Pasto sostitutivo, come scegliere la barretta giusta

iStock

L’abitudine è diffusa e i nutrizionisti spesso chiudono un occhio. Perché se sanno che sostituire un pranzo con una barretta esclude l’esperienza di un pasto reale, con tutto quello che comporta da un punto di vista sensoriale e nutrizionale, si rendono anche conto che se non c’è alternativa è meglio del digiuno.

L’importate è fare una buona scelta. Le barrette a base di cereali con frutta e cioccolato forniscono 80-100 calorie, un apporto che non è sufficiente per un pranzo. Quelle a base di proteine sono più caloriche ma sono pensate per le esigenze degli sportivi non ad esempio di chi per lavoro rimane seduto otto ore al giorno. Infine ci sono quelle sostitutive del pranzo che forniscono  200 calorie e più. In ogni caso rimane il rischio di non saziarsi troppo e di eccedere a cena una volta tornati a casa.

Gli esperti invitano a fare ricorso alla barretta non in modo abitudinario e comunque di bilanciare, come calorie e nutrienti, con gli altri pasti della giornata. “Sconsigliamo l’uso quotidiano per non aumentare il rischio di colesterolemia e di malattie metaboliche, visto il mix di zuccheri prontamente disponibili” mette in guardia il biologo nutrizionista Domenicantonio Galatà, presidente Associazione italiana nutrizionisti in cucina. Con queste premesse  ne abbiamo analizzate tre.

Barrette sostitutive pasto Enervit

{{title}}

Nella confezione ci sono otto barrette gusto cioccolato fondente, due vengono indicate come sostitutive del pranzo (per 240 calorie). La lista di ingredienti è lunga, lo zucchero è al primo posto. C’è cioccolato fondente e più pasta di cacao invece che burro di cacao (un po’ meglio perchè contiene più fibre). E poi c’è un mix di proteine di soia e latte, in percentuale che sono specificate sulla confezione. I grassi sono olio di girasole (meglio dell’olio di colza). Il contenuto vitaminico è buono.

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

Barrette sostitutive del pasto Pesoforma

{{title}}

La confezione contiene 12 barrette per 6 pasti, dunque due a pasto per un totale di 235 calorie. Il sapore è di cioccolato e cocco (rispettivamente a copertura e nel cuore). Anche in questo caso la lunga lista di ingredienti è capitanata dallo zucchero che dunque è il più concentrato. Queste barrette contengono burro di cacao (dunque hanno un po’ meno fibra) e proteine del latte. La sorpresa buona è la presenza di olio cartamo, che è ricco di omega 3. Anche qui, ci sono tante vitamine.

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

Frullato sostitutivo del pasto Herbalife

{{title}}

Qui cambiamo tipologia di prodotto, non più barrette ma una polvere per fare un frullato che possa sostituirsi a un pranzo. Per ottenerlo vanno aggiunti due cucchiai di prodotto (26 grammi) a 250 ml di latte parzialmente scremato. L’indicazione è di sostituire un pasto al giorno con questo frullato. La lista degli ingredienti è più corta e pulita rispetto alle barrette, anche perchè in questo caso non servono tanti addensanti. Il lato positivo: come primo ingrediente sono indicate le proteine (della soia e del latte) e non lo zucchero. Il lato negativo: c’è però olio di colza e la vitamina A si trova legata con acido palmitico, un acido grasso che ha il difetto di aumentare il colesterolo cattivo a scapito di quello buono. Disponibile in sei gusti e anche senza lattosio, soia o glutine.

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

Altri suggerimenti:

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

Altri suggerimenti

Passione green: arrivano i cosmetici che amano la natura e la pelle

Cosmetici sotto il sole per proteggere la pelle

Struccare e detergere con un gesto solo: i segreti dell’acqua micellare

Oli essenziali ed estratti di fiori, la crema per i capelli danneggiati si fa dolce

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.