Portafoglio maschile, funzionalità in viaggio

portafoglio
istockphotos

Comodi, pratici, funzionali. Con un occhio di riguardo verso l’estetica e i materiali

Il portafoglio è uno di quegli accessori che divide l’universo maschile: chi non potrebbe vivere senza, e chi lo disdegna, accumulando tutto nelle tasche. Fino a quando, un bel giorno, ne prova la comodità, e viene subito conquistato dall’eccezionale funzionalità di un oggetto così poco ingombrante. E anche bello. Decisamente più piccolo del suo alter ego femminile, il portafoglio maschile deve soddisfare alcune esigenze ben precise, specialmente se serve per viaggiare. Contenere i soldi certo, ma anche le carte di credito, il passaporto, la patente. E magari anche i biglietti e la carta d’imbarco.

Allo stesso tempo, deve avere la dimensione adatta ad infilarsi in una tasca di pantalone, o di una giacca, senza creare antiestetici ‘gonfiori’. Inoltre, la tecnologia che abbiamo a disposizione oggigiorno permette al portafoglio maschile (in alcuni modelli) di dotarsi di uno speciale sistema antifurto, che impedisce ai malintenzionati di rubare i dati delle carte di credito, dettaglio molto utile quando si viaggia. E’ possibile inoltre abbinare il portafoglio ad un porta carte di credito, accessorio sempre più diffuso visto il moltiplicarsi di card e tessere di ogni tipo.Ecco alcune proposte di portafoglio maschile per ogni occasione, che si rivelano particolarmente pratici anche durante gli spostamenti e viaggi.

Sportivo, Teehon

Un modello dall’appeal sportivo ma non senza eleganza, casual e raffinato. Un portafoglio in pelle nera con interno arancione, dotato di scomparti vari (banconote, ben 12 carte di credito) e di un utile taschino porta monete. Concepito proprio per chi viaggia, è compatto nella forma e dotato di blocco RFID, per impedire il furto dei dati delle carte di credito: all’interno della custodia di pelle una sottile lastra che contiene metallo, e blocca il segnale. Il prezzo è decisamente vantaggioso.

Trendy, Slimpuro

Questo portafoglio e porta carte di credito è molto particolare, perfetto per chi apprezza un tocco eccentrico ma non chiassoso, originale ma con stile. Si tratta infatti di un accessorio in sughero, materiale ecologico, leggero, resistente, igienico, che viene lavorato sino a diventare morbidissimo e piacevole al tatto. Il modello è a forma di custodia con clip metallica e ‘cassettino’ porta monete, la struttura è in alluminio che garantisce leggerezza e robustezza, e la custodia per le carte di credito è foderata in modo da impedire il furto dei dati. Inoltre, il design permette di estrarre con facilità le carte di credito anche con una sola mano (può contenerne 8 o 12 a seconda del modello). Disponibile in diversi colori.

Classico, Tommy Hilfiger

Questo portafoglio maschile non è dotato del blocco RFID, ma ha il vanto di portare un nome che è garanzia di qualità. Comodissimo nelle dimensioni pur avendo numerosi scomparti, è senz’altro un accessorio di classe. I dettagli con logo Tommy Hilfiger a sbalzo arricchiscono il design sobrio di questo modello, che è realizzato in morbida vera pelle. Internamente la fodera porta le righe iconiche del brand. Il valore aggiunto? L’ottima vestibilità. Disponibile in nero e in marrone. 

Altri suggerimenti (non tutti sono con blocco RFID)

Ultimo aggiornamento il 7 Maggio 2021 20:54

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.