Tanti device e poco spazio? Il trucco della multipresa verticale

Multipresa
iStock

Dove collegare tutta la tecnologia di casa e ufficio? Il design a colonna è una buona idea per fare ordine

Tablet, computer, casse bluetooth e magari anche un utile robot da cucina. Le giornate sono sempre più ricche di hi-tech e per questo una normale presa doppia, tripla o quadrupla potrebbe non bastare. Per ovviare a questo limite, la multipresa verticale aiuta a ottenere più collegamenti, poiché è un oggetto che sta sulla scrivania o sul pavimento, ma sfrutta l’altezza per disporre di maggiori attacchi.

La sua caratteristica peculiare è quella di portare ordine nella tecnologia, dato che le colonne possono ospitare anche le diffuse porte USB. Ma c’è anche un altro vantaggio: con la multipresa ci si può allontanare molto dalla presa principale grazie al lungo filo. Insomma è un oggetto che può davvero cambiare l’organizzazione di una scrivania in tanti modi diversi. Ecco alcuni modelli super accessoriati che abbiamo scelto per voi.

Il modello maxi

La forza dell’oggetto è quella di avere un grande numero di prese a disposizione. Tuttavia questa misura non ingombra, dato che il design a colonna riduce lo spazio occupato. Utilissima anche la combinazione di due interruttori per non tenere accese tutte le porte contemporaneamente.

Il modello con prese USB

Tanti device diversi possono caricarsi con un solo cavo. La multipresa può avere anche porte USB,  alle quali collegare i più comuni caricatori. Il colore nero è elegante e la struttura leggera è facilmente trasportabile ovunque.

La versione chiara

Per chi non ama i colori troppo scuri o vorrebbe magari mimetizzare la presa su una parete bianca, ecco la versione in colore chiaro. Il numero di prese non cambia; 11 attacchi per tanti device.

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 25 Luglio 2021 3:51

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.