Pelletteria toscana, le borse artigianali sono un’eccellenza

pelletteria toscana
istockphotos

La lavorazione delle pelli in Toscana ha origini antiche e un presente prestigioso

La pelletteria italiana è sinonimo di eccellenza nel mondo, e tra i vari distretti conciari dello stivale quello toscano ha una storia e reputazione particolarmente prestigiose. Il cosiddetto distretto del cuoio si estende tra diversi comuni della provincia di Pisa e Firenze, ma è il distretto di Santa Croce sull’Arno il vero fiore all’occhiello di questa industria manifatturiera. Queste zone della Toscana erano celebri per la produzione, la concia e la lavorazione della pelle già nel ‘300. Il mestiere veniva svolto principalmente sulle rive dell’Arno, ma, a causa delle tremende esalazioni dovettero spostarsi nella zona di Piazza Santa Croce: non a caso, in questo quartiere ancora esistono via delle Conce e dei Conciatori.

Nei secoli l’arte della pelletteria toscana si affinò sempre di più, e divenne fiore all’occhiello dell’artigianato fiorentino, anche grazie a rigidissimi statuti delle corporazioni del mestiere che esigevano altissimi standard qualitativi. Quello che all’epoca era il Granducato di Toscana vide fiorire anche altri centri dedicati alla lavorazione delle pelli, e nella seconda metà del ‘700 la produzione rendeva prosperi oltre 20 comuni (non solo nel territorio di Firenze, ma anche di Pisa e Arezzo). I maestri artigiani del ‘cuoietto fiorentino’ ancora oggi lavorano i loro prodotti a mano, e realizzano splendide borse, pratici zaini, ma anche accessori per la tabaccheria, eleganti portafogli e calzature. Ieri come oggi la pelletteria è uno dei fiori all’occhiello dell’artigianato toscano: date un’occhiata a questi prodotti.

Borsa a tracolla

Una deliziosa borsetta da portare a tracolla caratterizzata dal design vintage. In morbida pelle color cognac, illuminata da dettagli metallici color oro, si chiude con una clip a pressione, ed è dotata di pratiche tasche con zip. Di ottima qualità, Made in Italy.

Zaino

Lo zaino non è più un accessorio ‘sportivo’, o adatto agli adolescenti. Da qualche anno a questa parte ha rifatto capolino tra le collezioni moda più eleganti e ispirate allo stile classico, incluse quelle maschili. Questo modello di zaino in pelle è un perfetto connubio tra tradizione e contemporaneità, in pelle marrone morbida e resistente.

Portafoglio

La pelletteria toscana include anche molti piccoli accessori, come i protafogli, che in questo caso viene declinato in un modello maschile dotato di diversi scomparti e caratterizzato da una lavorazione effetto antico. In pelle a concia vegetale in marrone scuro oppure chiaro.

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 20 Giugno 2021 13:40

Per un tocco rock al guardaroba autunnale, dai un’occhiata alle gonne in pelle

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.