Scrapbooking, l’album dei ricordi è fai da te

scrapbooking
Courtesy of©Olga_Z/iStock

Scritte colorate, timbri, applicazioni e ritagli di ogni tipo: basta un pizzico di manualità e tanta creatività per realizzare un fantasioso fotolibro

Il 2020, anche a causa della pandemia, ci ha portato alla riscoperta di innumerevoli e rilassanti hobby da coltivare a casa per occupare il tempo libero in maniera creativa, come lo scrapbooking. Questo fantasioso passatempo consente di creare dei veri e propri album dei ricordi che, pagina dopo pagina, raccontano e custodiscono momenti salienti della propria vita. Al bando i soliti album fotografici: personalizzare è la parola d’ordine. Affidandosi dunque alla propria creatività e aiutandosi con una serie di abbellimenti è possibile creare un fotolibro bellissimo da sfogliare e da regalare.

Per prima cosa è necessario munirsi della materia prima, le foto. Che si tratti di una nascita, di un anniversario di matrimonio o di un viaggio memorabile, ogni occasione speciale merita di essere immortalata e ricordata. Una volta selezionate e organizzate le immagini, inizia il divertimento. Si può usare come supporto di base un album già pronto oppure è possibile realizzarlo da soli usando anelli e cartoncini colorati. Non resta poi che lasciarsi trasportare dalle emozioni e giocare con le decorazioni.

Tra stickers, scritte glitterate, fiocchetti, timbri, fiori secchi e ancora ritagli di ogni tipo c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Naturalmente anche le parole hanno il loro peso. Usando matite colorate, pennarelli o acquerelli, è possibile mettere nero su bianco i propri pensieri e aggiungere delle didascalie per raccontare e dare maggiore risalto alle fotografie.

Prima di mettersi all’opera è necessario dotarsi degli strumenti del mestiere: tra i must have le forbici, un taglierino e ancora la colla stick,  vinilica o, in alternativa, del nastro biadesivo. Oltre, ovviamente, ai vari embellishments. Chi è alle prime armi può iniziare misurandosi con dei semplici lavoretti – magari aiutandosi con qualche tutorial – per poi, una volta acquisita la giusta manualità, sperimentare qualcosa di più impegnativo. Ecco qualche prodotto utile per iniziare a familiarizzare con lo scrapbooking.

Album da personalizzare

Chi è alle prime armi, può partire acquistando un album pronto per essere personalizzato. Questo modello con spirale, bello da vedere e facile da richiudere grazie alla presenza di due eleganti nastri sulla copertina esterna, è dotato di 80 pagine nere in cartone, da arricchire semplicemente assecondando la propria immaginazione. Si possono aggiungere fantasiosi dettagli (nastrini, adesivi etc.) così come scritte.

Colla vinilica

Una volta impostato il lavoro, non resta che passare dalla teoria alla pratica. Tra gli strumenti utili non può mai mancare la colla vinilica, ampiamente utilizzata per i lavoretti manuali. Questa soluzione, indicata per carta e cartone, si asciuga rapidamente e ha una buona tenuta: permette di fissare le proprie decorazioni e realizzare uno scrapbooking a regola d’arte.

Forbici per carta e foto

Perfette per portare a termine hobby creativi come lo scrapbooking, queste simpatiche forbici (il kit è composto da 6 variopinti pezzi) con lama in metallo, permettono di tagliare con precisione vari materiali come ad esempio carta, cartoncini e foto.

Altri suggerimenti

Ultimo aggiornamento il 16 Ottobre 2021 3:23

Leggi anche:

Evidenziatore, un mondo tutto da scoprire tra fluo e pastello

Bullet journal: puntini, simboli e matite. Così si organizzano gli impegni

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.