Scrivania, come orientarsi tra tanti modelli

Scrivania angolare
©iStockphoto

Nella scelta di una scrivania non bisogna sottovalutare qualità, grandezza e aspetto: ecco alcuni suggerimenti utili.

Moderna, classica, da cameretta, da ufficio o per lo smartworking: tanti sono i modelli di scrivania in commercio. E non bisogna essere avventati nell’acquisto. Spesso, infatti, le scrivanie si comprano senza prestare troppa attenzione a dettagli che si rivelano fondamentali. Come dimensioni e materiali, ad esempio. Invece trovare una scrivania che risponda alle proprie esigenze è indispensabile. Sia per gli studenti che per chi lavora in un ufficio.

Bisogna quindi analizzarne bene le caratteristiche prima di procedere all’acquisto. Disponibili in varie misure e tipologie, si deve innanzi tutto capire dove collocarla e prendere bene le misure. Alcuni modelli possiedono anche cassetti o mobili aggiuntivi dove mettere ciò che serve. Mentre altre sono dotate di una lastra estraibile su cui posizionare la tastiera. Dipende anche se bisogna collocarci sopra il computer, se serve per giocare con videogiochi oltre che per studiare o lavorare.

I modelli a penisola sono composti da un tavolo con gambe e da un design molto vario. Sono scrivanie piuttosto semplici e molto comuni, perfette per i compiti e per gli uffici. Quelliforma di L sono una buona soluzione quando si ha molto lavoro e la necessità di avere a portata di mano tanti documenti. Le scrivanie da disegno possono inclinare la zona di lavoro ed offrono molto spazio per collocare gli strumenti da utilizzare. Per chi ha bisogno di avere a portata di mano diversi libri, enciclopedie o altri oggetti è perfetta la scrivania con biblioteca, composta da un tavolo e da una mensola. Ci sono poi quelle a forma di U, ideali per svolgere più lavori in contemporanea, e le scrivanie per reception dal design funzionale ed attraente, di solito fornite di una parte rialzata per non far vedere la scrivania che si trova dietro.

Di seguito alcuni suggerimenti per avere qualche ispirazione sul modello di scrivania da scegliere.

Joiscope – Scrivania per computer

C’è la garanzia di un marchio di lifestyle per la casa che si impegna ad utilizzare lo spazio per sistemare gli oggetti in modo semplice e conveniente. Questa scrivania può essere utilizzata come scrivania, scrivania da studio, scrivania per computer. Si possono trovare molteplici soluzioni di assemblaggio perché le assi di legno sono staccabili. Il colore della venatura del legno e il nero sono combinati perfettamente, e per questo motivo possono adattarsi a vari stili di casa. I materiali utilizzati sono di alta qualità rendendo il piano di lavoro robusto e durevole.

Comifort – la scrivania minimalista

Scrivania dal design lineare, minimalista e funzionale di gran capienza, è un mobile da ufficio dal montaggio facile. Misura 74 cm (altezza) x 90 cm (larghezza) x 50 cm (profondità). Dispone di un cassetto ampio e profondo e un ripiano per conservare oggetti. Con la sua eleganza e lo stile moderno dà vita a un ambiente di lavoro perfetto, ideale sia per una stanza più giovanile che in un ufficio più formale. Ha una superficie resistente al contatto con l’acqua ed è facile da pulire. Molto stabile e robusta grazie alle gambe ampie, con finitura anti-rumore e anti-graffio per proteggere il pavimento.

Symbiosis – Scrivania angolare

Disponibile in tre varianti di colore ( bianco/cemento, bianco, marrone naturale), questa scrivania ad angolo risulta pratica e dal montaggio semplice. Misura 94x28x1,8 cm ed è dotata di una pratica alzatina portaoggetti e di scaffali laterali. Grazie alla sua forma particolare permettere di sfruttare gli angoli della stanza occupando poco spazio. Risulta un modello molto pratico anche per le camere dei ragazzi che possono collocarci monitor, playstation, joysticks e una discreta quantità di libri avendo comunque molto spazio per la seduta.


Altri suggerimenti

Ultimo aggiornamento il 26 Gennaio 2021 9:16
 

Se cerchi spunti e suggerimenti per arredare la tua scrivania con tutto il necessario, leggi gli articoli che abbiamo dedicato a questo argomento:

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.