, i modelli di fascia alta sono già equipaggiati con un set di lame specifiche per i diversi materiali. Seghetti economici e compatti sono invece forniti con una sola lama, da legno o multimateriale. In tal caso, per risparmiare tempo e denaro, suggeriamo di acquistare fin da subito un kit completo per legno e metallo.

Altri consigli

83,47€
disponibile
16 new from 83,47€
1 used from 62,03€
Amazon.it
198,38€
disponibile
9 new from 198,38€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 25 Settembre 2021 9:40
Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.