Ridurre i consumi di acqua: i rompigetto con riduttori di flusso

rompigetto

Il 22 marzo è il World Water Day, la Giornata mondiale dell’acqua.
Si celebra dal 1992: è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul tema del risparmio idrico. 

Per quanto cerchiamo di stare attenti, tutti noi ogni giorno sprechiamo acqua. Pensiamo al semplice fatto di lasciar scorrere il getto mentre attendiamo che raggiunga la temperatura giusta per la doccia. O quando ci dimentichiamo di chiudere il rubinetto mentre ci laviamo i denti. Per non parlare di eventuali perdite nell’impianto di casa, di cui potremmo non essere a conoscenza.

Questi piccoli sprechi incidono sia sull’ambiente che sull’importo della bolletta.
Per ridurre i consumi di acqua in casa, una buona soluzione è quella di installare sui rubinetti dei rompigetto o degli aeratori.

Risparmiare acqua in casa: usare un rompigetto con riduttore di flusso

Per ridurre il consumo di acqua in casa esistono dei piccoli dispositivi meccanici applicabili a qualsiasi rubinetto, chiamati aeratori o rompigetto. 

I primi rompigetto servivano semplicemente a rendere il flusso d’aria più regolare, facendolo scorrere attraverso una serie di lamelle a forma di raggiera.
Quelli più moderni invece incorporano dei limitatori di portata: grazie all’aggiunta di filtri in metallo consentono di ridurre il consumo di acqua erogata.
Vediamo come funzionano.

Il rompigetto con riduttore di flusso è una valvola che si installa sul rubinetto e miscela aria e acqua. Non modifica il volume e la pressione del getto, ma permette di ridurre fino al 70% il consumo di acqua.
In questo modo non si avverte la differenza nella quantità di acqua: grazie alla forza dell’aria il getto resta potente pur essendoci meno acqua.
Inoltre un rompigetto rende il flusso di liquido più leggero e riduce gli schizzi. 

I rompigetto hanno diversi vantaggi:
– costano poco
– si installano in pochi minuti e senza l’intervento di un idraulico (basta svitare la ghiera del rubinetto, incastrare il dispositivo e riavvitarla)
– possono farti risparmiare diverse decine di euro l’anno

Ne esistono diversi tipi, a seconda che si vogliano usare su doccia, lavabo della cucina, o sui rubinetti del bagno.

Hai deciso di contribuire anche tu a ridurre lo spreco d’acqua del nostro pianeta?
Ecco qualche rompigetto per iniziare a ridurre i consumi in casa:

Tutti i prodotti presenti in questo articolo sono stati selezionati dalla redazione in modo accurato: nella scelta valutiamo la qualità del prodotto, il prezzo e le recensioni dei clienti.
Ci affidiamo solo a venditori autorizzati premium che effettuano la spedizione gratuita.
Gli acquisti sono coperti dalla Garanzia cliente eBay, che ti assicura un rimborso veloce in caso di reso del prodotto. Ti ricordiamo infine che acquistare su eBay è semplice e puoi farlo senza registrarti al sito.

Potresti leggere: 
A casa come in una Spa, l’acqua della doccia si fa dolce

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.