Poggiapiedi da scrivania, il supporto che rende il lavoro più comodo

Piedi poggiati su poggiapiedi nero
Amazon/LONGANCHANG

Cuscino o tavola non importa, l’elemento cruciale è sentirsi a proprio agio quando si scrive o si lavora evitando fastidiosi doloretti. Tutte le idee

Nascosto dal tavolo della scrivania, c’è un piccolo segreto per stare a proprio agio: è il poggiapiedi. Ore e ore passate davanti al pc a casa o in ufficio possono mettere a dura prova gambe e schiena. Quando si attrezza l’angolo studio e lavoro, è bene prevedere un supporto che permetta alla circolazione di funzionare bene.

Perché il tempo passato a leggere, scrivere o lavorare può incidere negativamente sulla postura se inconsapevolmente si assumono posizioni che a lungo andare possono provovocare fastidi e dolori. Come agisce il poggiapiedi? Grazie a tavolette rigide o cuscini modulabili contribuisce all’allineamento della figura. Sono almeno due le caratteristiche alle quali fare attenzione. L’inclinazione, utile per assumere una posizione eretta senza caricare schiena, zona lombare oppure collo e spalle, e la consistenza del poggiapiedi. Dai materiali duri più adatti all’uso con calzature, ai tessuti soffici dei cuscini ergonomici. Poi esistono le versioni con qualche comfort in più, come le pedane massaggianti. Ecco alcune idee per voi.

Poggiapiedi scrivania: il modello con massaggio

Una piattaforma solida che funziona bene sia con le scarpe che a piedi nudi o con i calzini. La superficie è pensata per inclinarsi a seconda delle esigenze – ci sono 3 diverse posizioni – e presenta delle protuberanze che massaggiano la pianta. Può inclinarsi fino a consentire di poggiare anche le caviglie. Se state cercando un oggetto con molte caratteristiche questo è quello che fa per voi.

Cuscino regolabile

Un cuscino alto e regolabile che accoglie la pianta con la sua sofficità. L’altezza si può modulare in due step e la struttura ha un peso leggero che consente di trasportare il cuscino in diversi punti della casa. Infatti può regalare comodità e funzionare da supporto per le gambe anche quando si è seduti o sdraiati sul divano.

Piattaforma regolabile

Un prodotto non particolarmente costoso e utile per cominciare a migliorare la postura da seduti. La piattaforma è rigida ma regolabile secondo diverse inclinazioni e la sua superficie è progettata secondo un’azione anti-batterica (tuttavia nulla vieta di pulire l’oggetto con un panno) per evitare l’accumulo di sporco.

Ultimo aggiornamento il 24 Luglio 2021 3:14

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 24 Luglio 2021 3:14

 

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.