Portafogli, le idee per un regalo mai fuori moda

portafoglio rosa
iStock

«Pensavi solo ai soldi, soldi…» cantava Mahmood, conquistando l’Ariston. Un ritornello che ci porta ad un oggetto di perenne attualità. Classificato tra gli accessori, il portafogli è tutto fuorché superfluo. Se usciamo di casa senza averlo in tasca, dobbiamo necessariamente fare dietrofront. Ma per molte donne il portafogli non si limita alla sua indiscussa utilità pratica e va scelto con la stessa cura che si accorda a un profumo o a un rossetto, anche se non si abbina tutti i giorni. Può esprimere infatti la nostra personalità e il nostro modo di organizzare la vita quotidiana.

Alla mamma che ha bisogno di collezionare nel portafoglio il suo universo di carte fedeltà e tessere famiglia, corrisponderà un modello rettangolare e capiente. A chi preferisce gestire tutto su smartphone e riunire nel portafogli l’essenziale andrà benissimo un sottile portacarte, con tasca per le monete. La sola scelta del materiale la dice lunga sullo stile di chi lo acquista: poliestere e zip per tipi sportivi, color cuoio per non passare mai di moda, pelle per chi del portafoglio ne fa un feticcio e un simbolo di eleganza. Un articolo da scegliere con cura, un’idea regalo mai banale per il partner.

 

Il portafogli più glamour: Guess

Quello di Guess è un portafogli che piacerà alle fashioniste e alle donne che non dimenticano di trascurare alcun dettaglio. Andare al bancone di un bar o alla macchinetta del caffè lasciando la borsa e portando con sé solo il portafogli sarà un piacere, con questo modello confondibile per una pochette. Color nero, bianco o di un vivace azzurro, è realizzato in materiale sintetico ma imita l’effetto della pelle martellata. Le inconfondibili G del marchio americano si intrecciano a formare il logo al centro.

Pro e contro

Pro: si porta al polso

Contro: non è molto economico

 

 

Il portafogli in pelle: Felda

 

Oltre una dozzina di varianti cromatiche ed accostamenti policromi sono disponibili per il portafoglio Felda acquistabile su Amazon. Morbido, in vera pelle con cuciture in vista, promette alta funzionalità con i suoi tre scomparti e 19 fessure. Adatto per chi vuole essere sicuro di non dimenticare documenti e abbonamenti. Si chiude con bottone ed ha la tasca per le monete, da sigillare invece con la cerniera. Un tecnologico sistema integrato impedisce alle carte di smagnetizzarsi. Divertente e pratico.

Pro e contro

Pro: contiene tutto il necessario

Contro:  grande per la sera

 

 

Il portafogli più slim: flintronic

C’è un bisogno che non si può trascurare: quella di far entrare tutto in piccoli spazi. Se non andate d’accordo con le maxi bag, o quando uscite in pochette per un’occasione più elegante, il portafogli di dimensioni standard è certamente ingombrante. Il modello di flintronic vi farà evitare di spargere i soldi alla rinfusa in una taschina o vi permetterà di non cambiare portafogli a seconda della borsa. Perfetto per le più frettolose. 

Pro e contro

Pro: è molto più di un portacarte 

Contro:  è più facile da smarrire

 

 

Altri suggerimenti:

 

Leggi anche:

Casual di giorno, preziosa di sera, mai fuori casa senza pochette

Scarpe da corsa, le migliori alleate per lo sport ed il tempo libero

Colorato, casual o chic, lo zaino è in spalla per la primavera

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.