Schiacciapatate, come realizzare un purè perfetto

Schiacciapatate
©iStockphoto

Per un purè di patate soffice e spumoso non c’è alleato migliore in cucina: ecco come un semplice accessorio può dare grandi risultati.

Lo schiacciapatate è l’alleato perfetto di chi ama particolarmente purè e gnocchi, ma non solo. Infatti è un accessorio semplice ma indispensabile nella preparazione di tante ricette diverse. Basti pensare anche alle vellutate di zucca o zucchine. Schiacciare le verdure bollite è un gioco da ragazzi. Per non parlare della pappa per i neonati e la frutta cotta. Questa è la stagione delle castagne, e anche una crema di castagne è un’idea stuzzicante in questo periodo.

Tornando al classico purè di patate, bisogna che l’ingrediente principale sia ben cotto. Le patate morbide passano attraverso la maglia del colino in modo da essere schiacciate e non tagliate. Cosi facendo la polpa viene spinta verso le maglie. A seconda che queste siano più o meno grosse cambia la consistenza del purè. Anche il tipo di patata scelta è importante perché non si comportano tutte allo stesso modo. Le patate novelle assorbono l’umidità della cottura rispetto alle patate più vecchie o grosse.

Il classico schiacciapatate, quello con pressa e bicchiere contenitore che ospita fino a due patate medie, è realizzato in diversi materiali. L’acciaio inox non lascia residui, è indeformabile e si può sterilizzare perfettamente dopo ogni uso. È quindi il materiale per eccellenza adoperato nelle cucine. Diversamente, i modelli in plastica o alluminio tendono a lasciare qualche residuo. Problema comunque facilmente risolvibile.

Ecco, dunque, qualche suggerimento per poter scegliere il modello di schiacciapatate più appropriato.

Amazy – schiacciapatate in acciaio Inox

Realizzato completamente in acciaio inossidabile e lavabile in lavastoviglie, include, oltre al sacchetto per le patate, 3 presse interscambiabili che consentono un risultato fine, medio fine e grossolano.  Con il dispositivo di supporto il torchietto schiaccia patate può essere fissato sul piatto, senza che essa scivoli. Può essere utilizzato non solo come premi patate, ma anche come pressa per gnocchi, grattugia per verdure,  gratta frutta secca e pane per pangrattato. E’ anche una pressa per preparare i passatelli.

Kitchen Craft – schiacciapatate in plastica

Questo schiacciapatate è realizzato in acciaio inossidabile con impugnatura in gomma piena che rende più facile la presa e previene lo scivolamento. Risulta quindi comodo per usarlo con meno pressione, facile per fare purè di patate, preparare alimenti per bambini e cucinare. La pulizia è un gioco da ragazzi grazie al materiale in acciaio inossidabile antiaderente. Ha una lunga durata poiché resiste allo sviluppo di funghi dai residui di patate. A differenza dei tradizionali tritacarne dotati di impugnature verticali, lo schiacciapatate è dotato di un foro appeso nella parte superiore della maniglia grazie al quale è possibile appenderlo sui ganci della cucina per riporlo facilmente quando non viene utilizzato.

Fostoy – schiacciapatate in acciaio inox e manico in silicone

Questo schiacciapatate trasforma le verdure in pappa liscia e frutta in purea perfetta. Contiene 2 piastre versatili. Il piatto centrale è ideale per purè, arrosti e torte di pesce, mentre il piatto sottile è adatto per i succhi. Non è il classico schiacciapatate, perché risulta più veloce, più semplice e più efficace. E’ facile da usare, basta premere delicatamente per preparare deliziose salse fatte in casa, pappe e persino alimenti per bambini. Inoltre si riduce al minimo il caos per la pulizia grazie ai supporti integrati che sono smontabili e lavabili in lavastoviglie.


Altri suggerimenti

14,33€
14,99€
disponibile
34 new from 9,60€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 26 Ottobre 2021 2:05


Leggi anche:

Il tagliapatate per affettare i tuberi in maniera perfetta

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.