Desk lamp: la luce perfetta per una scrivania illuminata

scrivania
Courtesy of Amazon

Così l’oggetto migliora la concentrazione senza causare affaticamento visivo

Lavorare, leggere, scrivere, compilare file al pc, oppure studiare: non importa l’attività, la scrivania ha bisogno di una lampada tutta per sé. Perché spesso l’illuminazione della casa non è sufficiente a garantire massima visibilità e l’affaticamento visivo è dietro l’angolo; specialmente quando cala la sera. Così una fonte in più – insieme a tutto il necessario per lavorare da remoto che vi abbiamo spiegato qui – è un aiuto funzionale alla routine lavorativa e alla concentrazione. Allo stesso tempo ci si trova di fronte a un oggetto molto versatile che può persino arredare. Sul fronte illuminazione si passa da una luce affilata e potente per non perdere nemmeno una riga di ciò che si legge, alla soluzione calda e avvolgente per letture distese. Su quello del design, si può pensare a un oggetto dall’esteriorità rigorosa, oppure riflettere sull’estro personalizzato di un oggetto di puro arredamento. La scelta dipende dal tipo di smart worker o animale casalingo che siete. Ecco quindi alcune idee.

Lampada da tavolo di Omeril

Una soluzione wireless che si ricarica tramite una penna USB e che garantisce 8 ore di funzionamento con luce a bassa intensità. Una scelta sicuramente utile perché non bisogna occuparsi di trovare spine vicine alla scrivania e perché la lampada può spostarsi anche in altre parti della casa senza troppa difficoltà. L’interruttore è touch, quindi molto pratico, mentre il cigno si estende e si torce a seconda dell’angolo richiesto e regala quindi grande versatilità.

Lampada con pinza di Tomshine

La comodità è quella di poter applicare la lampada su qualunque superficie. Dal tavolo, alla scrivania, alla mensola. Così anche in presenza di poco spazio sulla scrivania non si dovrà rinunciare a una buona illuminazione. Il design è moderno e l’intensità della luce ha 3 modalità di illuminazione e 10 livelli di luminosità. Una caratteristica non da poco se si vuole illuminare in tante condizioni diverse e secondo esigenze differenti.

Lampada LED di STATOR

La luce LED presenta almeno due vantaggi principali: non dà affaticamento visivo e fa risparmiare energia. Questo modello ha diversi livelli di luminosità; e la caratteristica si rivela utile per un ampio ventaglio di attività. Anche il braccio flessibile contribuisce a regolare l’illuminazione dal livello più intenso a quello meno intenso. Insomma se la scrivania è il vostro regno; scegliere un oggetto con molte opzioni può fare al caso vostro.

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 26 Settembre 2021 0:09

 

 

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.