Porta mascherina, le custodie da riutilizzare

Porta mascherina colorati
amazon

I contenitori per mascherine proteggono dalla polvere, sono tascabili e antibatterici e risultano indispensabili per tutti.

Un corretto uso della mascherina, nel rispetto di tutte le indicazioni sanitarie, prevede che il modello riutilizzabile sia dotato di un porta mascherina. Non sempre, infatti, si è costretti ad indossarla in maniera continuativa. L’attività di smart working, che obbliga molte persone a lavorare da casa, non prevede l’uso della mascherina. E quindi si ha la possibilità di riutilizzarla perché con tutta probabilità la si è portata solamente per pochi minuti. Magari quel tempo necessario per arrivare a scuola o al supermercato a fare la spesa.

Se così fosse, bisogna pensare ad avere un porta mascherina adatto. Per togliere la mascherina bisogna afferrarla per gli elastici dietro le orecchie e rimuoverla dalla bocca e dal naso. Sempre con le mani pulite. Si deve poi tenere lontana dal viso e dagli indumenti. Questo per evitare una potenziale contaminazione di altre superfici. A quel punto è opportuno riporla nel suo contenitore che risulta essere una soluzione ideale. In commercio se ne possono trovare diversi modelli. Tutti sicuri, igienici, privi di polvere e sporcizia.

Può essere comodamente portato nella borsa o nello zaino del bambino. E risulta quindi un must have per tutta la famiglia. Inoltre si può facilmente lavare con acqua e sapone o con una soluzione alcolica. Grazie alle sue dimensioni si adatta anche alla tasca dei pantaloni. Per riporre la mascherina usata nella sua scatolina, un consiglio è quello di tenere della carta assorbente al suo interno per avvolgerla ed evitare così l’umidità.

Se non si ha troppa dimestichezza per provare a realizzare un porta mascherina con il fai da te come abbiamo suggerito qui, ecco alcuni modelli che vale la pena visionare:

 

4 porta mascherina in silicone e colorati

Confezione che prevede 4 simpatici contenitori di silicone colorati in rosa, bianco, celeste e giallo. Grazie al sacchetto con la zip l’apertura è piuttosto semplificata. Questo tipo di custodia riutilizzabile è a prova di polvere ed umidità. Il materiale è resistente all’usura per questo possono venire riutilizzati per un lungo periodo di tempo. Con l’accortezza di essere sempre ripuliti dopo ogni utilizzo prevedendo una buona santificazione. Le misura sono 20,5×13,3 cm. La praticità all’occorrenza, specie quando si ha bisogno di mangiare e non si sa bene dove e come riporre la mascherina.

Sesenza, 2 contenitori

Il porta mascherina Sesenza è un valido alleato per l’igiene e la sicurezza nel riporre la nostra mascherina, facendo attenzione a non lasciarla dove capita in balia di germi e polvere. Sarebbe una buona abitudine renderlo un accessorio indispensabile. Anche perché le dimensioni ridotte si adattano ad ogni tipo di situazione: misura appena 13 x 10,5 x 1,2 cm ma può contenere fino ad un massimo di 3 mascherine chirurgiche. Perfetto nella borsa, nello zaino di scuola, nel vano portaoggetti della macchina, nel marsupio o nelle tasche dei pantaloni.

Huhday – Custodia mascherine

Realizzato con materiali di alta qualità, dalla superficie atossica e liscia e con l’angolo arrotondato liscio, la custodia per mascherina Huhdat è antipolvere, a prova di umidità, leggera e facile da trasportare. E’ semplice da aprire e garantisce una buona tenuta, isolando in modo efficace la mascherina dal contatto con polvere e sporco. Al suo interno può contenere fino a 5 mascherine chirurgiche. Grazie al materiale di buona qualità si sterilizza facilmente e si può portare ovunque. Misura 19x11x1,5 cm.

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 20 Giugno 2021 9:15

Leggi anche:

Mascherine lavabili riutilizzabili in tessuto

Mascherine per bambini

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.