Prey, il film arriva su Disney+ il 5 agosto: trama e curiosità

prey film disney plus esclusiva

In molti lo stavano aspettando e finalmente, dal 5 agosto, il film Prey sarà disponibile per la visione.
Sarà Disney+ a trasmettere il prequel di Predator diretto da Dan Trachtenberg. Dopo aver ricevuto importanti apprezzamenti al Comic-Con di San Diego, il film uscirà in contemporanea negli Stati Uniti, in America Meridionale e in tanti altri paesi del mondo.
Scopriamo di più prima di goderci la visione di Prey su Disney+!


Prey: la trama del film

Siamo nel 1700 nella Nazione Comanche, antico popolo di nativi americani.
La protagonista, Naru, è una giovane donna guerriera incredibilmente abile, veloce e spietata. Naru è cresciuta ai margini della sua tribù e all’ombra di suo fratello, Taabe, destinato a diventare capo. Nonostante questo, è disposta a tutto pur di proteggere il suo popolo quando si accorge di una terribile minaccia.
È in arrivo un grande pericolo, un predatore alieno evoluto e dotato di armi tecnologiche avanzatissime.
Sarà proprio Naru a dover combattere questa creatura per salvare il suo popolo e la sua terra, in uno scontro epico e terrificante.

Il film è il quinto capitolo, nonché prequel, della celebre saga horror fantascientifica Predator.
Se vuoi sapere come tutto è iniziato, non puoi perderlo!


Personaggi e cast di Prey

Il film è stato diretto da Dan Trachtenberg e scritto da Patrick Aison, che si sono avvalsi di una collaborazione preziosa. La produttrice Jhane Myers è infatti una nativa Comanche ed è stata fondamentale per realizzare un film che fornisse un ritratto accurato e realistico delle popolazioni indigene. Myers ha addirittura parlato di “un sogno che si avvera”, a sottolineare l’autenticità del film nel descrivere il suo popolo.
Inoltre, anche il cast è composto in gran parte da attori di origine nativa.
Amber Midthunder, l’attrice protagonista che interpreta Naru, arriva dal New Mexico e ha origine legate ai Sahiya Nakoda, ma non è l’unica. Anche Dakota Beavers, che interpreta il fratello di Naru, Stormee Kipp, Michelle Thrush e Julian Black Antelope hanno origini nativo americane.

Grazie alla presenza di attori nativi, il film assume un’autenticità unica. Oltre ad essere un coinvolgente action movie, si presenta quindi come un modo per far conoscere alle nuove generazioni le origini del popolo americano e la loro forza.

5 curiosità da sapere sul film Prey

Ecco alcuni fatti interessanti e curiosi che riguardano la pellicola Prey.

  • Il regista, Dan Trachtenberg ha dichiarato in un’intervista che i suoi genitori non gli facevano vedere i film vietati ai minori quando era ragazzino. Quindi, all’uscita di Predator nel 1987, l’unica cosa che poteva fare era ascoltare i racconti dei suoi amici. Quando la Disney gli ha chiesto di realizzare il prequel di Predator, per Dan è stata una gran bella soddisfazione!
  • Prima di girare il film, gli attori hanno dovuto prendere parte a un campo di addestramento durissimo. Per quattro settimane hanno fabbricato armi e lavorato con una squadra di stunt professionisti e numerosi personal trainer. La preparazione fisica degli attori infatti doveva essere impeccabile.
  • Si tratta del debutto cinematografico di Dakota Bevers, che interpreta Taabe, il fratello di Naru. Prima di Prey, aveva solo superato un provino per un film che era stato poi cancellato a causa del Covid. E, come ha raccontato in un’intervista, lui stesso non credeva che lo avrebbero preso sul serio!
  • Il cane presente nel film, Coco, non è addestrato per recitare ma è stato in grado di prendere parte a numerose scene. Coco correva sempre, era eccitata e felice di partecipare alle riprese, ma non essendo addestrata non è stato facile fare tutte le riprese!
  • Numerosi consulenti ed esperti di cultura Comanche hanno preso parte alle riprese del film. Erano sempre a disposizione del cast per fornire informazioni e spiegare la cultura nativa americana. Anche grazie a questo il film è così realistico e accurato.


Da oggi Prey su Disney+

Per tutti gli abbonati a Disney+, Prey è disponibile da oggi senza alcun costo aggiuntivo. Si tratta della prima visione a livello mondiale, dato che il film uscirà in contemporanea negli Stati Uniti e in America Meridionale sulle rispettive piattaforme.

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.