Pennarelli, il mondo pieno di colori

Pennarelli
©iStockphoto

Amati da grandi e piccoli, sono uno strumento perfetto per divertirsi disegnando: ecco le tipologie più usate

Di pennarelli se ne trovano in qualunque casa, specie tra gli astucci di scuola. Ma in pochi sanno che la loro storia è piuttosto recente. È solo dal 1946, infatti, che questo mezzo di scrittura è presente sul mercato. Quei primi modelli, però, non brillavano per praticità. Avevano punte intercambiabili formate da strisce di feltro e una massa di fibre di lana non allineate. Quindi la punta veniva deformata piuttosto velocemente. E il tratto non era molto omogeneo. Inoltre le setole arrivavano a grattare anche un po’ la carta.

Ma la sua produzione, migliorati i difetti, si è diffusa sempre di più sopratutto a partire dagli Anni 60 quando si potevano trovare con la punta modellata e ben definita e con fibre allineate per favorire la scrittura. In quegli anni il successo è stato notevole, tanto che la domanda superava l’offerta. Era un prodotto a basso costo, maneggevole e facile da trovare. E anche il mondo dell’arte se ne era accorto, con pennarelli pubblicizzati da molti artisti che ne esaltavano le diverse qualità. Resistenza all’acqua, non espansibilità del tratto sulla carta e velocità con cui l’inchiostro riusciva ad asciugarsi erano, e sono tutt’ora, i punti forti.

Oggi in commercio se ne possono trovare per ogni esigenza, dalla punta grossa a quella sottile, morbida o rigida, pennarelli lavabili o indelebili. I più comuni sono quelli con colore a spirito, con l’inchiostro costituito da una soluzione acquosa di coloranti e alcol. Gli evidenziatori sono un tipo di pennarello con il colore che non cancella né copre la scritta bensì la evidenzia. Particolarmente resistenti sono i pennarelli indelebili con cui si può scrivere su legno, metallo, plastica e pietra. Resistono all’acqua e alla frizione perché hanno componenti tossici, per questo sconsigliati ai bambini. A loro sono dedicati invece pennarelli lavabili il cui tratto scompare dopo il lavaggio.

Ci sono poi due tipi di pennarello particolari: quelli cancellabili a secco e quelli ad inchiostro invisibile. I primi sono ideati per scrivere su lavagne bianche o proiettori per lucidi il cui tratto può essere cancellato con una semplice spugna o con il dito. Il secondo tipo è dotato di un inchiostro invisibile che è possibile vedere solo se esposto a speciali raggi ultravioletti.

Ecco alcune confezioni di pennarelli tra cui scegliere


I pennarelli lavabili

Confezione di 50 pezzi della Crayola, marchio inconfondibile per le forniture in ambito artistico dei più piccoli, che hanno una punta media in fibra. A seconda dell’inclinazione della punta possono avere un tratto di scrittura sottile oppure più spesso. Questa grande versatilità permette di colorare, disegnare o realizzare lavori di lettering e calligrafia I 50 colori assortiti sono brillanti e vivaci, ideati per bambini a scuola ma perfetti anche per gli adulti nel tempo libero. Le opere d’arte sono garantite e il divertimento anche.


I pennarelli a punta fine

La Zenacolor è un’azienda francese che fornisce prodotti per calligrafia, disegno di precisione, scrittura, colorazione per adulti, mandala, fumetti, manga e si propone qui con questa confezione da 120 pennarelli a punta fine. C’è quindi a disposizione tutta la gamma di sfumature possibili grazie a questi pennarelli atossici e numerati in feltro, che risultano perfetti per i piccoli dettagli e che garantiscono tratti brillanti con il colore che non passa attraverso la pagina. Grazie alla comoda custodia, pratica ed elegante, si possono trasportare ovunque.


I pennarelli a punta grossa

Dal 1920 Giotto è il marchio italiano per eccellenza, sinonimo di colore per bambini e ragazzi. Nato come linea di matite colorate, nel corso di quasi un secolo ha seguito l’evoluzione delle esigenze creative di generazioni di suoi utilizzatori, espandendo la sua offerta e anticipando così le richieste dei bambini di ieri, di oggi e di domani. Questo barattolo comprende 48 pennarelli dotati di inchiostri innocui e lavabili, cappuccio e tappo di sicurezza. La punta in poliestere non rientra e il pennino è di lunga durata.


Altri suggerimenti:

7,25€
disponibile
74 new from 3,25€
Amazon.it
5,50€
disponibile
7 new from 2,75€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 17 Ottobre 2021 2:12

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.